in

Classifica materiali da banco

Aspetto, prezzo, resistenza alle macchie, resistenza al calore e valore di rivendita

La scelta del materiale giusto per il piano di lavoro della cucina implica una grande quantità di semplici preferenze personali: decidere quale tipo di “aspetto” ti piace. Ma ci sono anche criteri oggettivi che puoi utilizzare per scegliere un materiale del controsoffitto che probabilmente funzioni meglio per le tue esigenze. 

I criteri più importanti per la valutazione dei materiali del controsoffitto sono:

  • Aspetto: quali sono le qualità estetiche del materiale del piano di lavoro?
  • Valore : come si posiziona il piano di lavoro in termini di costo dei materiali più installazione? Cosa ottieni per i soldi?
  • Resistenza alle macchie e pulizia: quanto resiste il materiale alle macchie di cibi e bevande?
  • Resistenza al calore : le pentole calde scoloriranno o bruceranno la superficie del piano di lavoro?
  • Valore di rivendita: il piano di lavoro aggiunge valore immobiliare alla tua casa agli occhi dei potenziali acquirenti?

Riepilogo valutazioni

Questo sistema di valutazione cerca di dare lo stesso valore a ciascuno dei cinque criteri di cui sopra, compilato da un ampio campionamento di recensioni degli utenti e risposte verso ciascun materiale del controsoffitto.

Con ciascuno dei cinque criteri ugualmente pesato su una scala da 1 a 5 (5 è il migliore), le nostre classifiche per 10 materiali popolari per controsoffitti sono: 

  • Legno di recupero: 2.7
  • Calcestruzzo : 2.7
  • Zinco: 2.8
  • Piastrella in ceramica: 2.8
  • Laminato: 2.8
  • Rifinito: 2.9
  • Superficie solida : 3.2
  • Acciaio inossidabile: 3.3
  • Lastra di granito : 3.4
  • Quarzo: 4.6

 

Legno di recupero: la scelta più ecologica

I controsoffitti in legno di recupero sono lastre realizzate con legni duri riciclati da altri usi, come piste da bowling commerciali, fienili o pavimenti residenziali. Per i proprietari di case preoccupati per l’ambiente, il legno di recupero offre un evidente fascino. 

Aspetto

Il legno di recupero può assumere molte apparenze, a seconda della fonte del legno e della sua specie. Questi sono solitamente controsoffitti piuttosto attraenti fatti di legni duri di buona qualità. Questi controsoffitti possono essere intaccati, graffiati e consumati rapidamente, ma per alcuni proprietari di case, questo fascino antico è un vantaggio. 

Valutazione: 3.5. 

Valore

Anche se apparentemente “legno che nessuno vuole”, il legno di recupero non è economico. Le aziende che lo trovano, lo ricostruiscono e lo vendono devono realizzare un profitto per il loro lavoro specializzato. L’installazione viene normalmente eseguita da specialisti dell’azienda di fabbricazione; questo non è un materiale adatto al fai-da-te. I costi tipici vanno da $ 115 a $ 300 per piede quadrato, installato. 

Valutazione: 3.0.

Resistenza alle macchie

È necessario mantenere sigillati i contatori di legno. Questo non è difficile da fare, ma deve essere fatto con frequenza religiosa. Dimentica di farlo e potresti scoprire che le barbabietole rosse macchiano i tuoi contatori di un ricco colore viola.

Valutazione: 2.0

Resistenza al calore

Il legno di recupero ha un’eccellente resistenza al calore. Pentole calde e padelle raramente scoloriscono o bruciano il legno di recupero.

Valutazione: 4.0.

Valore di rivendita

Mentre alcuni acquirenti di case possono apprezzare molto l’aspetto classico e il fascino “verde” dell’utilizzo del legno di recupero, la maggior parte degli acquirenti di casa vede il legno di recupero come un materiale di seconda classe per il controsoffitto. Questi controsoffitti non faranno nulla per migliorare il valore immobiliare della tua casa. 

Valutazione: 1.0.

