in

Come installare una vasca o un surround doccia Direct-to-Stud

Un’opzione sempre più popolare per gli involucri alcova per vasche da bagno e docce è un kit surround che utilizza pannelli in acrilico o fibra di vetro . Questo tipo di kit è più economico e più facile da installare rispetto ai contenitori da parete in piastrelle di ceramica ed è notevolmente facile da mantenere. Esistono due tipi di installazione per i kit surround vasca / doccia: direttamente su perni che si ancorano al telaio e  kit di tipo  adesivo che utilizzano adesivi per attaccare i pannelli alle pareti del bagno. I progetti di kit per scenari diretti al perno (descritti qui) vengono spesso utilizzati per nuove costruzioni o lavori di ristrutturazione importanti, dove i perni sono già esposti. I tipi di adesivo, d’altra parte, sono progettati per l’applicazione a posteriori su superfici di pareti esistenti, utilizzando adesivi da costruzione.

Varianti di installazione

In un tipico progetto di rimodellamento che utilizza un kit surround direct-to-stud, si installa prima una vasca da bagno o un piatto doccia , quindi si finisce la parete con il kit surround, attaccandoli direttamente ai montanti, senza bisogno di cartongesso o pannello di cemento come sostenitore. Se non hai già i montanti a vista, i pannelli possono essere utilizzati come modello per delineare un’area del muro dove rimuoverai il muro a secco. Questi bordi della vasca e della doccia hanno flange superiori, inferiori e laterali che sono avvitate o inchiodate ai perni della parete.

Alcuni kit surround sono progettati per un piatto doccia o una vasca specifici, mentre altri possono essere adattati a qualsiasi vasca esistente di dimensioni appropriate. I kit per vasca e doccia possono essere forniti come un’unica unità completa, ma di solito vengono utilizzati per le nuove costruzioni. La maggior parte dei bordi di vasche e docce progettati per applicazioni di rimodellamento sono disponibili in tre o cinque pezzi per facilitare l’installazione in spazi ristretti.

I kit surround progettati per il fissaggio alle borchie sono generalmente realizzati in fibra di vetro o materiale acrilico che è abbastanza robusto, a volte con scaffali stampati incorporati. Assicurati di leggere le istruzioni prima di installare qualsiasi vasca o doccia. È possibile annullare la garanzia se non viene eseguita secondo le specifiche del produttore.

Quando acquisti un rivestimento diretto a perni, assicurati di ottenere la giusta dimensione per la larghezza della vasca o della doccia che hai. Questo tipo di rivestimento non può essere tagliato per adattarsi allo stesso modo possibile con i bordi di tipo adesivo. 

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Palanchino
  • Seghetto alternativo (se necessario)
  • trapano
  • Martello
  • Seghe a tazza
  • Livello del falegname
  • Marker
  • Metro A nastro
  • Pistola per calafataggio

Materiali

  • Kit rivestimento vasca o doccia
  • Mastice per vasca e piastrelle
  • Chiodi per tetti o viti di utilità

