in

Procedura: installare pavimenti in laminato

Con gli strumenti giusti e alcune competenze di base, puoi imparare come installare i pavimenti in laminato questo fine settimana.

I pavimenti in laminato consentono ai proprietari di case di ottenere l’aspetto del legno a un prezzo inferiore ed è facile da installare. In effetti, la falegnameria maschio e femmina oa scatto rende l’installazione di pavimenti in laminato ideale per il fai-da-te medio. Se sei almeno moderatamente abile, possiedi alcuni strumenti di base e sei in grado di seguire le indicazioni, puoi seguire queste istruzioni su come installare il pavimento in laminato.

Passo 1: Prepararsi 

Prima di strappare il vecchio pavimento, assicurati di avere a portata di mano gli strumenti e i materiali necessari per il progetto, perché una volta iniziato, un viaggio o due al centro di casa causerà solo stress e ritardi. Mentre misuri la stanza per determinarne la metratura, pianifica di acquistare il 10% in più di quanto strettamente necessario per tenere conto delle tavole che verranno tagliate per i raccordi finali.

Fase 2: Acclimatare il nuovo pavimento I

pavimenti si restringono e si espandono al variare della temperatura e dei livelli di umidità, quindi almeno una settimana prima dell’installazione, dovrai iniziare ad acclimatare il pavimento alle condizioni del tuo spazio. Stendi o impila le assi nella stanza in cui prevedi di installarle. Non dimenticare di rimuovere eventuali imballaggi di plastica; così facendo si favorisce la circolazione dell’aria, che aiuta il processo di acclimatazione.

Passaggio 3: preparare il sottofondo

Rimuovere e conservare le modanature di base prima di fare qualsiasi altra cosa. Quindi, lavorando dal bordo di una parete, inizia con attenzione a sollevare il vecchio pavimento. Mentre procedi, rimuovi chiodi e graffette (o strisce adesive, se stai tirando su la moquette). Pulire i detriti e ispezionare la superficie del sottofondo per le aree che necessitano di riparazione. Installazione su cemento? Assicurati che sia completamente indurito e privo di umidità.

Fase 4: posa del sottofondo

Alcuni pavimenti in laminato vengono venduti con un sottofondo in schiuma pre-applicato (noto anche come barriera al vapore). In caso contrario, il sottostrato venduto separatamente può essere installato una striscia alla volta, iniziando dalla parete più lunga. Seguire le indicazioni del produttore sulla formazione dei bordi di testa e sulle giunzioni sigillanti.

Passaggio 5:

tagliare gli stipiti delle porte Una volta abbassato il sottostrato, è necessario eseguire un ulteriore passaggio preliminare: tagliare gli stipiti delle porte. Per fare ciò, adagia una tavola in modo che il suo bordo corra lungo il lato dello stipite. Segna la tavola e usando una sega a mano , taglia parallelamente al pavimento, creando un taglio che consente alla tavola di adattarsi perfettamente sotto lo stipite per un aspetto pulito e professionale.

Passaggio 6: installare la pavimentazione

Installare le assi parallele al muro più lungo. Ricorda, la prima tavola è la più importante: posizionala in modo che la sua scanalatura sia rivolta verso il muro e sia a filo con un angolo della stanza. Per consentire la naturale espansione e contrazione, posizionare distanziatori di mezzo pollice tra la tavola e il muro a intervalli di 12 pollici. Una volta fatto, procedi una tavola alla volta, facendo corrispondere le lingue alle scanalature e picchiettando delicatamente per una perfetta aderenza. (Evitare di danneggiare i bordi della tavola con il martello o il mazzuolo usando uno straccio o un blocchetto per ammorbidire l’impatto.) Per un’installazione duratura e attraente, assicurarsi di sfalsare i giunti terminali delle tavole adiacenti.

Passaggio 7: rifinisci La

tua ultima tavola può essere un po ‘dolorosa. Potrebbe essere necessario tagliare la tavola, o almeno la lingua, per assicurarsi che sia a filo. Completa il lavoro inserendo delle soglie ovunque ci sia una porta o ovunque il tuo laminato incontra un altro materiale per pavimenti. Infine, estrai i distanziatori che hai inserito, quindi reinstalla la modanatura di base. Ora siediti e ammira, perché ora sai come installare i pavimenti in laminato.

Nota dell’autore: Perry Miller è uno scrittore freelance da quando si è laureato in giornalismo alla Missouri State University. Dopo aver lavorato a dozzine di ristrutturazioni domestiche, Perry ha completato progetti dall’installazione della doccia alla ricostruzione del garage e alla rimozione dell’amianto. Maggiori informazioni su doityourself.com

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Suggerimento rapido: pavimenti in legno di recupero

Procedura: installare piastrelle di ceramica