Linea di fondo

Il legno di recupero cade verso l’estremità inferiore delle valutazioni del controsoffitto, a 2,7 su una valutazione possibile di 5,0. Scegli il legno di recupero se dai la massima priorità ai materiali da costruzione verdi, non per migliorare il valore degli immobili. 

Calcestruzzo: urbano e contemporaneo

Se hai una casa elegante e moderna, non puoi fare di meglio che installare un piano di lavoro in cemento in cucina . Sebbene queste bellezze monolitiche sembrerebbero strane in una casa d’epoca, si adattano perfettamente a qualsiasi cucina contemporanea . Tuttavia, abbastanza sorprendentemente, il cemento può essere schizzinoso se usato per i controsoffitti.

Aspetto

Il cemento può diventare quello che vuoi che sia. Con la colorazione, può assumere una serie di colori tenui e terrosi, nonché alcuni rossi, blu e verdi più scuri. Ma il suo valore principale, e l’unica cosa che distingue il calcestruzzo dagli altri materiali per il bancone, è che puoi avere un bancone unico, unificato e senza soluzione di continuità. In un unico getto, il calcestruzzo può formare forme a L, forme a U e tutti i tipi di permutazioni.

Valutazione: 4.0

Valore

Considerando che il calcestruzzo stesso è piuttosto economico, i proprietari di case sono spesso sorpresi di apprendere quanto siano costosi i controsoffitti in cemento. Questo perché i controsoffitti in calcestruzzo sono difficili da fabbricare e richiedono miscele di calcestruzzo speciali. Devono essere installati da professionisti qualificati, solitamente della stessa squadra che fabbrica il piano di lavoro. I costi tipici vanno da $ 70 a $ 140 per piede quadrato, installato. 

Valutazione: 2.0.

Resistenza alle macchie

Il calcestruzzo può macchiarsi abbastanza facilmente a meno che non sia sigillato regolarmente. Gli alimenti e i liquidi acidi, così come i prodotti chimici per la pulizia, devono essere rimossi immediatamente o macchiano la superficie. 

Valutazione: 2.0

Resistenza al calore

Con il cemento, dovrai comunque usare sottopentole o pad prima di appoggiare pentole calde. Le superfici in calcestruzzo possono mostrare segni di bruciature abbastanza facilmente. 

Valutazione: 3.0.

Valore di rivendita

Si spera che l’intero stile contemporaneo della tua casa sia congruente con quei banconi in cemento e le menti degli acquirenti siano congruenti con lo stile contemporaneo della tua casa. In tal caso, è possibile che adorino i contatori. In caso contrario, potrebbero odiarli.

Valutazione: 2.5.

Linea di fondo

I controsoffitti in cemento possono essere una buona scelta in situazioni molto particolari, ma potrebbero essere troppo insoliti per molte persone. Guadagnano un punteggio di 2,7 su 5,00.

Zinco

Lo zinco è il metallo più comune sulla terra, ma è abbastanza raro come materiale del piano di lavoro. Per il proprietario di casa giusto, ha un fascino trendy alla moda, che ricorda i controsoffitti in zinco trovati nei bistrot di Parigi. Per altri proprietari di case, può sembrare un po ‘ troppo unico. 

Aspetto

Lo zinco ha una finitura opaca grigio scuro che è molto diversa dalla lucentezza argento brillante dell’acciaio inossidabile. I proprietari di abitazione che cercano qualcosa di unico possono apprezzare molto questo aspetto; ad altri potrebbe non piacere attivamente. Lo zinco è un metallo relativamente morbido e può graffiare. Ad alcuni proprietari di case piace la patina invecchiata che lo zinco sviluppa nel tempo. 

Valutazione: 3.0.

Valore

Essendo un piano di lavoro speciale, lo zinco è costoso. Compri lo zinco perché ti piace, non perché vuoi risparmiare denaro. Lo zinco costa $ 150 a $ 200 per piede quadrato, installato. 

Valutazione: 2.0

Resistenza alle macchie

Lo zinco alla fine svilupperà una patina scura e, se l’aceto viene a contatto con esso, si svilupperanno macchie scure.

