in ,

Social housing: l’Italia necessita di ulteriori abitazione

Aumenta sempre di più il numero di persone che richiedono un alloggio a prezzi contenuti. Nonostante il nostro paese registra una delle maggiori percentuale di abitanti possessori di un abitazione, la richiesta di case non diminuisce.

Il primo rapporto sulla situazione delle social housing, firmato dall’Oasit e da Gualtiero Tamburini, evidenziano come la domanda di affitti a prezzi contenuti resti un problema ancora in via di risoluzione.  Infatti, il patrimonio di case pubbliche ( circa 900 mila) non cresce per via delle poche risorse disponibili, mentre le domande di abitazione sono circa 650 mila.

La situazione degli italiani con la casa non è facile. Molti di loro, 900 mutuatari – cosi si legge dall’indagine – fanno fatica a pagare la rata,  e un milione e mezzo di locatari fanno fatica ad arrivare a fine mese e molto spesso sono vittime di sfratti.

Dall’indagine si evince la quantità di abitazione sociali ancora necessarie per assorbire la grande domanda: 2,5 milioni.

Foto by http://opereinterne.it/userfiles/image/Torino%20social-housing(1).jpg

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Nuova ed unica cucina

Moa casa alla fiera di Roma dal 24 ottobre al 1° novembre