in

20 opzioni per i controsoffitti della cucina

È una decisione enorme, scegliere un materiale per il piano di lavoro della tua cucina . Enormi sia in termini di costi che nel loro impatto sull’estetica e sulla funzione pratica della tua cucina. I materiali del controsoffitto della cucina di alta qualità e di alta qualità sono una parte significativa di un budget di ristrutturazione della cucina . Un piano di lavoro ben scelto rende la tua cucina più utile e più facile da mantenere, e può anche fungere da importante elemento di design della tua cucina.

La gamma di materiali che possono essere utilizzati per i controsoffitti della cucina è incredibilmente varia e alcuni materiali nell’elenco potrebbero sorprenderti. Ogni materiale ha i suoi vantaggi e svantaggi, che devono essere tutti valutati al momento della scelta. I materiali più esoterici, come bambù, zinco e acciaio inossidabile, potrebbero rivelarsi troppo costosi e difficili da mantenere per la maggior parte delle persone. Per la maggior parte dei proprietari di case, le opzioni più pratiche includeranno materiali come lastre di granito, pietra ingegnerizzata (quarzo), materiale di superficie solida , nonché laminati tradizionali e piastrelle di ceramica. 

Ma è meglio  non escludere nulla finché non impari un po ‘di più su ciascuna opzione. 

  • 01di 20LaminatoUn piano di lavoro in laminato è formato da un sottile strato di materiale plastico laminato legato a un’anima di truciolare o MDF (pannello di fibra a media densità). I laminati sono realizzati da molti produttori, tra cui Formica e Wilsonart, ed esistono centinaia di opzioni di colore e stile. Professionisti
    • I controsoffitti in laminato sono una delle opzioni più convenienti.
    • L’installazione è un semplice progetto fai-da-te quando si installano sezioni del controsoffitto prefabbricate (post-form).
    • È possibile una grande varietà se costruisci un piano di lavoro da zero utilizzando laminati di design. Sono disponibili migliaia di colori e modelli.
    Contro
    • I laminati sono considerati ” economici ” da alcuni acquirenti di case; possono essere uno svantaggio quando cerchi di vendere la tua casa. 
    • I laminati possono staccarsi, scheggiarsi e bruciarsi facilmente.
    • I controsoffitti in laminato possono sembrare vuoti e leggeri rispetto ad altri materiali. 
    Linea di fondoSebbene una volta considerati la pecora nera dell’industria dei controsoffitti, i laminati sono ora disponibili in una tale diversità che stanno facendo un grande ritorno. Non trascurare i laminati finché non vedi cosa è disponibile.  
  • 02di 20Piastrelle di ceramicaI controsoffitti in piastrelle di ceramica sono realizzati con singole piastrelle a base di argilla incollate su un’anima di pannelli di cemento utilizzando adesivi per malte a presa sottile. Per i controsoffitti della cucina, le giunture delle fughe rendono le piastrelle un materiale tutt’altro che ideale, ma le piastrelle in ceramica e porcellana più recenti sono disponibili in grandi formati (1 x 2 o 2 x 2 piedi) che possono aiutare a ridurre al minimo il numero di cuciture e rendere più facile manutenzione. Professionisti
    • Le piastrelle sono seconde solo al laminato come materiale del controsoffitto economico.
    • Le piastrelle di ceramica sono relativamente facili da installare per un fai-da-te. 
    • I moderni tipi di porcellana offrono diverse opzioni di design: le piastrelle di porcellana possono assomigliare al legno naturale, alla vera pietra e a molti altri materiali. 
    Contro
    • Le cuciture della malta si macchiano facilmente e sono difficili da pulire. 
    • Le piastrelle di ceramica sono fragili e soggette a screpolature. La riparazione è difficile e richiede la sostituzione completa delle piastrelle danneggiate. 
