in

Tessuti speziati d’Africa: textil design per la casa

Le proposte e il design tessile molto personale di  Emamoke Ukeleghe, una ‘mixed media textile designer’di origini africane trapiantata  a Londra che fa rivivere  la cultura africana, la famiglia, il quotidiano tra viola e arancione, esplosivi rossi, conturbanti  gialli e turchese, un pizzico di verde acido e blu marino, tra stoffe e tessuti per sedie, tappezzerie, cuscini bruniti come il caffé.

Fiori di cotone, foglie di bambù, volti e denti bianchi, ricordi degli anni Cinquanta in Africa si riproducono come in uno specchio e rimandano l’immagine personale dell’artista. Nei suoi tessuti per i cuscini, anche nastri di pizzo stirati! Lo scorso anno, le sue sedie sono state presentate con successo nella sezione 100% Futures della fiera di Earls Court, a Londra.
Diplomata al Royal College of Art di Londra, la designer ama il textile design per raccontarci le sue storie: la sua prima collezione risale al 2005, ‘My Family Album’, trasuda ricordi  dalla traversata oceanica della sua famiglia verso la Gran Bretagna. Dall’anno scorso, l’artista africana, oltre ai tessuti, propone anche complementi d’arredo come cuscini, tappezzerie e sedie imbottite, tutte da scegliere sul sito www.glimpseonline.co.uk.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Moderna cucina modello Stella

Moderna e rivoluzionaria cucina bianca