in

Come pulire i gioielli in oro nel modo giusto

La lucentezza dei gioielli in oro e la sua durata sono stati un simbolo di ricchezza e status per migliaia di anni. La quantità di oro in gioielleria può variare da solidi 24 carati a un sottile strato di lavaggio d’oro.

 L’oro puro è di 24 carati, un metallo morbido soggetto a graffi. Vedrai spesso gioielli contrassegnati come 14 carati e 10 carati; entrambi sono ancora “vero oro”; tuttavia, l’oro è stato mescolato con altri metalli o leghe per aumentarne la durezza e la durata. Molti gioielli in oro sono impreziositi da pietre preziose, perle, smalto o altri metalli come argento, platino e rame.

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti mette in guardia i preparatori alimentari dall’indossare gioielli su mani e braccia diverse da una semplice fede nuziale poiché scanalature e maglie a catena sono piccoli spazi in cui gli agenti patogeni possono nascondersi e contaminare il cibo.1 Poiché quasi tutti i gioielli sono indossati vicino alla pelle, possono attirare oli per il corpo, trucco, terra, germi e batteri. Tutto questo accumulo fa perdere lustro all’oro.

L’oro è particolarmente apprezzato per la sua lucentezza e bellezza, quindi la pulizia regolare seguendo questi passaggi o utilizzando un pulitore ad ultrasuoni lo manterrà scintillante per decenni.

Quanto spesso pulire i gioielli d’oro

La frequenza di pulizia dei gioielli in oro dipende dalla frequenza con cui vengono indossati. L’oro non si appanna facilmente come l’argento, ma l’uso e la manipolazione frequenti possono lasciarlo noioso. L’oro carati più basso che contiene una maggiore concentrazione di leghe si appanna se esposto a livelli eccessivi di sostanze chimiche come cloro, alcol, acidi e composti di zolfo. I gioielli indossati frequentemente dovrebbero essere puliti almeno mensilmente o più spesso se la finitura inizia a sembrare noiosa.

Di cosa avrai bisogno

Attrezzature / Strumenti

  • Spazzola a setole morbide
  • Panno morbido di cotone
  • Ciotola piccola

Materiali

  • Sapone per i piatti
  • Acqua calda

Disposizioni


  1. Mescolare la soluzione detergente

    Riempi una piccola ciotola (una abbastanza grande da contenere l’intero gioiello d’oro) con acqua tiepida. Aggiungere un paio di gocce di sapone per i piatti e swish per mescolare accuratamente il sapone.

    È meglio pulire solo uno o due pezzi di gioielli d’oro per limitare i pezzi da graffiare.


  2. Immergere per 20 minuti

    Aggiungere i gioielli in oro e lasciarli in ammollo per almeno 20 minuti. Col tempo, il detersivo per piatti romperà qualsiasi grasso sulla superficie.


  3. Scrub se necessario

    Se il gioiello è altamente intagliato o eccezionalmente sporco, potrebbe essere necessario dargli un leggero lavaggio con un pennello a setole morbide, come un vecchio spazzolino da denti morbido o uno spazzolino da gioielliere. Lo scrub delicato rimuoverà il terreno incorporato in qualsiasi area incassata.

    Mancia

    Un pennello per sopracciglia è un altro strumento meraviglioso per pulire i gioielli se le setole sono morbide. Qualsiasi pennello con setole rigide può graffiare l’oro.


  4. Risciacquare e asciugare

    Dopo l’immersione, sciacquare i gioielli d’oro con acqua naturale e utilizzare un panno di cotone morbido per asciugare il pezzo. Non utilizzare un tovagliolo di carta perché le fibre potrebbero graffiare la superficie, specialmente su oro carati più alti.

Mancia

Se hai accidentalmente usato lo smalto d’argento o un altro detergente che ha lasciato i gioielli d’oro opachi, mescola il sapone per i piatti e la soluzione di acqua tiepida e immergi i gioielli. Attendere cinque minuti e pulire la pellicola con un panno di cotone morbido. Riportare i gioielli nella soluzione detergente per immergerli per altri 15 minuti, quindi risciacquare e asciugare come raccomandato.

Suggerimenti per mantenere i gioielli in oro puliti più a lungo

Rimuovere i gioielli d’oro quando ci si lava le mani o si fa il bagno per evitare che si formi schiuma di sapone sulla superficie. Rimuovi tutti i gioielli prima di entrare in una vasca idromassaggio, in piscina o in spiaggia. Sostanze chimiche aggressive come cloro, acidi, zolfo e sale possono danneggiare o scolorire l’oro,2 in particolare oggetti inferiori a 24 carati. Il cloro può indebolire la struttura dei tuoi gioielli in oro e alla fine portare alla sua rottura. Evitare di esporre gioielli d’oro a lacche per capelli, trucco, lozioni medicate e creme.

Conserva con cura i gioielli in oro in scomparti separati di una scatola per gioielli rivestita in tessuto per evitare che gli oggetti si graffino a vicenda e opacizzino la finitura.

Evitare di pulire l’oro con ammoniaca. Puoi usarlo, ma è una sostanza chimica forte che è caustica. Alcuni lo useranno per la pulizia profonda dei gioielli. Ma sii giudizioso. Se ne usi troppo, può logorare il tuo oro. Inoltre, l’ammoniaca potrebbe non essere sicura per altri tipi di gioielli come platino o perle, quindi sii cauto quando lo usi.

Quando andare da un professionista

Preoccupato che i tuoi gioielli d’oro siano definitivamente rovinati? Se i tuoi pezzi sono ancora opachi o scoloriti dopo la pulizia, dovresti portarli da un gioielliere professionista. Il gioielliere saprà come riportare il tuo pezzo alla sua bellezza originale.

AVVERTIMENTO

Non usare mai dentifricio, bicarbonato di sodio o un detergente per metalli commerciale sull’oro. Se usi questi abrasivi, puoi graffiare l’oro. Non usare mai candeggina. La candeggina reagisce con l’oro e consuma le leghe d’oro.

La maggior parte dei luoghi in cui hai acquistato articoli di gioielleria possono offrire una pulizia gratuita ogni anno. Secondo il rivenditore di gioielli di lusso Tiffany & Co., i gioiellieri consigliano di portare i tuoi gioielli indossati regolarmente per essere puliti almeno una volta all’anno. I gioiellieri puliscono ma controllano anche i rebbi e le impostazioni della pietra. In media, se hai acquistato i gioielli altrove o la tua gioielleria non offre la pulizia gratuita, puoi aspettarti di pagare tra $ 25 e $ 50 per il tempo e l’esperienza del gioielliere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Lista di controllo definitiva per la pulizia autunnale

8 cattive abitudini di pulizia che stanno rovinando la tua casa