in

Come installare un controsoffitto del blocco del macellaio

introduzione

Situati in una delle stanze più utilizzate della casa, i piani della cucina attirano molta attenzione. Quindi ha perfettamente senso che tu voglia ottenere questa superficie giusta. Pochi materiali del controsoffitto sono belli e duraturi come il legno naturale. Non solo, i banconi da macellaio in legno sono uno dei materiali da banco meno costosi che puoi acquistare.

I banconi da macellaio hanno una qualità che li eleva rispetto a molti altri materiali da banco: i fai-da-te possono lavorare facilmente con loro. I controsoffitti in quarzo e pietra ingombranti e difficili da tagliare   sono meglio lasciare nelle mani dei professionisti. Anche i controsoffitti in superficie solida o in laminato , sebbene più facili da lavorare, sono spesso installati dai professionisti. Ma i controsoffitti del blocco del macellaio possono essere modellati e installati da fai-da-te.

Cos’è un controsoffitto in blocchi di macellaio?

Il blocco da macellaio è una superficie in legno lamellare in cui più strisce di legno sono incollate insieme lateralmente. I controsoffitti in legno , compreso il blocco da macellaio, sono relativamente facili da fabbricare, installare e rifinire su base fai-da-te. Le lastre di blocchi da macellaio grezze a grana fine possono essere ordinate in modo speciale da molte aziende di bricolage e persino da alcune aziende di pavimentazione.

Considerazioni sulla sicurezza

Il blocco da macellaio è in legno duro e il legno duro è difficile da segare e perforare. Per segare, usa sempre una lama nuova e affilata e taglia i tuoi tagli lentamente. Eseguendo i tagli, la sega si bloccherà e ti darà anche dei calci. Utilizzare sempre protezioni per gli occhi e l’udito. Non indossare guanti durante l’utilizzo di seghe rotanti.

Metriche del progetto

  • Orario di lavoro : 5 ore
  • Tempo totale : 6 ore
  • Livello di abilità :  esperto
  • Costo del materiale : da $ 100 a $ 200

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Trapano  e punte a batteria
  • Metro A nastro
  • Sega circolare
  • Speed ​​Square
  • Faro da lavoro portatile
  • Morsetti
  • Sega da tavolo o sega circolare dotata di un sistema di cingoli per tagli lunghi precisi
  • Olio minerale
  • Stracci di cotone puliti
  • Lunghe strisce di cartone e nastro da pittore o pannelli di progetto di pannelli duri da 1/8 di pollice a 1/4 di pollice
  • Coltello multiuso
  • Levigatrice elettrica oscillante
  • Protezione degli occhi e dell’udito
  • Levigatrice a nastro elettrica (opzionale)
  • Pistola per colla a caldo (opzionale)

Materiali

  • Lastra di blocco da macellaio grezzo
  • (8) Staffe angolari zincate da 1 1/2 pollice
  • (32) Viti per legno con attacco Phillips in ottone da 1 pollice
  • Tabellone uno per dieci (opzionale)

Crea un modello

Piuttosto che misurare le dimensioni del piano di lavoro del tuo blocco da macellaio con un metro a nastro, otterrai misurazioni più accurate creando un modello.

Un modo per farlo è con lunghe strisce di cartone, ogni striscia con un bordo perfettamente diritto. Tuttavia, di solito vale la pena spendere un po ‘di più per acquistare un tipo di legno sottile ed economico chiamato pannello di progetto poiché il legno è meno flessibile del cartone.

Disporre le strisce sopra il piano di lavoro esistente o sopra i mobili della base della cucina per formare il perimetro del piano di lavoro. Unisci le strisce con la colla a caldo. I ritagli possono essere contrassegnati dalle strisce del modello. Assicurati, tuttavia, di collegare eventuali modelli di ritaglio al ritaglio perimetrale più grande. Usa un minimo di due strisce per collegarli.

Taglia il controsoffitto del blocco del macellaio

Per tagli lunghi e precisi di materiali di grandi dimensioni, è meglio utilizzare una sega da banco o una sega circolare dotata di un sistema di cingoli.

Tuttavia, se desideri controllare i costi, è possibile utilizzare una tavola dritta come guida per la tua sega circolare. Un modo per farlo è usare una tavola di pino uno per dieci come guida. Assicurati che la tavola non sia più spessa di 1 pollice in modo che il motore della sega circolare possa passarci sopra. La generosa larghezza di 10 pollici assicura che la sega non colpisca i morsetti che fissano la tavola al piano di lavoro.

Poiché i backsplash  si sovrappongono sempre al piano di lavoro, eventuali tagli non perfetti saranno nascosti dal backsplash .

Installa il piano di lavoro

Posiziona il piano di lavoro del blocco da macellaio sopra i mobili di base . Chiedi a un partner di tenere saldamente il piano di lavoro o di posizionare un peso pesante e imbottito sopra.

Accedi all’armadio da sotto, portando con te la tua lampada da lavoro portatile, bretelle, viti e trapano. 

Attaccare i rinforzi angolari a forma di L dal fondo del controsoffitto del blocco macellaio agli elementi in legno perpendicolari negli armadi. Attaccare alle estremità del piano di lavoro. La maggior parte dei mobili base avrà rinforzi in legno che corrono in uno o più punti attraverso il centro del mobile su armadi più lunghi e su mobili con base lavello. Attacca anche le parentesi graffe a questi elementi.

Può essere difficile trapanare capovolto tenendo una staffa e trapanare. Un consiglio per liberare una mano è posizionare un forte magnete in terre rare sul piano di lavoro, direttamente sopra il tutore. Questo tiene fermo il tutore, consentendo di gestire meglio il trapano e le viti.

Carteggiare e finire il piano di lavoro

Usa una levigatrice elettrica con carta vetrata a grana fine per levigare la superficie del piano di lavoro del blocco da macellaio prima di sigillare. Le levigatrici oscillanti a bassa intensità sono le migliori per superfici già in buone condizioni. Le superfici più ruvide trarranno vantaggio dal potere abrasivo di una levigatrice a nastro .

I controsoffitti del blocco del macellaio sigillati con poliuretano si graffieranno e alla fine perderanno il loro rivestimento. Un consiglio è quello di rinunciare ai sigillanti pesanti e attaccare solo con olio minerale. Strofina l’olio sulla superficie superiore con stracci di cotone puliti. Assicurati di applicare olio all’interno e sul fondo di eventuali ritagli del lavandino prima di installare il lavandino. Con i lavandini, l’acqua può penetrare nei lati del ritaglio. L’olio o un altro tipo di sigillante impedirà o inibirà l’ammollo dell’acqua.

L’olio minerale dovrebbe essere utilizzato anche per la manutenzione continua del bancone del macellaio per chiudere i pori e mantenere la sua superficie brillante.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come riparare i ripiani della cucina

20 opzioni per i controsoffitti della cucina