in

Quindi, vuoi … Rekey a Lock

Stai pensando di cambiare le serrature per migliorare la sicurezza della tua casa? Inizia da qui per capire meglio quando e come reimpostarli anziché sostituirli del tutto.

I portachiavi possono diventare affollati (e pesanti!) Velocemente, se consideri tutto ciò che carichi su di loro: chiavi della tua auto, porta d’ingresso , porta laterale, porta sul retro, cassetta della posta, forse anche di tua suocera e un una manciata di carte premio in miniatura dimensionate e perforate per appenderle comodamente. Portare tutto quel lotto farà tintinnare le tue tasche ad ogni passo e farai sprecare minuti preziosi ogni giorno a cercare la copia corretta verso la porta o l’armadietto che sei interessato ad aprire. Fortunatamente, reimpostare alcune delle tue serrature offre una soluzione facile, economica e persino fai-da-te può alleggerire il tuo carico. Scopri quando, perché e come ricodificare un lucchetto con questa pratica guida.

Che cosa significa reimpostare una serratura

Una serratura a spillo e a cilindro, il tipo di serratura che si trova sulle maniglie delle porte e sui catenacci, contiene una spaccata in acciaio che contiene un tappo cilindrico e un numero di molle e perni che consentono a una chiave di forma specifica di girare nella serratura. Affinché una chiave possa ruotare il meccanismo di bloccaggio, la configurazione dei perni deve corrispondere alla profondità delle scanalature uniche su quella chiave.

Quando vuoi che la serratura si apra con una chiave esistente diversa, ad esempio in modo da non voler più usare chiavi separate per entrare nelle porte anteriore, posteriore e laterale, la serratura deve essere smontata e i perni, che sono di varie altezze, rimosso e sostituito da nuovi perni che corrispondono ai tagli e alle scanalature nella nuova chiave.

Motivi per ridigitare una serratura

Come accennato, la modifica delle chiavi ha più senso per i proprietari di case che preferiscono avere un’unica chiave che apra tutte le serrature della porta della casa o dell’appartamento. Questo processo può alleggerire un intero portachiavi a pochi elementi essenziali, occupando meno spazio in tasca o in borsa e meno tempo speso a cercare quello giusto.

Tuttavia, cambiare la chiave di una serratura può anche migliorare le misure di sicurezza di un edificio . Dopo la costruzione di una nuova casa, durante la quale un certo numero di persone potrebbe avere copie delle chiavi della porta, inclusi appaltatori, subappaltatori e ispettori, i nuovi proprietari di casa potrebbero voler assicurarsi di avere le uniche chiavi della loro casa prima di prenderne possesso.

Allo stesso modo, è anche pratica comune per i proprietari e i gestori di proprietà avere le serrature delle porte reimpostate ogni volta che si trasferisce un nuovo residente. Che tu ti stia trasferendo in una casa di proprietà precedente o che tu abbia semplicemente smarrito un set di chiavi di scorta, la modifica delle chiavi è un’alternativa a sostituire del tutto il lucchetto che offre la tranquillità che deriva dal sapere che nessun altro ha una chiave di casa tua.

Quando sostituire un lucchetto rispetto alla reimpostazione

Sia la sostituzione che la reimpostazione di un blocco modificano efficacemente un blocco per limitare l’accesso, ma in alcuni casi è necessario eseguire i movimenti di entrambi i processi.

  • Se hai perso la chiave che apre i tuoi lucchetti esistenti, non sarai in grado di smontare il lucchetto per cambiare la chiave. Per prima cosa sostituire la serratura.
  • Rekeying non risolverà una serratura usurata o danneggiata. Probabilmente dovrai sostituire presto il lucchetto con un meccanismo di bloccaggio incrinato o deformato, quindi considera prima di farlo. Quindi, se il tuo obiettivo era cambiare le serrature in modo da avere l’unica chiave, sei a posto; è necessario reimpostare la chiave solo se si desidera che più serrature condividano una chiave.
  • Quando si riconfigurano più serrature per adattarsi a una singola chiave, tutte le serrature devono essere state prima realizzate dallo stesso produttore. Ad esempio, se la serratura della tua porta d’ingresso è una Schlage, anche le altre serrature che desideri riconfigurare devono essere realizzate da Schlage. Non è possibile modificare la chiave di una serratura Kwikset o Sargeant per aprirla con la stessa chiave di una serratura Schlage, perché diverse marche di serrature hanno fori di dimensioni diverse che accettano solo le proprie chiavi. Se hai a che fare con più marchi di serrature, dovrai sceglierne uno e sostituire gli altri in modo che corrispondano a questo marchio prima di reimpostare.

Opzioni per modificare la chiave di una serratura tradizionale

Chiama un fabbro.

Questa è l’opzione più costosa. Un fabbro di solito addebiterà una tariffa fissa per una chiamata di servizio (spesso tra $ 40 e $ 100) e quindi ti addebiterà un costo aggiuntivo (potenzialmente da $ 10 a $ 30) per ogni serratura che desideri ricodificare.

Porta la serratura (pomello o catenaccio) al fabbro, al deposito di legname o al negozio di ferramenta.

Dovrai rimuovere la serratura dalla porta per questa opzione e portare la chiave che attualmente apre la serratura, ma l’eliminazione della chiamata a domicilio rende questa opzione economica . Aspettati di pagare circa $ 5 per serratura.

Acquista un kit di chiavi, realizzato appositamente per la tua marca di serratura, e richiavi tu stesso.

Se non riesci a trovare un negozio locale che ridifichi un lucchetto a un prezzo conveniente, puoi acquistare gli strumenti necessari per ricodificare il lucchetto. Acquista un kit di ricodifica, per un singolo lucchetto o fino a cinque lucchetti della stessa marca, che corrisponda alla marca di lucchetto che desideri ricodificare.

Un kit di rekey per una singola serratura costa in genere tra $ 12 e $ 25 dollari, a seconda della marca e del tipo di serratura. I negozi di ferramenta offrono kit per la reimpostazione delle chiavi per alcuni dei marchi di serrature più comuni, ma possono anche essere ordinati da produttori di serrature e grandi rivenditori online come Amazon .

Il kit contiene tutto il necessario per reimpostare la serratura: piccolissimi grimaldelli e pinzette, un calibro per chiavi (che viene utilizzato per determinare la profondità dei ritagli sulla nuova chiave), un assortimento di perni e molle, per sostituire quelli esistenti nella serratura e qualsiasi altro strumento necessario per smontare e rimontare la serratura.

Reimpostare le serrature di tipo intelligente

Alcune persone, inclusi gestori di appartamenti, proprietari di grandi edifici per uffici, persino normali host di Airbnb , ritengono che sia necessario reimpostare le serrature frequentemente. Per rispondere a questa esigenza, molti produttori di serrature hanno introdotto serrature con tecnologia di ricodifica di tipo intelligente che consente a un manager di ricodificare la serratura in meno di un minuto e senza alcuno smontaggio. Invece, il design del lucchetto utilizza una speciale chiave principale per facilitare il cambio rapido e semplice della chiave, con il processo di riassegnazione intelligente che varia da produttore a produttore. Se sei una persona che trarrebbe vantaggio da un cambio frequente delle chiavi, esplorare le opzioni odierne potrebbe semplificarti la vita e continuare a rafforzare la sicurezza a casa.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Procedura: isolare le finestre

Tutto quello che devi sapere sui finestrini dello specchio di poppa