in

Leggi della robotica, dei robot domestici

Nel mondo domestico trovano applicazione una generazione nuova di robot casalinghi. Abbiamo rielaborato le tre leggi della robotica di Asimov, per cercare di renderle familiari a tutti.
La prima legge dei robot domestici è impregnata e condizionata dal fatto che i robot essendo macchine d’acciaio e di titanio svolgono azioni nuove e ripetitive allo stesso tempo: l’ordine delle cose e la loro tempistica si muta e trasforma a prescindere dai metodi razionali umani del trascorrere del tempo del mondo e dello spazio al tempo stesso.
La seconda e fondamentale legge è la seguente: il dominio umano sulle macchine d’acciaio è totale, rientra nella normalità delle cose. Il manifestarsi degli eventi e la sua dinamica interagiscono con entità nuove del corpo e dello spirito del genere umano. Tutto è governato, nulla è lasciato al caso: la mente umana regna sovrana.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Arredare il bagno con idee nuove ed originali

Mutui, lenta discesa per il tasso fisso