Istruzioni

  1. Prepara i muriA meno che i montanti non siano già esposti, l’installazione inizia rimuovendo le pareti fino ai montanti intorno a dove si troverà il rivestimento. Si tratta di lavori di demolizione che possono richiedere una barra di leva e una sega alternativa, a seconda del tipo di superficie del muro presente.Spesso è meglio ritagliare un’area del muro leggermente più grande del bordo, perché questo facilita l’ancoraggio delle flange ai perni. Dopo l’installazione, è quindi possibile installare il muro a secco in modo che tocchi il bordo sopra le flange di chiodatura.Quando si rimuove il muro a secco, assicurarsi di rimuovere tutti i chiodi o le viti e verificare che i perni si trovino su un piano piatto. Se necessario, potrebbe essere necessario spessorare le borchie se sono irregolari o piegate. Ciò garantisce che i pannelli di rivestimento rimangano piatti contro le pareti. ManciaAssicurati che l’installazione sia eseguita secondo le istruzioni del produttore. Se è necessario anche un adesivo o un sigillante siliconico sul muro, assicurarsi di seguire questa procedura.
  2. Installa il pannello a parete posterioreInstallare prima il pannello della parete posteriore (alcuni kit hanno un pannello posteriore, altri due). Per prima cosa, posizionare il pannello di rivestimento posteriore sulla vasca e livellarlo. Chiedi a qualcuno di aiutarti a tenerlo fermo mentre controlli per vedere come si adatta alle pareti e al bordo della vasca o del piatto doccia.Una volta che il pannello è orientato correttamente, praticare dei fori pilota attraverso le flange superiore, inferiore e laterali nel punto in cui il pannello incontra il centro dei montanti e utilizzare chiodi o viti per fissarlo alla parete. I chiodi per tetti corti con teste grandi funzionano bene per questo. Seguire le raccomandazioni del produttore per l’intervallo di chiodatura.  
  3. Installazione dei pannelli a parete lateraleQuindi, installare la parete laterale senza impianti idraulici su di essa. (Questo lato viene eseguito per primo perché non sono necessari fori ed è facile da installare.) Posizionare il pannello contro la parete laterale e bloccarlo in posizione adiacente al pannello posteriore. Livella il pannello e assicurati che sia a filo con il bordo della vasca o del piatto doccia. Praticare dei fori pilota nelle flange del pannello dove incontrano i perni e avvitare o inchiodare il pannello alla parete.Alcuni kit hanno due pannelli laterali. In tal caso, installare il pannello rimanente prima di passare al pannello a parete anteriore. 
  4. Preparare il pannello a parete anterioreIl pannello finale è quello contenente gli impianti idraulici; di solito è la parete frontale della doccia. Prima di installare questo ultimo pannello, bisognerà forare la vasca o la doccia e magari un beccuccio vasca.Prendi le misure dalla parete posteriore al centro della valvola e dalla vasca o dal piatto doccia al centro della valvola. Trasferire queste misurazioni al pannello di rivestimento della vasca. Misurare con molta attenzione, poiché non c’è soluzione se si praticano i fori in modo errato. Praticare dei fori nel pannello circostante utilizzando un trapano e una sega a tazza. Per il foro della valvola del rubinetto, selezionare una punta per sega a tazza abbastanza grande da contenere le viti del trim e la valvola della doccia (la piastra della bocchetta del rubinetto coprirà il foro leggermente più grande). Per il beccuccio della vasca o il braccio della doccia, scegli una sega a tazza leggermente più grande del tubo di uscita.ManciaQuando si eseguono i fori, è utile impostare il trapano per ruotare al contrario, poiché ciò impedisce ai denti della sega a tazza di strappare il pannello acrilico. La punta pilota aiuterà a mantenere la punta del foro in posizione mentre il foro viene perforato.
  5. Installare il pannello a parete anterioreUna volta che tutti i fori sono stati praticati nell’ultimo pannello di rivestimento, controllare che siano allineati con i tronchetti dell’impianto idraulico prima di bloccarlo in posizione in modo permanente. Se le misurazioni erano leggermente sfasate, apportare piccole regolazioni fino a quando i fori non si allineano correttamente. Quindi bloccare il pannello nella parete posteriore e livellarlo. Avvitare o inchiodare le flange del pannello ai prigionieri dopo aver praticato i fori pilota. 
  6. Completa l’installazioneTermina completando qualsiasi rattoppo a muro necessario, quindi installa e calafatare le maniglie dell’impianto idraulico, le rosette e le finiture. Se le istruzioni lo dicono, stuccare anche le cuciture tra i pannelli e lungo il piatto doccia o il bordo della vasca

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Prima di acquistare una vasca surround

Noleggiare un serpente per fognature presso i centri utensili