in ,

Mercato immobiliare, le compravendite: analisi realizzata dalle Agenzie del Gruppo Tecnocasa

Nel corso del primo semestre del 2010 il 73,4% delle compravendite hanno riguardato l’abitazione principale e quindi prima casa e casa di sostituzione.

Il 20,7% delle compravendite ha avuto per oggetto la casa per investimento e il 5,9% la casa vacanza. Per quanto riguarda la fascia di età degli acquirenti il 65,3% ricade in quella compresa tra 18 e 44 anni, con una concentrazione maggiore nella fascia tra 35 e 44 anni.

Tra i 45 e 54 anni si concentra la percentuale più elevata di chi cerca la casa vacanza; tra 45 e 64 si registra la percentuale più elevata di chi acquista la casa ad uso investimento.

Si evidenzia quindi una maggiore propensione all’acquisto della casa per investimento nelle fasce di età più elevate.

La divisione degli acquirenti in base alla professione registra una netta prevalenza di lavoratori dipendenti 44,1%.

In base alla destinazione dell’acquisto si può vedere come l’abitazione principale sia quella che raccoglie una netta maggioranza tra i lavoratori dipendenti, mentre nella classe degli imprenditori/ liberi professionisti/dirigenti lo scarto tra la percentuale di acquisto della casa principale e quella della seconda casa/investimento è molto più basso.

Fonte by ufficio stampa

Foto by casa.guidone.it

Foto by

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Piano Casa Calabria: operativa la nuova legge

Moderno ed innovativo portaombrelli