    Linea di fondoI controsoffitti in piastrelle di ceramica sono una buona opzione per i fai-da-te che cercano di risparmiare denaro e le nuove piastrelle in porcellana e vetro offrono una gamma molto più ampia di opzioni di design che mai. Ma le piastrelle in qualsiasi forma richiedono molta manutenzione e le numerose giunture di stucco possono essere un mal di testa da mantenere pulito.  
  • 03di 20Lastra di granitoMolti tipi di pietra naturale sono scelte popolari per un piano di lavoro della cucina e, di questi, l’opzione più popolare è un piano di lavoro realizzato con una solida lastra di granito . Iniziando la vita come una lastra estratta di solida pietra naturale, i controsoffitti in granito sono fabbricati secondo le specifiche e installati da squadre professionali.Professionisti
    • Le solide lastre di granito producono controsoffitti molto pesanti e durevoli.
    • Non esistono due pezzi di granito uguali, rendendo ogni piano di lavoro del tutto unico.
    • Considerato un materiale da costruzione di alta qualità, i controsoffitti in granito tendono a migliorare i valori degli immobili domestici. 
    • Di solito sono possibili controsoffitti senza cuciture. 
    Contro
    • Il granito è un materiale abbastanza costoso. 
    • Come molti altri tipi di pietra naturale, il granito necessita di periodiche sigillature per proteggerlo dalle macchie. 
    • Il granito non è un materiale adatto al fai-da-te: deve essere installato da professionisti. 
    Linea di fondoTra le opzioni di pietra naturale, le lastre di granito sono le più popolari e per una buona ragione. Le solide lastre di granito creano controsoffitti molto pesanti e durevoli e migliorano i valori della casa. Le lastre sono una scelta migliore rispetto alle altre opzioni di granito: granito modulare e piastrelle di granito.  
  • 04di 20Granito modulare Un’opzione meno costosa per i proprietari di case che desiderano il granito o per coloro che desiderano il risparmio sui costi di installazione del granito stesso è il granito modulare . Il granito modulare occupa una nicchia a metà tra lastre solide e piastrelle di granito. Il granito modulare può essere descritto come piastrelle di grandi dimensioni messe insieme per formare un piano di lavoro. Sebbene siano ancora pesanti, i pezzi modulari sono più leggeri delle lastre, rendendoli un’opzione decente per i fai-da-te. Professionisti
    • Possibile installazione da parte del proprietario di una casa. La parte più difficile è sollevare le lastre.
    • Poco costoso per gli standard del piano di lavoro in granito.
    Contro
    • Questi controsoffitti avranno ancora alcune cuciture e non sembreranno lastre solide. 
    • Le lastre modulari sono notevolmente più sottili di quelle solide e possono essere fessurate o rotte. 
    • Come il granito solido, la sigillatura periodica è necessaria per proteggere dalle macchie. 
    Linea di fondoSebbene il granito modulare offra ai fai-da-te l’opportunità di installare piani di lavoro in granito, sono in qualche modo inferiori nell’aspetto e nelle prestazioni rispetto alle lastre solide. Inoltre, l’installazione fai-da-te è più difficile di quanto sembri a prima vista.   
  • 05di 20Mattonelle di granitoUn’opzione fai-da-te più realistica per i proprietari di case che desiderano il granito è costruire un piano di lavoro con piastrelle di granito. Si tratta di piastrelle piccole e maneggevoli che assomigliano a piastrelle di ceramica e vengono installate più o meno allo stesso modo, incollate con adesivi a presa sottile su un’anima di pannello di cemento. Professionisti
    • Le piastrelle di granito offrono un certo grado di prestigio, sebbene non siano le stesse delle solide lastre di pietra.
    • Può essere installato da un proprietario di casa in uno o due fine settimana.  
    • La piastrella in granito è la più economica e la più semplice delle opzioni di granito.  
    Contro
    • Sarà facilmente riconosciuto come un controsoffitto fai-da-te dai potenziali acquirenti di case.
