in

3 modi per migliorare la sicurezza delle porte scorrevoli

Contrasta i ladri con queste semplici misure difensive a basso costo per rendere le porte scorrevoli più sicure.

Se hai una porta scorrevole in vetro nella tua casa, senza dubbio apprezzi il modo in cui crea una connessione visiva quasi perfetta tra l’interno e l’esterno , lascia che la luce naturale entri nella stanza e fa sembrare più grande un piccolo spazio. Ma una porta scorrevole in vetro semplicemente non è sicura come una porta tradizionale in legno, metallo o fibra di vetro. Il vetro, dopotutto, si rompe facilmente e un ladro che preferisce non fare un putiferio rompendo il vetro potrebbe probabilmente rendere breve il lavoro delle porte scorrevoli con serratura vulnerabile che tendono ad avere.

Fortunatamente, per rafforzare la sicurezza domestica, ci sono semplici passaggi che puoi adottare per rendere le porte scorrevoli in vetro più difensive. Le tre misure seguenti non costano molto o richiedono molto tempo per l’implementazione, quindi per i migliori risultati, usale tutte e tre.

1. Blocca le tracce.

Le porte scorrevoli si aprono e si chiudono muovendosi orizzontalmente lungo i binari superiori e inferiori. Quindi uno dei modi più semplici per aumentare la sicurezza delle porte scorrevoli è mettere un ostacolo nel binario per impedire il movimento. Con il blocco in posizione, un aspirante ladro non può aprire la porta dall’esterno. Un bloccante fungerebbe anche da impedimento per un bambino curioso o un membro anziano della famiglia che soffre di confusione e incline al vagabondaggio, entrambi scenari di preoccupazione per molte famiglie.

Puoi creare un blocca porta tagliando un manico di scopa di legno o un tassello di spessore simile fino a una dimensione che riempia il binario inferiore quando la porta è chiusa. Se non ti interessa il fai da te, sono disponibili soluzioni commerciali. La maggior parte sono semplici tasselli in metallo che si adattano in lunghezza per funzionare con la maggior parte delle porte scorrevoli, generalmente da 25 a 45 pollici. Puoi persino trovare bloccaporta decorativi, come la barra di blocco per porte scorrevoli US Patrol disponibile su Amazon , per aggiungere un elemento attraente di volute insieme a una maggiore sicurezza.

2. Bloccalo saldamente.

Mentre la tua porta d’ingresso ha probabilmente un catenaccio insieme a una manopola di bloccaggio, la porta scorrevole in vetro del tuo cortile o patio probabilmente ha solo un semplice fermo bloccato sul telaio della porta per impedire alla porta di scivolare. Sfortunatamente, quel chiavistello non è un gran deterrente per un determinato ladro, che può aprirlo con un cacciavite.

Per aumentare la sicurezza della porta scorrevole, eseguire il backup del fermo con un sistema di chiusura secondaria in acciaio. Delle varie configurazioni di tali dispositivi, un comune loop lock è economico ed efficace. Una serratura ad anello ha un involucro di metallo su ciascuna estremità – un’estremità si attacca alla parte scorrevole della porta, l’altra allo stipite della porta – e un perno d’acciaio che cade negli involucri per bloccare la porta e si solleva per sbloccarla.

Per l’installazione, praticare dei fori per le viti sia nello stipite della porta che nel telaio scorrevole della porta, quindi avvitare il blocco ad anello in posizione. Le serrature ad anello vendono nei centri di bricolage per meno di $ 10 (vedi le offerte di  Home Depot ) e metterne una è un lavoro fai-da-te di 15 minuti di base. La tranquillità del ritorno sull’investimento sarà impagabile.

3. Rinforzare il vetro.

La grande distesa di vetro della tua porta scorrevole consente agli aspiranti ladri di sbirciare per determinare chi e cosa c’è dentro. È quindi solo questione di colpire la porta con una pietra o un mattone per rompere il vetro, raggiungere l’interno, aprire il fermo e aprire la porta.

L’applicazione della pellicola di sicurezza all’interno del vetro può conferire alla porta scorrevole una maggiore resistenza. Queste pellicole in vinile estremamente sottili aggiungono uno strato di forte supporto, rendendo molto difficile sfondare il vetro. Questo aiuta a tenere fuori i ladri e aggiunge anche una protezione extra contro eventi di vento forte o bambini che si lasciano trasportare giocando a palla.

