in

6 strumenti sopravvalutati di cui probabilmente non hai bisogno

Gli strumenti difettosi abbondano nel mondo della ristrutturazione della casa. Alcuni produttori di strumenti after-market cercano deliberatamente di ingannare i restauratori di case fai -da- te con strumenti fragili che non mantengono le loro promesse. Altri cattivi strumenti sembrano avere un buon cuore; semplicemente non sono all’altezza.

E poi c’è la categoria degli strumenti che sono arcaici e non più rilevanti, eppure in qualche modo persistono sul mercato degli strumenti.

Certo, è facile scegliere quegli strumenti tipo Billy Mays “As Seen on TV”. Dopotutto, hanno praticamente progettato il fallimento in loro. Ma che dire di quegli strumenti che non sono così facilmente evidenti come i fallimenti?

Diamo un’occhiata alle nostre scelte per gli strumenti più sopravvalutati, se non addirittura inutili, al mondo.

  • 01di 06The Yankee Driver: nostalgico appello ma scarsa funzionalitàIl driver Yankee è un po ‘come un predecessore del trapano a batteria , progettato per avvitare le viti con meno sforzo rispetto alla rotazione di un cacciavite manuale con l’azione del polso. Il meccanismo del driver Yankee, che prevede una serie di fessure a spirale nell’asta e un meccanismo a molla, consente di spingere la maniglia verso il basso per ruotare l’albero e azionare la punta del cacciavite montata nel mandrino dell’utensile.C’è un richiamo nostalgico al guidatore yankee, soprattutto perché la maggior parte di noi ricorda che un padre o un nonno ne usavano uno. Ed è divertente giocare con: uno strumento insolito con un meccanismo interessante e piuttosto ingegnoso. Se ne hai uno in casa, tu (oi tuoi figli) potreste rimanerne un po ‘affascinati come simbolo di un’epoca passata. Ai suoi tempi, l’autista yankee probabilmente era di grande richiamo per i bricolage e gli artigiani stanchi dei polsi che facevano male a causa delle viti guidate manualmente. Il problema è che lo strumento non ha mai funzionato molto bene. O meglio, ha funzionato solo nelle condizioni più ottimali. La vite deve adattarsi perfettamente al foro e non può esserci alcuna resistenza: zero attrito. La minima angolazione durante l’inserimento della vite farà saltare la punta di trascinamento fuori dallo slot. In realtà, il driver Yankee è pratico solo quando si guidano o si rimuovono viti in metallo. Il legno, in particolare i legni duri, rende il conducente yankee praticamente inutile. E sebbene in teoria una punta da trapano possa essere infilata nell’utensile, usarla per perforare effettivamente un buco è un esercizio ridicolo di futilità. L’autista yankee ha iniziato la sua caduta nell’obsolescenza più o meno nel periodo in cui le persone si sono rese conto che le punte del cacciavite potevano essere inserite nei trapani elettrici, e quando i trapani a batteria sono entrati in gioco, l’autista yankee ha iniziato a raccogliere una grave ruggine. Se hai un autista yankee, è ora di andare al passo con i tempi: procurati un bel trapano a batteria 18V agli ioni di litio . E lascia l’autista yankee a tuo nipote con cui giocare. 
  • 02di 06Finder magnetico per prigionieri: uno strumento praticamente inutile I fai-da-te che cercano un modo molto economico e facile per individuare i perni sono spesso attratti dal cercatore magnetico economico, che si presume rilevi viti o chiodi metallici all’interno del muro. Questo piccolo strumento che costa solo pochi dollari ha un’asta magnetica all’interno di una finestra di plastica che dovrebbe saltare sull’attenti mentre attraversa un chiodo d’acciaio o una vite nel muro. Secondo l’argomento, se trovi i chiodi o le viti che tengono il muro a secco, hai trovato il perno.In realtà, questo strumento funziona bene in una sola situazione: su muri in gesso dove la costruzione utilizzava tornio di legno inchiodato ai montanti. In questa situazione, ci sono molti piccoli chiodi incorporati in ogni perno e lo strumento ha molti bersagli a cui reagire mentre lo passi attraverso il muro.Il cercatore magnetico è molto frustrante da usare sulla costruzione del muro a secco, poiché il magnete è così debole che reagirà solo quando passa direttamente sopra la testa di una vite o di un chiodo. E poiché il muro a secco viene inchiodato a intervalli ampi, il rilevamento di un perno è principalmente una questione di incidente. Ciò significa che devi spazzare e trascinare molto sul muro per trovare un elemento di fissaggio.Oggi, un’opzione molto migliore è un cercatore di perni elettronico, che funziona rilevando i cambiamenti di densità nel muro. Per $ 20 circa, puoi possedere un cercatore di perni elettronico molto efficace e smettere di buttare via $ 5 cercatori di perni magnetici che non funzionano.  