    • Le piastrelle sono più sottili delle lastre o del granito modulare e quindi più suscettibili a rotture e fessurazioni.
    • Le numerose fughe possono essere facilmente macchiate e sono difficili da pulire.
    • Come tutte le pietre naturali, le piastrelle in granito devono essere periodicamente sigillate per proteggerle dalle macchie. 
    Linea di fondoI controsoffitti in piastrelle di granito sono generalmente meno ammirati del granito solido o anche dei controsoffitti modulari in granito, ma sono un’opzione per i proprietari di case che cercano di risparmiare denaro installando il piano di lavoro da soli. Le numerose giunture di stucco rendono difficoltosa la manutenzione e la manutenzione.  
  • 06di 20MarmoUn’altra opzione in pietra naturale molto richiesta per i controsoffitti è il marmo , sebbene abbia dei limiti che dovrebbero essere riconosciuti nelle applicazioni in cucina. L’aspetto unico e le venature del marmo lo rendono una delle pietre naturali più attraenti. Ma il marmo è una pietra relativamente morbida e porosa che DEVE essere sigillata con cura e ripetutamente se utilizzata per i piani di lavoro della cucina. Come il granito, il marmo è disponibile in tre forme: lastre solide, marmo modulare e piastrelle di marmo. Come con il granito, le lastre solide sono la scelta migliore per i controsoffitti. Professionisti
    • Il marmo ha una venatura naturale che lo rende la più bella di tutte le pietre naturali.
    • Poiché ogni lastra ha venature leggermente diverse, ogni piano di lavoro in marmo sarà del tutto unico. 
    Contro
    • Il marmo è poroso e può essere facilmente macchiato a meno che non venga regolarmente sigillato con un prodotto sigillante di alta qualità. 
    • Una pietra relativamente morbida, il marmo è facilmente graffiato da coltelli e altri utensili da cucina. 
    • Come la maggior parte delle pietre naturali, il marmo è un materiale piuttosto costoso per grandi distese.
    Linea di fondoSebbene sia una scelta straordinariamente bella, il marmo è una pietra relativamente morbida e porosa che presenta degli svantaggi quando viene utilizzata nelle cucine. Una scelta migliore potrebbe essere il granito, una pietra ingegnerizzata o un materiale a superficie solida che assomiglia al marmo.  
  • 07di 20Pietra ollareSebbene non sia conosciuta come il granito o il marmo, la pietra ollare è stata utilizzata per i controsoffitti per molti anni. Un’altra pietra estratta, la pietra ollare ha un aspetto caldo e lattiginoso che le consente di completare altre caratteristiche del design senza sopraffarle. La pietra ollare di solito si trova in varie tonalità di bianco e grigio, e si trova tra il granito e il marmo in termini di durezza, non dura come il granito, ma meno porosa del marmo. Professionisti
    • La pietra ollare ha una sensazione calda e un aspetto lattiginoso, a causa dell’elevata quantità di talco nella pietra.
    • Questi controsoffitti conferiscono alle cucine un aspetto antico.
    • Poiché la pietra ollare viene utilizzata raramente per i banconi della cucina, creano un pezzo di conversazione
    • Meno porosa di altre pietre, la pietra ollare resiste alle macchie ed è abbastanza facile da pulire.
    Contro
    • Sebbene sia più difficile di quanto si possa pensare, la pietra ollare può essere scalfita e graffiata. 
    • La pietra ollare è piuttosto costosa, a volte costa più del granito.  
    • Questi controsoffitti dovrebbero essere lubrificati periodicamente per mantenere la loro patina. 
    • I colori sono limitati principalmente alle tonalità di bianco e grigio.
    Linea di fondoLa pietra ollare è un materiale piuttosto raro per i controsoffitti, rendendola un’opzione costosa, ma che alcuni proprietari di case potrebbero apprezzare per la sua unicità.   
