in

Suggerimenti per la ristrutturazione del cabinet fai-da-te

Il refacing dei cabinet è diventato più popolare negli ultimi anni a causa dell’esplosione di aziende che non fanno altro che reface dei cabinet .

Altre aziende, come Kitchen Tune-Up, fanno il loro pane quotidiano con progetti di ristrutturazione, ma assumono anche lavori supplementari come la  ristrutturazione del bagno  e il ricondizionamento del legno.

Se possono farlo, vero?

Quanto è difficile fare da soli?

Dato il costo elevato, si è tentati di provare a rimodellare i propri armadi.

L’impiallacciatura è un processo complicato e impegnativo, non un lavoro da affrontare alla leggera.

Fai un errore con il muro a secco o il pavimento in laminato ei materiali di ricambio sono economici e facili da ottenere con il tuo prossimo negozio di bricolage. Fai un errore con l’impiallacciatura di legno ed è costoso e richiede un altro ordine online. E in attesa che arrivi l’ordine.

Anche appendere le ante degli armadi, apparentemente un gioco da ragazzi, è difficile.

Le risorse per il rifacimento del cabinet fai-da-te sono poche e lontane tra loro.

Cosa dovresti fare

  1. Ordina ante / frontali: ordina nuove ante dell’armadio e frontali dei cassetti da un fornitore. Aziende come Advantage Cabinet Doors ti consentono di ordinare le giuste dimensioni, così come la finitura e le specie di legno desiderate, per le tue nuove ante.
  2. Rimuovere il contenuto: togliere tutto: tutti i piatti, le scodelle, i soprammobili, gli scaffali, ecc. Tutto funziona.
  3. Rimuovere ante / frontali: rimuovere tutte le ante dell’armadio e i frontali dei cassetti esistenti.
  4. Rimuovere le maniglie e le manopole dell’armadio / cassetto:  rimuovere l’hardware dalle porte e dai frontali dei cassetti, se si intende conservare questo hardware. In caso contrario, non preoccuparti della rimozione.
  5. Discarica: smaltisci vecchie porte, frontali dei cassetti e hardware.
  6. Levigatura: carteggiare leggermente le superfici che riceveranno il rivestimento con carta vetrata a grana fine .
  7. Pulizia, parte 1: pulire con un panno adesivo .
  8. Pulizia, parte 2: pulire accuratamente tutte le scatole dell’armadio (telai e tutto) con TSP.
  9. Impiallacciatura: applicare impiallacciatura di legno alle scatole dell’armadio. Rockler Woodworking and Hardware vende fogli da impiallacciatura in legno sensibile alla pressione e bordature in legno impiallacciato.
  10. Reinstallare ante / frontali: installare nuove ante dell’armadio e frontali dei cassetti.
  1. Hardware: installa l’hardware dell’armadio .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Opzioni creative per appendere gli strofinacci da cucina

Confronto tra Snaidero e IKEA Euro-Style Kitchen Cabinets