in

Come installare uno scarico della doccia

Ci sono diverse opzioni quando si sceglie uno scarico doccia per l’  installazione del piatto doccia preformato . La tua scelta dipende dal tuo piatto doccia e dalla tua situazione. E il tipo di tubi che hai in casa e le raccomandazioni del produttore per il piatto doccia e lo scarico possono anche aiutarti a determinare quale gruppo di scarico acquistare.

Tieni presente che i gruppi di scarico della doccia sono generalmente realizzati per adattarsi a un tubo di scarico da 2 pollici, non al tubo da 1 1/2 pollici che si trova solitamente sulle vasche. Un tubo da 2 pollici è la dimensione consigliata perché le docce hanno una soglia bassa per l’allagamento e un tubo da 2 pollici aiuta lo scarico dell’acqua più velocemente di un tubo da 1 1/2 pollici. Quindi, se stai convertendo da una combinazione vasca e doccia a una doccia, probabilmente dovrai cambiare le dimensioni del tubo di scarico.

Ogni tipo di gruppo di scarico ha il proprio metodo di installazione:

  • Scarichi a compressione
  • Scarichi incollati a solvente
  • Scarichi piastrellati

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Seghetto o tagliatubi
  • Pinza blocca canale
  • Pistola per calafataggio
  • Cacciaviti

Materiali

  • Gruppo scarico doccia
  • Mastice al silicone
  • Primer per tubi in plastica (dove necessario)
  • Colla solvente per tubi in plastica (dove necessaria)

Istruzioni

Come installare uno scarico doccia a compressione

Gli scarichi per doccia a compressione si collegano ai tubi di scarico della casa con rondelle di compressione e dadi. Questo stile è generalmente più facile da installare rispetto agli scarichi incollati a solvente, soprattutto se non si dispone di accesso al seminterrato o al vespaio nell’area sotto il piatto doccia. I gruppi di scarico a compressione sono disponibili in ABS, PVC o ottone, sebbene il PVC stia gradualmente diventando il più popolare. Ognuno di questi tipi di materiale può essere utilizzato con piatti doccia in acciaio, fibra di vetro o acrilico.

Quando si installa uno scarico per doccia a compressione, il raccordo di scarico viene normalmente installato nel piatto doccia prima che la base sia posizionata.

  1. Taglia il tubo di scaricoPer un raccordo di scarico doccia a compressione, il tubo di scarico dovrebbe arrivare fino a circa 3/4 a 1 pollice sotto il bordo dello scarico della doccia (seguire le raccomandazioni del produttore). Potrebbe essere necessario testare il piatto doccia per segnare la giusta altezza, quindi rimuovere la base per tagliare il tubo.Il taglio del tubo di scarico può essere effettuato con un seghetto o un tagliatubi in plastica. Se usi un seghetto, assicurati di tagliare in modo che sia piatto e livellato. 
  2. Collegare il gruppo di scaricoApplicare un cordone di mastice siliconico attorno alla flangia superiore dell’apertura di scarico della doccia, quindi inserire il gruppo di scarico nell’apertura. Posizionare la rondella di tenuta in gomma e la rondella di attrito in cartone sopra la cordiera del gruppo di scarico da sotto il piatto doccia. Avvitare il dado di montaggio sulla cordiera e serrarlo con le pinze di bloccaggio del canale.Rimuovere l’eventuale mastice in eccesso fuoriuscito intorno al gruppo di scarico. 
  3. Posiziona il piatto docciaPosizionare con attenzione il piatto doccia in modo che il tubo di scarico si estenda nel gruppo di scarico. 
  4. Inserire la guarnizione di compressionePosizionare la guarnizione di compressione in gomma morbida nell’apertura di scarico in modo che si adatti al tubo di scarico. Avvitare il dado di compressione nell’apertura di scarico e serrarlo. I raccordi di scarico a compressione di solito vengono forniti con uno strumento per aiutarti a stringere il dado dall’interno dello scarico. Durante il serraggio, la guarnizione in gomma viene compressa contro il tubo di scarico, creando una tenuta stagna.Montare la griglia sull’apertura di scarico. Lasciare asciugare il silicone per 24 ore complete prima di usare la doccia. 

Come installare uno scarico doccia incollato a solvente

I gruppi di scarico incollati a solvente sono consigliati solo quando si ha accesso sotto la doccia da un seminterrato non finito o da un vespaio. Se non si dispone di questo accesso, un gruppo di drenaggio a compressione è una scelta migliore.

I gruppi di scarico della doccia incollati a solvente sono generalmente in plastica PVC, anche se quelli più vecchi possono utilizzare plastica ABS. Se hai un tubo di scarico in plastica, assicurati di abbinare lo scarico della doccia al tipo di plastica nel sistema di scarico. Come gli scarichi doccia a compressione, questo tipo può essere utilizzato con piatti doccia in acciaio, fibra di vetro e acrilico.

Con i raccordi incollati a solvente , può essere più difficile ottenere la misura corretta del tubo, quindi assicurati di misurare attentamente e di testare i pezzi prima di incollare.