Valutazione: 2.0.

Resistenza al calore

Come metallo, lo zinco è insuperabile nel resistere alle bruciature e allo scolorimento di padelle e padelle calde. 

Valutazione: 5.0.

Valore di rivendita

Alcuni potenziali acquirenti saranno affascinati dai controsoffitti in zinco, ma chi non è a conoscenza della sua storia potrebbe trovarlo meno attraente. 

Valutazione: 2.0

Linea di fondo

Lo zinco guadagna una valutazione complessiva di 2,8 su 5,0, posizionandosi nella metà inferiore dei materiali del controsoffitto. Tuttavia, nelle cucine con un certo arredamento d’epoca, lo zinco può essere un antipasto di conversazione. 

Piastrelle in ceramica o gres porcellanato: la migliore scelta fai da te

Sebbene siano eccellenti per i backsplash, le piastrelle in ceramica o porcellana hanno un grosso svantaggio per i controsoffitti: le fughe tra le piastrelle sono molto difficili da mantenere pulite. Il principale punto di forza per i controsoffitti in piastrelle è che sono relativamente facili da installare per i fai-da-te. 

Aspetto

Le superfici delle piastrelle stesse possono essere molto attraenti, ma la presenza delle numerose cuciture in un piano di lavoro piastrellato è una grande svolta per chiunque cucini. Non solo la consistenza irregolare della superficie di una piastrella è problematica, ma le fughe possono rendere la pulizia un incubo. 

Valutazione: 1.0

Valore

I prezzi possono variare molto, ma i controsoffitti di piastrelle bianche standard possono essere costruiti per pochi centesimi per piede quadrato. E poiché i controsoffitti in piastrelle sono un progetto fai-da-te molto facile, questo materiale guadagna una valutazione massima per il costo. I costi tipici per i controsoffitti delle piastrelle vanno da $ 18 a $ 35 per piede quadrato, installato. 

Valutazione: 5.0.

Resistenza alle macchie

Le piastrelle di ceramica stesse resistono bene alle macchie, ma una volta che la malta è macchiata, può essere quasi impossibile da pulire. La sigillatura regolare delle fughe è obbligatoria. 

Valutazione: 1.0.

Resistenza al calore

Essendo cotto ad alte temperature, la ceramica o il gres porcellanato resiste molto bene al calore. Le piastrelle sono praticamente impermeabili alle bruciature o alle bruciature.

Valutazione: 5.0.

Valore di rivendita

I potenziali acquirenti di case sono spesso scoraggiati dalle cucine con ripiani in piastrelle, sebbene possano amare i backsplash, le pareti e i pavimenti delle piastrelle. I controsoffitti delle piastrelle offrono uno scarso valore di rivendita.

Valutazione: 2.0

Linea di fondo

I controsoffitti delle piastrelle guadagnano una valutazione complessiva di livello inferiore di 2,8 su 5 a causa delle numerose giunture di stucco e della difficile manutenzione.

Laminato: il materiale più economico

I controsoffitti in laminato sono lo standby perenne quando si tratta di scelte di controsoffitti per cucina e bagno. Ma possiamo classificarli nel miglior gruppo di controsoffitti? La risposta è si.

Aspetto

Una volta considerati finti, i laminati moderni realizzati da produttori come Wilsonart e Formica stanno ora spingendo i confini con laminati ad alta pressione che stanno migliorando costantemente nell’aspetto. Il laminato non è più considerato il cugino povero tra i materiali del piano di lavoro.

Valutazione: 3.0.

Valore

Con l’aspetto migliore arrivano prezzi più alti, ma è ancora possibile acquistare controsoffitti laminati economici. Questo è uno dei materiali più economici di tutti i controsoffitti, soprattutto considerando il suo aspetto ora impressionante. I controsoffitti in laminato variano nel prezzo da $ 15 a $ 40 per piede quadrato, installati. 

