in ,

Pareti fonoassorbenti e decorative – Immo Blog

Il legno, con i suoi calore, profumo ed eleganza, aiuta sempre a progettare ambienti di grande carattere ed atmosfera; questo vale non solo per le superfici dei pavimenti ma anche per i rivestimenti verticali.
Skema, azienda leader in Italia per la produzione di pavimenti prefiniti laminati, sta attraversando in questo momento una fase di grande trasformazione che l’ha portata a presentare sul mercato una nuova gamma di prodotti, tra cui i rivestimenti per pareti Vertical.
Si tratta di un esclusivo brevetto con il quale sono stati realizzati i pannelli, in due versioni, studiati per la decorazione d’interni e per il trattamento acustico ambientale, personalizzabili a richiesta.
Le due linee produttive sono rappresentate da Unika per l’aspetto decorativo e da Fonika per quello fonoassorbente.
Le contropareti vengono installate utilizzando la stessa tipologia di montaggio del pavimento flottante.
Il rivestimento è realizzato in pannelli da 10 mm di spessore in HDF, una fibra di legno ad elevata densità, con buone caratteristiche di resistenza all’abrasione superficiale e all’impatto.
Per fissare le pannellature sul supporto queste sono fornite di un incastro a femmina a battere, che permette l’inserimento di una clip, la quale, a sua volta, permette il fissaggio mediante appositi profili ad omega.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Moderna cucina laccata rossa

Momodesign: dagli orologi alle piastrelle.