  • 08di 20ArdesiaL’ultima pietra naturale che si trova comunemente nei controsoffitti è l’ ardesia , che viene estratta direttamente dalla terra, tagliata in lastre e levigata in superficie per una finitura opaca. È un materiale sorprendentemente buono per i controsoffitti poiché è relativamente non poroso e resiste bene alle macchie. Sebbene la maggior parte delle persone pensi all’ardesia come a una pietra grigio scuro o nera, ci sono tipi che hanno sfumature di verde o rosa al loro interno. A differenza della pietra ollare, l’ardesia ha alcune sottili venature, anche se meno drammatiche del marmo. Professionisti
    • L’ardesia non è porosa e resiste bene alle macchie. 
    • L’ardesia resiste molto bene ai batteri.
    • Una pietra dura e durevole, i controsoffitti in ardesia reggono molto bene. 
    • L’ardesia è solitamente meno costosa del granito, del marmo o della pietra ollare.
    Contro
    • L’ardesia ha una consistenza grintosa e opaca che potrebbe non essere adatta per molte applicazioni di preparazione in cucina.
    • Ci sono meno opzioni di colore rispetto ad altri materiali.
    Linea di fondoI controsoffitti in ardesia meritano considerazione per i proprietari di case alla ricerca di qualcosa di insolito ma sottile. Ci sono sorprendentemente pochi aspetti negativi dei controsoffitti in ardesia.  
  • 09di 20Superficie solidaLa superficie solida è un materiale artificiale originariamente creato come alternativa alla pietra, progettato per assomigliare al granito e ad altre pietre naturali. È composto principalmente da miscele di materiali sintetici acrilici e poliestere, a volte con una piccola quantità di polvere di pietra naturale mescolata. Il materiale è tenuto insieme con resine e modellato in lastre per l’uso nei controsoffitti. Il materiale può anche essere modellato in unità monoblocco con lavelli integrati nel piano di lavoro. Professionisti
    • I controsoffitti a superficie solida sono più convenienti della pietra naturale e del quarzo ingegnerizzato.
    • The appearance gives a good simulation of granite or quartz. 
    • Minor scratches can be sanded or buffed out with fine sandpaper.
    • Hundreds of colors and patterns are available, making this a very versatile material for kitchen design. 
    Cons
    • Solid surface materials are prone to scorching and scratching.
    • Once regarded as an upper-end material, solid-surface is now often seen as a cheaper alternative to engineered stone products such as quartz. 
    Bottom LineSolid surface countertops are very versatile and give a reasonable and much more affordable alternative to granite and engineered quartz. They’re not difficult to clean either.  
  • 10of 20QuartzLavoratore che utilizza un livello per installare il controsoffitto in superficie solidaBanksPhotos / Getty ImagesQuartz countertops are one of the latest and greatest manmade countertop materials, made popular by brands such as Dupont and Cambria. This material is composed of pulverized waste rock plus resins for hardness and binding. Thus, “quartz” countertops are not solid slabs of quartz mineral but instead are an engineered stone product. Many quartz counters have antibacterial agents added. Quartz is rapidly overcoming solid-surface material as a convincing alternative to natural stone for countertops. Pros
    • These are very beautiful countertops due to the inclusion of quartz crystals and other natural minerals.
    • Quartz countertops are highly sought after, creating high resale value in a home.
    • Many different colors and styles are available.
    • Questi controsoffitti sono più resistenti e meno suscettibili ai graffi rispetto a una superficie solida. 
    Contro
    • I controsoffitti al quarzo sono estremamente pesanti.
    • I controsoffitti in quarzo sono piuttosto costosi, alla pari del granito naturale. 
    • Deve essere installato solo da installatori esperti. Non esiste un’opzione fai-da-te.
    Linea di fondoI controsoffitti in quarzo offrono il meglio di tutti i mondi: un piano con la bellezza della pietra naturale e la flessibilità del materiale a superficie solida. 