Valutazione: 5.0

Resistenza alle macchie

I controsoffitti in laminato sono facili da pulire con un tocco di un panno o una spugna bagnati, ma quando le macchie si incastrano, sono molto difficili da rimuovere.

Valutazione: 2.0

Resistenza al calore

Considerando che i laminati sono essenzialmente di plastica, potresti pensare che si sciolgono a temperature estreme. Ciò non accade, anche se pentole molto calde possono bruciare e scolorire la superficie.  

Valutazione: 2.0.

Valore di rivendita

Sebbene la percezione stia iniziando a cambiare, i controsoffitti in laminato hanno ancora problemi a ottenere l’accettazione da parte degli agenti immobiliari e dei potenziali acquirenti di case. I laminati sono spesso considerati controsoffitti da seminterrato, tranne che all’interno di cucine moderne della metà del secolo accuratamente decorate. 

Valutazione: 2.0.

Linea di fondo

I controsoffitti in laminato ottengono una valutazione di fascia bassa di 2,8 su 5,0. Tuttavia, offrono un grande valore e la percezione negativa dei laminati sta gradualmente svanendo. 

Rifinitura: miglior rapporto qualità-prezzo?

Per poche centinaia di dollari, è possibile trasformare un piano di lavoro in laminato o piastrella in qualcosa di apparentemente nuovo. Il materiale di base rimane lo stesso, ma uno speciale rivestimento spesso va sopra per cambiare radicalmente l’aspetto del piano di lavoro.

Aspetto

Il giudizio sull’aspetto è tutto relativo e soggettivo. I controsoffitti rifiniti  possono sembrare spettacolari rispetto a un vecchio piano di lavoro. Eppure, non importa quanto il kit di rifinitura affermi che il tuo bancone riemerso sembrerà un vero marmo, semplicemente non lo farà.

Valutazione: 2.5.

Valore

I controsoffitti rifiniti soffiano fuori dall’acqua i prezzi di tutti gli altri controsoffitti. Niente è più economico. Anche l’acquisto del bancone in laminato più economico dagli scaffali di Lowe’s o The Home Depot è più costoso. Per un minimo di $ 200 a $ 250, puoi acquistare un kit di rifinitura del contatore fai-da-te.

Valutazione: 5.0.

Resistenza alle macchie

I banconi rifiniti resistono bene alle macchie, così come un piano di lavoro in laminato standard.

Valutazione: 4.0.

Resistenza al calore

Questo è il tallone d’Achille dei controsoffitti rifiniti: si graffiano facilmente e non sono molto resistenti. 

Valutazione: 1.0

Valore di rivendita

Dal punto di vista dell’aspetto, un bancone rifinito ricorda da vicino un normale piano di lavoro in laminato. E come i laminati, un piano di lavoro rifinito normalmente non migliora il valore immobiliare. 

Valutazione: 2.0

Linea di fondo

Refinishing guadagna un punteggio di 2,9 su 5,0, grazie soprattutto al basso costo. 

Materiale a superficie solida: una buona miscela di aspetto e convenienza

I controsoffitti a superficie solida sono realizzati con materiali sintetici acrilici, epossidici e poliestere legati insieme in formulazioni volte a imitare l’aspetto della pietra naturale. Quando il materiale a superficie solida fu introdotto alla fine degli anni ’60 da Dupont, era considerato un materiale da banco di fascia alta. Il suo ruolo di materiale premium è stato in gran parte sostituito dal quarzo e dal granito solido , ma la superficie solida è ancora un ottimo materiale che offre una miscela unica di prestazioni, aspetto ed economia. 

Aspetto

I controsoffitti a superficie solida possono essere fabbricati per assomigliare praticamente a qualsiasi cosa. Sebbene non possano eguagliare l’aspetto della pietra reale o addirittura ingegnerizzata, i controsoffitti a superficie solida hanno ancora un aspetto migliore del laminato. Possono essere fabbricati per essere completamente senza cuciture e possono persino incorporare lavelli senza cuciture all’interno del piano di lavoro. 