  1. Regola il tubo di scaricoSeguire le raccomandazioni del produttore per regolare il tubo di scarico all’altezza corretta. Per molti raccordi di scarico, questo significa tagliare il tubo al livello esatto del sottopavimento. 
  2. Preparare il gruppo di scaricoLa maggior parte dei gruppi di scarico della doccia incollati a solvente è composta da più parti: un coperchio del filtro; un corpo superiore che scende verso il basso attraverso l’apertura di scarico nel piatto doccia; e un pezzo inferiore con filettature femmina che si avvitano sul corpo superiore, con una presa femmina liscia che è incollata sul tubo di scarico.Inizia smontando tutte le parti del gruppo di scarico. Mettere da parte con cura la rondella di frizione di cartone e la rondella di tenuta in gomma. 
  3. Inserire la parte superiore del gruppo di scaricoApplicare un cordone di mastice siliconico attorno alla flangia dell’apertura di scarico della doccia. Posizionare immediatamente il corpo superiore del gruppo di scarico nell’apertura di scarico e premere verso il basso. 
  4. Fissare il gruppo di scaricoDa sotto il piatto doccia, posizionare la guarnizione di tenuta in gomma, quindi la guarnizione di attrito in carta, sulle filettature maschio della parte superiore del corpo. Quindi, avvitare il corpo inferiore del gruppo di scarico sul corpo superiore. Stringere il gruppo di scarico avvitando i pezzi insieme fino a quando il silicone fuoriesce tra la flangia dell’apertura di scarico.Elimina il silicone in eccesso. Attaccare la griglia di metallo alla parte superiore del gruppo di scarico. 
  5. Incollare con solvente il tubo di scarico al gruppo di scaricoDa sotto il piatto doccia, stendere il primer per tubi di plastica attorno al bordo esterno del tubo di scarico e attorno alla superficie interna della presa liscia sul corpo dello scarico inferiore. Stendere un sottile strato di colla a solvente sulle stesse superfici. Far scorrere immediatamente il tubo di scarico nella presa sul corpo dello scarico e tenerlo in posizione fino a quando il legame si indurisce. Lasciate che la colla solvente e il mastice siliconico polimerizzino per 24 ore intere prima di usare la doccia. 

Come installare uno scarico per doccia a piastrelle

I gruppi di scarico per docce piastrellate su misura sono unità in tre pezzi, ciascuna delle quali viene installata in diverse fasi dell’installazione del vaso piastrellato. La membrana impermeabile per la doccia è inserita tra due flange inferiori, che sono imbullonate insieme. Questo rivestimento è lo strato più basso di resistenza all’acqua e farà in modo che qualsiasi cosa che penetra sotto la malta scenda nello scarico e non coli attraverso il piatto della doccia. Il pezzo finale, l’assemblaggio del filtro, è l’unico pezzo visibile quando il piatto doccia è completato.

Se un professionista delle piastrelle sta installando il tuo piatto doccia personalizzato, gestirà l’installazione dello scarico come parte del processo.

  1. Installare la flangia inferioreDopo aver preparato e pulito il sottofondo della doccia, installare la flangia inferiore dello scarico della doccia nel tubo di scarico, solitamente mediante incollaggio a solvente.Dopo aver fatto questo, un letto di malta viene spatolato attorno all’apertura di scarico, creando una pendenza di 1/4 di pollice per piede lontano dalle pareti e verso lo scarico. Quando il letto di malta si è asciugato, una membrana impermeabile viene installata sul pavimento e sulla flangia inferiore dello scarico della doccia. Utilizzare mastice siliconico per sigillare il rivestimento sulla flangia di scarico, quindi tagliare il rivestimento attorno all’apertura di scarico. 
  2. Installare la flangia centraleInserire la flangia centrale del raccordo di scarico sul rivestimento e sull’apertura di scarico, utilizzando i bulloni per fissarlo alla flangia inferiore sotto il rivestimento. Il rivestimento sarà strettamente inserito tra le flange. A questo punto, è pratica comune versare acqua sul piatto della doccia per verificare che il rivestimento non presenti perdite. 
  3. Installare il gruppo filtroCollegare il gruppo del filtro di scarico allo scarico, in modo che si estenda sopra il rivestimento. Questo pezzo di solito ha filettature maschio che si avvitano nelle filettature femmina della flangia centrale. Il grado di estensione del gruppo filtro dipende da come verrà installata la piastrella: seguire le istruzioni del produttore. Può essere fino a 1 1/2 pollici se stai posando le piastrelle su un solido letto di malta.Ora sei pronto per il resto dell’installazione delle piastrelle di ceramica . Di solito si tratta di un secondo strato di malta, quindi di piastrelle di ceramica applicate sopra la malta. La piastrella deve essere stuccata, sigillata e polimerizzata prima di usare la doccia.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cosa dovresti sapere sugli scarichi principali delle fognature

Come riparare una maniglia della toilette bloccata