  • 11di 20CalcestruzzoCasa dell'interior designer Selina van der GeestAndreas von Einsiedel / Getty ImagesI controsoffitti in cemento sono una scelta insolita per il controsoffitto, ma che conferisce a una casa un aspetto unico nel suo genere. Di solito sono fabbricati e versati in loco da un equipaggio specializzato che crea forme per abbinare lo spazio. Il cemento può essere colorato e strutturato, se lo desideri, oppure il cemento può essere lucidato a specchio fino a ottenere un bagliore brillante. Professionisti
    • I controsoffitti in cemento sono un ottimo pezzo di conversazione: tutti coloro che visitano la tua casa li commenteranno.
    • Il calcestruzzo può essere modellato per adattarsi a qualsiasi dimensione.
    Contro
    • I piani di lavoro in cemento sono molto, molto pesanti e richiedono rinforzi speciali.
    • Questi sono controsoffitti molto costosi, che richiedono il lavoro di artigiani personalizzati. 
    Linea di fondoI controsoffitti in cemento non sono per tutti, ma possono essere appropriati per case di fascia alta in cui è richiesto un aspetto moderno e davvero unico.  
  • 12di 20Lastra di vetro riciclataPiano di lavoro in vetro riciclatoTimAbramowitz / Getty ImagesUn’opzione relativamente nuova, i controsoffitti in lastre di vetro riciclato sono realizzati con una miscela di vetro riciclato fuso in lastre per l’uso nei controsoffitti. Questi controsoffitti sono disponibili in una varietà di stili, che vanno da materiali molto insoliti in cui sono evidenti frammenti di vetro riconoscibili, a quelli che sembrano quasi indistinguibili dal quarzo ingegnerizzato o dal granito naturale.Professionisti
    • Caratterizzati da vetro riciclato, questi sono prodotti molto verdi. Vetrazzo, uno dei principali produttori di lastre di vetro, utilizza l’85% di vetro in volume nelle proprie lastre, di cui il 100% viene riciclato. 
    • Si tratta di controsoffitti duri e non assorbenti resistenti alle macchie e facili da pulire. 
    • Sono disponibili molti colori e modelli unici. 
    Contro
    • I controsoffitti in lastre di vetro riciclato sono un materiale specializzato, spesso difficile da ottenere.
    • Poche aziende sanno come fabbricare banconi in lastre di vetro; devono essere certificati.
    • Questi sono controsoffitti molto costosi.
    Linea di fondoPer la maggior parte delle persone, l’elevata spesa dei controsoffitti in lastre di vetro riciclato è giustificata solo per il fattore di novità, poiché lo stesso aspetto e le stesse prestazioni possono essere generalmente raggiunti in quarzo ingegnerizzato. Tuttavia, ci sono alcune lastre di vetro riciclato che offrono un aspetto davvero unico. 
  • 13di 20Piastrelle in vetro riciclatoAncora un altro modo per utilizzare il vetro riciclato è un piano di lavoro realizzato con singole piastrelle di vetro applicate su un’anima di pannelli di cemento, più o meno come le piastrelle di ceramica. Sebbene non sia raro, generalmente non è un piano di lavoro molto funzionale: le piastrelle di vetro sono più adatte per i backsplash.Professionisti
    • Questo è un modo economico per ottenere vetro riciclato sui ripiani della cucina.
    • A differenza delle lastre di vetro riciclate, la posa delle piastrelle è un buon progetto fai-da-te.
    • I materiali sono prontamente disponibili. 
    Contro
    • Le cuciture tra le piastrelle sono soggette a macchie. 
    • Il vetro è un materiale fragile, soggetto a rotture, scheggiature e screpolature.
    Linea di fondoLe piastrelle di vetro non sono abbastanza resistenti per l’uso sul piano di lavoro della cucina e dovrebbero essere utilizzate invece per i alzatine. 