  • 03di 06Molatrici per pittura a schiuma: una buona idea che semplicemente non funzionaLa pittura è sia il progetto di miglioramento domestico più comune che un fastidio disordinato. Di tutti i progetti di miglioramento della casa che puoi fare, la pittura offre il maggior potenziale per fare una grande differenza a un costo modesto. Ma dipingere è così noioso e disordinato che molte persone finiscono per assumere un pittore professionista dopo averlo provato alcune volte. Per coloro che continuano a dipingere da soli, i produttori di gadget hanno immaginato centinaia di dispositivi che dicono che renderanno il lavoro più facile e veloce. La maggior parte dei proprietari di case apprende presto che la maggior parte di questi dispositivi sono davvero mirati a tirare fuori dollari dalle tue tasche.I molatori per verniciatura a schiuma sono un ottimo esempio di questo tipo di dispositivo, uno che promette di semplificare l’unico compito di pittura con cui le persone spesso hanno problemi: “tagliare” o bordare cornici, finestre e porte. Ma i molatori per verniciatura a schiuma sono pieni di problemi, a cominciare dal fatto che la schiuma è un materiale terribile da usare per la pittura. Anche dopo centinaia di anni di evoluzione della tecnologia di verniciatura, il materiale migliore per applicare la vernice rimane il buon vecchio crine di cavallo o le setole di nylon montate su un pennello. Nella migliore delle circostanze, la bordatura è un compito difficile, anche con un normale pennello a setole. La schiuma complica solo le cose, dando qualcosa che assomiglia più a una macchia che a una pennellata. Poiché la schiuma non trattiene adeguatamente la vernice, hai a che fare continuamente anche con la vernice che gocciola.Migliora le levigatrici per pittura a schiuma imparando la tecnica del “taglio” con normali pennelli. Oppure prendi l’abitudine di usare il nastro adesivo blu per formare un bordo. 
  • 04di 06La chiave regolabile “a mezzaluna”: fa male perché si allenta da sola La classica chiave inglese regolabile, spesso conosciuta con il nome del marchio Crescent, che ha guadagnato il suo nome grazie alla forma delle sue mascelle, è una caratteristica standard della maggior parte delle officine domestiche. Questo strumento è essenzialmente una chiave fissa regolabile, progettata per sostituire un’ampia raccolta di chiavi fisse aperte. La chiave a mezzaluna regolabile si trova in quasi tutte le cassette degli attrezzi e le officine domestiche, il che è una specie di puzzle perché pochi strumenti sono meno efficaci di questo. Le chiavi regolabili hanno una terribile abitudine di allentarsi, non importa quanto strettamente le si regola, e questa è esattamente la caratteristica sbagliata per uno strumento che deve afferrare saldamente un dado o un bullone per funzionare correttamente. Nei test, abbiamo riscontrato che nessuna marca di chiavi regolabili funzionava davvero in modo adeguato. La chiave regolabile del marchio Crescent aveva il minimo gioco nella testa; la chiave regolabile Sears Craftsman aveva un po ‘di più (circa 1 mm) e una chiave regolabile di marca KR senza nome aveva circa 2 mm di gioco.In alternativa alla frustrante chiave regolabile, sarai servito meglio da una buona collezione di chiavi aperte o da una chiave a cricchetto con una buona selezione di prese .  
  • 05di 06Pinze blocca canale: utilità molto limitataQuesto strumento ha molti nomi, tra cui pinze “a linguetta e scanalatura” o “a canale” o con il famoso marchio Channellock. Come la chiave a mezzaluna regolabile, questo strumento ha una testa regolabile. In teoria, un paio di pinze a canale dovrebbe rendere superfluo possedere diverse paia di pinze standard. In pratica, alcune persone trovano questo lo strumento più fastidioso e inutile dopo la chiave a mezzaluna regolabile.Le pinze a canale hanno un design a fessura nella testa che include tacche per la regolazione dell’utensile per diverse dimensioni di presa. Queste tacche sono il problema con questo strumento poiché non sembrano mai darti la dimensione di cui hai bisogno. E poiché si finisce per regolare l’utensile solo un po ‘troppo piccolo o troppo grande per l’elemento di fissaggio, spesso si finisce per spogliare la testa del bullone o il dado che si sta afferrando. La maggior parte delle persone che insistono sull’uso di pinze a canale scoprono di dover possedere diverse paia di diverse dimensioni, il che contraddice l’intera idea di avere uno strumento regolabile in primo luogo. Un punto in cui le pinze a canale possono essere utili è per i lavori idraulici, in particolare per realizzare i collegamenti per i pozzetti di scarico. Oltre a questo, le pinze a canale sono più utili semplicemente come un grezzo strumento di presa. Un solo paio di pinze blocca canale è forse necessario per l’officina. Ma per la maggior parte degli scopi, avere una buona collezione di chiavi speciali è un’idea migliore. Un buon paio di pinze Vise-Grip di marca può anche essere una buona alternativa.  
  • 06di 06Pinze a morsa off-brand: un cattivo strumento a tutto tondo dlerick / Getty ImagesPrima di indignarti, non abbiamo critiche sulla vera chiave Vise-Grip. Il Vise-Grip è un classico delle cassette degli attrezzi , in circolazione dal 1924, quando fu prodotto per la prima volta in Nebraska. Il Vise-Grip si comporta in modo ammirevole, capace di funzioni che non puoi immaginare di fare con le pinze.Eppure il mondo è pieno di Vise-Grip di marca diversa, pinze che assomigliano a Vise-Grip e pretendono di fare la stessa cosa, ma che falliscono miseramente. Non ci sono problemi con l’utilizzo di versioni non di marca e meno costose di strumenti di marca popolari, a condizione che funzionino. Ma il vero Vise-Grip è un dispositivo abbastanza delicato, e probabilmente rimarrai molto deluso se acquisti un knockoff non di marca realizzato da un oscuro impianto di produzione in una nazione del terzo mondo.Quando si tratta di un paio di pinze autobloccanti, è meglio scegliere l’originale Vice-Grip (ora venduto da Irwin), o almeno un modello di un altro produttore di utensili di marca, come Crescent o Craftsman.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Informazioni su condotti elettrici, scatole e messa a terra

Le case di Sean Connery: Bahamas e Francia