in

Barcellona capitale dell’Architettura dal 4 al 6 novembre

Per tre giorni, dal 4 al 6 di novembre Barcellona diventerà la capitale dello stile e dell’innovazione, passerella dei più importanti architetti e designer protagonisti della seconda edizione del “Festival Mondiale di Architettura”.
A far parte della giuria del premio Kengo Kuma, Peter Cook, Will Alsop, Rafael Vinoly, e Lee Polisano. Spetterà a loro designare i vincitori degli oltre 40 premi che saranno distribuiti tra le quattro categorie principali.
E se fino allo scorso anno il concorso si incentrava sulle costruzioni già completate quest’anno gli organizzatori hanno deciso di aggiungere tre nuove categorie: progetti futuri, interni e fit-out, e progettazione strutturale.
La categoria progetti futuri è aperta ai lavori di progettazione iniziati dopo il 1 ° gennaio 2008. Tutte le altre categorie interessano progetti completati tra il 1 ° gennaio 2008 ed il 26 giugno 2009.
Una vetrina ambita per tanti architetti e designer, anche di casa di nostra, che avranno a portati di mano l’occasione di farsi conoscere di fronte ad un parterre internazionale.

Lo scorso anno ad aggiudicarsi il premio come miglior World Building era stato il progetto realizzato da Grafton Architects per la nuova sede dell’Università Bocconi a Milano.
Le candidature saranno accettate fino al prossimo 26 giugno.
Per iscriversi al concorso e ottenere ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del World Architecture Festival.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Affitto o acquisto? Decisione difficile

Emilia: in arrivo 47 milioni di euro per ricostuire dopo il terremoto