  • 14di 20Vetro non riciclatoSgabelli da bar al bar per la colazione nella cucina moderna, casa del Regno UnitoMike Daines / ArcaidImages / Getty ImagesIl nuovo vetro ad alta resistenza può anche essere formato in lastre per controsoffitti. Il risultato sarà un piano di lavoro davvero unico con una serie di virtù. Professionisti
    • Il vetro è uno dei materiali migliori per resistere ai batteri (e facile da pulire ).
    • Un vetro ad alta resistenza è resistente al calore, ai graffi, alla muffa e alle macchie.
    • Questi controsoffitti hanno un aspetto insolito e accattivante che non può essere duplicato da nessun altro materiale del controsoffitto.
    Contro
    • Sebbene i controsoffitti in vetro abbiano un’elevata resistenza alla trazione, sono ancora in vetro e possono rompersi.
    • Pochi fabbricanti di controsoffitti sono attrezzati per installare questo materiale speciale.
    Linea di fondoA meno che tu non viva in una grande area metropolitana, è difficile trovare produttori che si occuperanno di banchi di vetro. Questa probabilmente non è un’ottima scelta a meno che tu non sia determinato ad avere controsoffitti unici e riesci a trovare un installatore interessato a lavorare con loro.  
  • 15di 20Acciaio inossidabilePiano di lavoro in acciaio inossidabileGlow Decor / Getty ImagesI piani cucina in acciaio inox hanno ora ufficialmente lasciato il ristorante ed entrati in casa. Normalmente sono fabbricati su misura secondo specifiche precise e installati da artigiani personalizzati. Professionisti
    • L’acciaio inossidabile è resistente ai germi e molto igienico.
    • Nel giusto design della cucina, questi possono essere dei controsoffitti molto belli.
    Contro
    • L’acciaio inossidabile è un’opzione del piano di lavoro molto costosa.
    • Difficile da fabbricare, l’acciaio inossidabile richiede una lavorazione speciale che potrebbe essere difficile da trovare. 
    Linea di fondoProibitivamente costoso per la maggior parte delle persone, l’acciaio inossidabile è davvero adatto solo per le case di fascia alta dove si desidera l’aspetto di una cucina commerciale.  
  • 16di 20Composito di cartaI produttori innovativi sperimentano costantemente nuovi materiali e uno di questi piani di lavoro è comunemente chiamato carta , anche se più precisamente questi dovrebbero essere considerati  controsoffitti compositi di carta  poiché sono fatti di carta fortemente impregnata di resine. Professionisti
    • Questo può essere considerato un’alternativa “verde” ed ecologica a quell’altro più comune controsoffitto composito: il laminato. Anche le resine in questi prodotti sono verdi, a base vegetale piuttosto che a base di petrolio.
    Contro
    • Non prontamente disponibili presso il tuo centro di progettazione di cucine locale, richiedono un ordine speciale.
    • I produttori e gli installatori non hanno familiarità con il prodotto e potrebbero essere riluttanti a lavorarci. 
    Linea di fondoPotrebbe non essere ancora il momento giusto per i controsoffitti di carta. Poiché si tratta di un articolo di ordine speciale, i prezzi sono alti e le forniture sono limitate. Questo è per il proprietario di casa avventuroso che vuole provare un materiale del controsoffitto davvero unico e in qualche modo non provato. 
  • 17di 20Alluminio riciclatoSe immagini che i controsoffitti in alluminio assomigliano a superfici metalliche solide come i banconi commerciali in acciaio inossidabile, ti sorprenderà. I controsoffitti in alluminio sono più vicini al quarzo (pietra ingegnerizzata) o alla superficie solida che all’acciaio inossidabile. Sono fatti di scaglie di alluminio di scarto, scarti di superficie solida e acrilico riciclato. I fiocchi di alluminio vengono aggiunti per l’aspetto, non per creare una superficie omogenea.Professionisti
    • Questi controsoffitti contengono fino al 97% di contenuto riciclato.
    • Creano uno stile elegante e contemporaneo.
