in ,

Appartamenti popolari ai disabili a Bari

Case Popolari

Il consigliere comunale di Bari, Giuseppe Muolo ha chiesto all’ assessore all’ Erp Cinzia Masciopinto di rivedere il bando pubblico, in cui le case andassero destinate ai cittadini disabili. Quel bando, secondo Muolo, andrebbe rimodulato per rispondere meglio alle esigenze dei portatori di handicap.

Il problema risale a dicembre 2008, quando la prima giunta Emiliano ha approvato un bando di gara per la formazione di una graduatoria di edilizia residenziale pubblica riservata alle famiglie con componenti disabilial 100%.

Si tratta di concedere in locazione appartamenti con particolari caratteristiche; ma il bando, ha fatto notare Muolo nell’interrogazione, non prevede una distinzione sul tipo di disabilità, per cui gli appartamenti privi di barriere architettoniche potrebbero essere assegnati anche a chi non ne avrebbe strettamente bisogno.

L’assessore Masciopinto si sta interessando alla vicenda, ma dal Comune, fanno notare che il bando si è chiuso da tempo e che la graduatoria sta per uscire. Sarebbe molto difficile, dunque, intervenire per modificarne i requisiti.

Foto by romalocale.it

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Una casa alle giovani coppie romagnole

Love Design: Il cuore del design batte per la ricerca