Valutazione: 4.0

Valore

Sebbene notevolmente più costoso delle piastrelle o del laminato, le eccellenti prestazioni e l’aspetto del materiale a superficie solida lo rendono uno dei migliori valori. I costi per i controsoffitti a superficie solida vanno da $ 35 a $ 85 per piede quadrato, installati. 

Valutazione: 4.0.

Resistenza alle macchie

Sì, i banconi a superficie solida si macchiano e quelle macchie possono essere pervasive. Tuttavia, la natura del materiale a superficie solida consente di carteggiare le macchie piuttosto facilmente. 

Valutazione: 3.0. 

Resistenza al calore

Il materiale a superficie solida può essere bruciato abbastanza facilmente. I produttori di piani di lavoro hanno sviluppato materiali a superficie solida che resistono meglio al calore, ma il prodotto ha ancora molta strada da fare. I segni di bruciatura possono essere rimossi abbastanza facilmente con la levigatura. 

Valutazione: 2.0.

Valore di rivendita

I materiali a superficie solida offrono un valore di rivendita moderatamente buono. Sebbene non siano più considerati un materiale di lusso, i controsoffitti a superficie solida sono considerati molto più favorevolmente dei laminati o delle piastrelle.

Valutazione: 3.0.

Linea di fondo

I controsoffitti a superficie solida si trovano nel livello superiore dei materiali del controsoffitto, guadagnando una valutazione di 3,2 su 5,0.

Acciaio inossidabile: l’opzione trendy

Secondo solo al cemento come materiale per controsoffitti più trendy, la popolarità dell’acciaio inossidabile è aumentata e diminuita nel corso degli anni. Originariamente un materiale che si trova solo nelle cucine commerciali, l’acciaio inossidabile è diventato di recente comune nelle cucine residenziali di fascia alta. Ma non si può negare che in termini di pura freddezza, questo materiale esce davanti alla maggior parte degli altri.

Aspetto

L’acciaio inossidabile è molto attraente. È luminoso senza essere abbagliante e ha una bella patina. L’unico aspetto negativo è che ha una sola faccia: l’acciaio inossidabile ha sempre lo stesso aspetto. A differenza di altri materiali, non può essere colorato, invecchiato, dipinto o riemerso. Puoi acquistare centinaia di diversi tipi di marmi e graniti da banco, ma puoi acquistare solo un acciaio inossidabile.

Valutazione 4.0.

Valore

L’acciaio inossidabile è molto costoso. Ciò è dovuto in parte alla spesa dei materiali, ma anche a causa del numero limitato di fabbricanti competenti. La scarsità di manodopera qualificata fa aumentare i prezzi. I costi dei controsoffitti in acciaio inossidabile vanno da $ 80 a $ 250 per piede quadrato, installati. 

Resistenza alle macchie

Sebbene sia chiamato “inossidabile”, l’acciaio può essere macchiato con materiali alimentari, sebbene non arrugginisca. Tuttavia, di solito è possibile rimuovere le macchie. 

Valutazione: 3.0.

Resistenza al calore

Come metallo, l’acciaio inossidabile è quasi impermeabile a bruciature e segni di bruciature in un normale ambiente da cucina.

Valutazione: 5.0. 

Valore di rivendita

Gli acquirenti più esigenti apprezzeranno l’acciaio inossidabile, quindi il tuo investimento sarà davvero ripagato. Quando fanno un’offerta, gli acquirenti non esigenti possono guardare dall’alto in basso questo materiale, sottraendo mentalmente il costo per estrarre i banconi d’acciaio e sostituirli con un altro materiale.

Valutazione: 5.0

Linea di fondo

I controsoffitti in acciaio inossidabile ottengono una valutazione complessiva di 3,3 su 5,0. Può essere un ottimo piano di lavoro nell’arredamento della cucina giusta, ma può allontanare i potenziali acquirenti che non hanno un atteggiamento attento alle tendenze. 

Lastra di granito: il miglior fascino immobiliare

Da qualche tempo le solide lastre di granito sono state considerate il materiale premium del controsoffitto. Anche se potresti pensare che la tendenza alla fine finirà, le virtù del granito continuano a renderlo un top performer perenne. 