Ci sono pellicole di sicurezza chiare, pellicole specchiate e pellicole abbastanza opache da impedire a chiunque di vedere all’interno, ma comunque sufficientemente trasparenti da ammettere un po ‘di luce. L’ultima opzione è la più sicura, ma pochi proprietari di case vogliono rinunciare a viste esterne senza ostacoli. Inoltre, tieni presente che le pellicole specchiate si riflettono solo sul lato attualmente più illuminato, il che significa che durante il giorno, quando è generalmente più luminoso all’esterno che all’interno, una persona fuori casa vedrà il proprio riflesso nella porta, mentre sarai in grado di guardare attraverso il vetro dall’interno. Di notte, quando hai le luci accese all’interno della casa, sarà vero il contrario; sei tu che vedrai il tuo riflesso nella porta scorrevole, mentre una persona in cortile potrà guardare attraverso il vetro.

È possibile acquistare rotoli di pellicola di sicurezza presso i centri di bricolage per un valore compreso tra $ 10 e $ 30 per rotolo, a seconda del tipo, della marca e delle dimensioni, abbastanza da coprire una porta scorrevole media. Sebbene non sia difficile, applicare con successo la pellicola di sicurezza a una porta scorrevole è noioso e generalmente richiede un assistente.

  1. Misura la larghezza e l’altezza di entrambi i vetri della tua porta scorrevole. Avrai bisogno di un rotolo di pellicola largo e abbastanza lungo da coprire entrambi i vetri della porta scorrevole. Le pellicole di vetro sono vendute in un’ampia gamma di dimensioni, quindi scegli la dimensione che meglio si adatta alle misure della tua porta.
  2. Pulisci accuratamente il vetro. Qualsiasi traccia di polvere, lanugine o impronte digitali sulla superficie del vetro rimarrà intrappolata sotto la pellicola di sicurezza. Riempi un flacone da un litro con acqua distillata (non lascerà depositi di minerali bianchi una volta che si asciuga) e aggiungi un quarto di cucchiaino di shampoo per bambini o detersivo per piatti liquido delicato. Agita bene, spruzza il vetro e pulisci con un tovagliolo di carta privo di lanugine, filtri per caffè o giornali spiegazzati. Non dimenticare gli angoli, dove il grunge tende ad accumularsi.
  3. Stendi la pellicola di sicurezza su una superficie ampia, piana e pulita. Usa una matita per segnare le misure della tua porta, meno un ottavo di pollice tutto intorno. Questo spazio ti permetterà di rimuovere le bolle d’aria e l’acqua in un secondo momento. Taglia con cura la pellicola a misura usando delle forbici affilate o un taglierino.
  4. Spruzza il vetro con la tua miscela di acqua e sapone finché l’acqua non scorre lungo la porta. L’acqua aiuta a tenere la pellicola contro il vetro durante l’installazione e ti dà un po ‘di “scivolamento” in modo da poter riposizionare la pellicola se necessario prima di farla aderire in posizione.
  5. Sollevare la pellicola davanti alla lastra di vetro e iniziare a staccarsi. Con il tuo assistente, fai attenzione a non sgualcire o arricciare la pellicola: probabilmente avrai bisogno di uno sgabello per raggiungere i bordi superiori della porta. Staccare il rivestimento della pellicola dal pollice superiore del materiale, quindi inserire la pellicola contro il bordo superiore del vetro, iniziando da un angolo e allineando con cura la pellicola con il bordo superiore della porta.
  6. Pelatela e premetela in posizione. Mentre il tuo assistente tiene in posizione la parte superiore della pellicola, rimuovi lentamente il resto del rivestimento, premendo la pellicola contro il vetro mentre procedi.
  7. Apporta le modifiche necessarie alla posizione del film. Quindi liscia la pellicola in posizione con le mani, lavorando dal centro verso i bordi del vetro.
  8. Elimina le bolle d’aria intrappolate e l’acqua in eccesso da sotto la pellicola. Inizia dall’alto e procedi verso il basso, levigando la spatola dal centro della pellicola verso i bordi esterni. Continuare fino a quando la pellicola aderisce completamente al vetro e non ci sono bolle d’aria o acqua visibili intrappolate tra il vetro e la pellicola.
  9. Taglia via la pellicola in eccesso o irregolare con una lama multiuso.
  10. Ripeti il ​​processo sull’altro pannello della porta.
  11. Asciugare con stracci puliti.  Strofina la superficie della pellicola e le macchie di acqua sul pavimento.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

3 modi intelligenti per aggiornare la tua porta d’ingresso in un fine settimana

Tutto quello che c’è da sapere sulle porte olandesi