    • Il prodotto è veramente ecologico , non utilizza COV.
    Contro
    • I controsoffitti in alluminio riciclato sono costosi e ancora rari nelle applicazioni residenziali. 
    Linea di fondoSebbene sia un nuovo materiale interessante, i controsoffitti in alluminio riciclato sono al momento non provati. Solo il tempo dirà se questo sarà il prossimo quarzo ingegnerizzato.  
  • 18di 20Legno nuovo o rigeneratoPuoi fare un ulteriore passo avanti nella ristrutturazione verde installando banconi in legno di recupero . Fienili, pavimenti, rivestimenti e sì, anche vecchi banconi in legno, vengono riutilizzati e trasformati in banconi in legno per un aspetto antico e davvero unico. Cerca le   materie prime nei cantieri di recupero architettonico .Professionisti
    • I controsoffitti in legno sono l’epitome del verde ed ecologico.
    • Questi sono controsoffitti altamente unici per una cucina, un pezzo di conversazione.
    • Dona un aspetto classico alla tua cucina.
    Contro
    • Richiede un po ‘di ricerca e lavoro di gamba per trovare i materiali giusti.
    • Il legno richiede una sigillatura significativa con olio di tung. Craft Art consiglia a un fornitore di servizi certificato di farlo.
    • Se non mantenuti e sigillati con cura, i controsoffitti in legno possono ospitare germi.
    Linea di fondoQuesta è una scelta discutibile per i controsoffitti della cucina. Poiché il legno è un materiale organico che non si mescola bene con l’acqua, la maggior parte dei proprietari di case immagina un legno marcio e ammuffito che deve essere sostituito dopo alcuni anni di utilizzo. Questa visione è in parte vera: se non si tiene il passo con la manutenzione costante, il legno marcirà rapidamente. Sei disposto ad assumerti la manutenzione?  
  • 19di 20ZincoUn’altra superficie insolita del piano di lavoro è lo zinco, formato applicando fogli di zinco su un materiale di base. Trovati abbastanza spesso nei bar e in altri ambienti commerciali, i controsoffitti delle cucine in zinco sono uno spettacolo raro. Professionisti
    • Lo zinco crea un piano di lavoro assolutamente unico: il tuo sarà unico nel suo genere.
    • I graffi possono essere levigati. 
    • Il metallo raggiunge una bella patina con l’età e l’usura.
    Contro
    • Lo zinco è più morbido dell’acciaio inossidabile.
    • I controsoffitti in zinco sono un articolo speciale che richiede una fabbricazione personalizzata (e costosa).
    Linea di fondoI controsoffitti in zinco possono essere trovati frequentemente nei romanzi di Ernest Hemingway ambientati nei bar di Parigi, ma il costo elevato li rende poco pratici per la maggior parte delle cucine residenziali. 
  • 20di 20BambùUn materiale molto insolito per i piani di lavoro della cucina è il bambù. Sebbene spesso sia ammassato insieme al legno, il bambù è in realtà un’erba e le lastre utilizzate nei controsoffitti sono realizzate con fibre di bambù sminuzzate mescolate con resine. Il bambù è una sostanza molto dura e per molti versi è migliore del legno per l’uso sul piano di lavoro. Professionisti
    • Questo è un materiale ecologico: il bambù è una risorsa completamente rinnovabile. 
    • I controsoffitti hanno un aspetto attraente simile al legno.
    • I controsoffitti in bambù sono più duri del legno naturale.
    Contro
    • Il prodotto si basa su un volume significativo di adesivi sintetici per creare una superficie solida.
    • I tempi di consegna e fabbricazione sono spesso lunghi, poiché i piani di lavoro in bambù sono ancora un oggetto raro.
    Linea di fondoIl bambù dà ai tuoi controsoffitti un tocco “verde”, ma questo materiale è difficile da trovare. 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come installare un controsoffitto del blocco del macellaio

17 bellissimi controsoffitti da cucina al quarzo