in

Musica di Elisa e quadri: binomio favoloso

Musica e arte: binomio unico. Visito una galleria d’arte a Firenze e noto una similitudine fantasiosa tra la musica di Elisa e i quadri. L’arte è una fantastica ricerca della felicità interiore ed esteriore. Anche l’occhio vuole la sua parte: estetica e design che descrivono una sensazione umana nuova, mai sopita.

La fantasia permette di confondere i colori reali con quelli immaginari dei quadri. La casualità delle cose dipende dal modo di essere dell’artista.
L’Uomo dell’Era Internettiana è tranquillo: si rifugia nell’arte per cercare di dimenticare le debolezze della vita. Chattare è lo sport preferito, con cui una persona può conoscere un’infinità di individui.
Chi è Elisa? Cantante italiana famosa nel mondo, i suoi cd sono un segno di novità nel variegato mondo musicale internazionale. Le sfumature linguistiche diverse descrivono canzoni e ballate di sentimenti per la Natura non corrisposti. Musica ballabile in casa, alemanna arpeggiata con un favoloso video che descrive un paesaggio unico, indescrivibile essenza fisica. Simbiosi di colori: cromatologia infinita, espressione di felicità vera, che esprime cambiamenti esterrefatti.
I quadri rappresentano l’anima di ogni essere umano del pianeta terrestre, nell’arredare un salotto l’arte rappresenta l’espressione nuova dello stile artistico più in voga nel momento attuale. I quadri posizionati secondo moderne regole canoniche trasmettono vita alla casa, design ed arte si fondono e confondono nella musica dell’artista dell’anno. Sex-appeal innovator e fantasista del pianeta Terra.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Moderna ed innovativa camera da letto

Edilzeta propone questa esclusiva ed elegante porta in legno di noce nazionale