Aspetto

I banconi in granito hanno un aspetto profondo, ricco e complesso che non può essere riprodotto in nessun tipo di materiale artificiale. Poiché ogni lastra di granito è unica, ciò significa che non esistono due controsoffitti esattamente lo stesso aspetto. Mentre altri tipi di pietra naturale, tra cui pietra ollare, ardesia e marmo, vengono utilizzati anche nei controsoffitti, il granito è di gran lunga la pietra preferita per l’aspetto. 

Valutazione: 5.0

Valore

Il granito è sempre, sempre, un materiale costoso del piano di lavoro. In media, questo è il più costoso dei materiali del controsoffitto nella nostra lista. I prezzi possono variare da $ 45 a $ 300 per piede quadrato, installato.

Valutazione: 1.0

Resistenza alle macchie

Poiché il granito è una pietra porosa, aspira le macchie. Ma il suggellamento annuale aiuterà a evitare questo problema.

Valutazione: 2.0

Resistenza al calore

Il granito, forgiato con il calore della terra, resisterà bene alle tue pentole calde. Il granito è praticamente impossibile da bruciare con mezzi normali. 

Valutazione: 5.0

Valore di rivendita

Anche se il fervore per il granito può essere leggermente oltre il suo picco, il granito offre ancora un notevole valore di rivendita a una casa. Gli agenti immobiliari ei potenziali acquirenti si rianimano quasi sempre quando vedono i ripiani in granito. 

Valutazione: 4.0

Linea di fondo

Granite ottiene una valutazione di alto livello di 3,4  su 5,0, grazie al suo aspetto eccezionale e alla sua durata. 

Quarzo: la scelta migliore in assoluto

Sebbene ci siano coloro che non sono d’accordo, i controsoffitti in quarzo, una forma di pietra ingegnerizzata, potrebbero essere i migliori di tutti i materiali per controsoffitti quando vengono considerati tutti i fattori. I controsoffitti in quarzo sono realizzati con sottoprodotti di pietra naturale (macerie rimanenti dall’estrazione) che vengono polverizzati e miscelati con resine per formare lastre. Può essere considerato un materiale da costruzione “verde” poiché è costituito da avanzi di pietra e non necessita di estrazione. Il quarzo ingegnerizzato ha quasi tutte le virtù del granito e di altre pietre naturali, mentre costa meno. 

Aspetto

I controsoffitti al quarzo sono fantastici. Poiché utilizzano parzialmente materiali naturali (al contrario della superficie solida , che è tutta artificiale), i banconi in quarzo hanno una profondità e una ricchezza senza precedenti. Sono disponibili dozzine di look diversi, che vanno da simil-granito e marmo a colori e modelli molto unici e moderni. E a differenza del granito e di altre pietre naturali, il quarzo non ha mai difetti o crepe.

Valutazione: 5.0.

Valore

I controsoffitti in quarzo sono costosi, ma quando si tiene conto dei vantaggi, i controsoffitti in quarzo hanno un valore relativamente buono. I costi tipici vanno da $ 55 a $ 155 per piede quadrato, installato. 

Valutazione: 4.0.

Resistenza alle macchie

I banconi in quarzo resistono bene alle macchie e non hanno bisogno di sigillature. Tuttavia, sostanze estremamente caustiche come la liscivia o altre sostanze chimiche forti possono danneggiare i contatori al quarzo.

Valutazione: 5.0. 

Resistenza al calore

I controsoffitti in quarzo sono tra i migliori per resistere a ustioni e bruciature.

Valutazione: 4.0.

Valore di rivendita

Gli acquirenti di case attribuiscono un alto premio ai controsoffitti in quarzo, a volte li considerano ancora più preziosi del granito. 

Valutazione: 5.0

Linea di fondo

I controsoffitti in quarzo ottengono una valutazione massima nella nostra classifica, 4,6  su 5,00.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Quanto è costoso Corian?

10 cucine con ripiani in laminato incredibili