in

Come pulire le Birkenstock

Venduta in più di 90 paesi, Birkenstock produce scarpe dal 1774. Konrad Birkenstock introdusse le prime solette flessibili per plantari nel 1892 e nel 1902 aggiunse il supporto per l’arco che continua a rendere queste scarpe così comode e amate.

Le Birkenstock di oggi sono disponibili in una varietà di stili, dagli zoccoli ai sandali alle scarpe e agli stivali. Tutti gli stili presentano la migliore qualità di sughero, lattice naturale, rame, ottone, feltro di lana, pelle scamosciata e pelli lisce. Più a lungo indossi Birkenstock, più comode diventano quando iniziano a modellarsi sui tuoi piedi. Ma questo significa anche che diventano piuttosto sporchi. Con pochi prodotti che probabilmente hai a portata di mano, puoi mantenere le Birkenstock pulite per le stagioni a venire.

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Spazzola per camoscio
  • Panni in microfibra
  • Gomma da cancellare artistica o gomma da matita
  • Coltello smussato o vecchia carta di credito
  • Piccola ciotola
  • Vecchio spazzolino da denti o piccola spazzola a setole morbide

Materiali

  • Amido di mais o talco per bambini
  • Tovaglioli di carta
  • Detersivo per piatti
  • Aceto bianco distillato
  • Lucido da scarpe commerciale
  • Balsamo per pelle
  • vaselina
  • Detergente per vetri commerciale
  • Smacchiatore per bucato commerciale
  • Sigillante per sughero commerciale

Istruzioni

Come pulire i Birkenstock in pelle scamosciata e nabuk

La pulizia regolare, almeno una volta alla settimana, è il modo migliore per mantenere pulita la superficie delle pelli scamosciate e nabuk .

Spazzola via il terreno in superficie

Utilizzare un panno morbido in microfibra per spazzolare via la polvere e lo sporco dalla superficie dopo ogni utilizzo. Quindi spazzolare rapidamente con una spazzola in pelle scamosciata per sollevare il materiale.

Strofina via le macchie secche

Se rovesci del cibo o sporchi di fango sulla pelle scamosciata, asciuga quanto più liquido possibile ma non strofinare. Rimuovere le macchie umide spesso le spinge più in profondità nella pelle scamosciata e le rende più difficili da rimuovere. Lasciare asciugare completamente l’area macchiata prima di pulirla. Una volta che la macchia è asciutta, sciogliere e spazzolare via la materia secca e utilizzare una gomma da cancellare o una gomma da matita per rimuovere la macchia prima di spazzolare bene la pelle scamosciata per sollevare il tessuto.

Assorbe le macchie oleose

Per gocciolamenti oleosi sulla pelle scamosciata, coprire la macchia il prima possibile con amido di mais o talco per bambini per assorbire l’olio. Lascia che l’amido di mais rimanga sulla macchia per almeno quattro ore prima di spazzolarlo via. Potrebbe essere necessario ripetere il trattamento più volte per assorbire tutto l’olio.

Raschiare gomma e catrame

Se qualcosa di appiccicoso cade sulla pelle scamosciata, non prendere subito una colla commerciale / un solvente appiccicoso. I prodotti possono cambiare il colore della pelle scamosciata. Usali solo come ultima risorsa. Invece, metti un cubetto di ghiaccio in un sacchetto di plastica e posizionalo direttamente sul pasticcio appiccicoso. Lascia che la gomma o il catrame si induriscano in modo da poterli staccare delicatamente dalla pelle scamosciata. Usa un coltello smussato o il bordo di una vecchia carta di credito per raschiare via la sostanza appiccicosa indurita. Se necessario, ripetere il trattamento con il ghiaccio. Quando i pezzi solidi sono spariti, usa una gomma da cancellare per rimuovere eventuali tracce finali della macchia e una spazzola di pelle scamosciata per sollevare le fibre del materiale.

Come pulire le suole di sughero su Birkenstock

Dopo aver pulito la tomaia, è il momento di affrontare le suole e il plantare in sughero. Se hai indossato le scarpe per lunghi periodi senza calzini, le suole svilupperanno un’ombra della tua impronta sulle solette dagli oli e dalla terra sui tuoi piedi. Questo è quasi impossibile da rimuovere.

Mescola una soluzione detergente

In una piccola ciotola, mescola due tazze di acqua calda, due cucchiai di aceto bianco distillato e mezzo cucchiaino di detersivo per piatti.

Strofina delicatamente

Immergi un vecchio spazzolino da denti o uno spazzolino a setole morbide nella soluzione. Lavorando in una piccola area alla volta, strofina delicatamente la suola di sughero.

Risciacquare e asciugare

Quando le suole sono pulite, pulire l’intera area del sughero con un panno imbevuto di acqua naturale. Questo risciacquerà via ogni residuo di sapone. Lascia asciugare le scarpe all’aria lontano dalla luce solare diretta e dal calore.

Condiziona il sughero

Le suole in sughero delle Birkenstock sono rivestite con un sigillante per mantenerle flessibili. Se il tappo inizia a sembrare asciutto, trattalo con una nuova mano di sigillante per sughero. Il prodotto è disponibile nei negozi di riparazione di scarpe, nei negozi di ferramenta per la casa e online.

Come pulire i Birkenstock in pelle

Sia che la parte superiore della scarpa sia in pelle naturale o vernice , dovrebbero essere pulite e condizionate spesso.

Spazzare via il suolo superficiale

Utilizzare un panno morbido leggermente umido per rimuovere la polvere dalla superficie e lo sporco dopo ogni utilizzo.

Mancia

Se le tue Birkenstock presentano macchie di sale invernale , immergi un panno morbido in parti uguali di acqua e aceto bianco distillato. Strizza il panno e asciuga la scarpa, quindi lascia asciugare all’aria lontano dal calore o dalla luce solare.

Lucidatura e condizione in pelle

Per ripristinare e condizionare le tomaie in pelle naturale e oliata, utilizzare un lucido da scarpe commerciale di un colore corrispondente. Questo rimuoverà la maggior parte dei graffi. Per mantenere la pelle flessibile, utilizzare un balsamo per pelle seguendo le indicazioni del prodotto. Questo è particolarmente importante se le tue scarpe sono state bagnate dalla pioggia.

Illumina qualsiasi pelle verniciata

Il rivestimento in pellicola che conferisce alla pelle verniciata la sua finitura lucida può essere solitamente ripristinato semplicemente pulendo le scarpe con un panno umido. Se la pelle è davvero opaca, usa un po ‘di detergente per vetri su un panno morbido per ridare lucentezza. Per rimuovere i graffi, utilizzare una piccola quantità di vaselina su un panno morbido e lucidare i segni.

Mancia

Usa le stesse tecniche della pelle verniciata per pulire le tomaie in lattice su Birkenstock.

Come pulire i Birkenstock in tessuto

I Birkenstock sono disponibili con tomaia in tela di lino , microfibra e feltro di lana .

Spazzola via il terreno in superficie

Utilizzare un panno morbido e asciutto o una spazzola a setole morbide per spazzare via la polvere e lo sporco superficiale prima di pulire le scarpe in tessuto.

Mescola una soluzione detergente

In una piccola ciotola, mescola due tazze di acqua calda e mezzo cucchiaino di detersivo per piatti.

Pulisci le aree macchiate

Immergere un piccolo panno nella soluzione detergente e strofinare delicatamente le aree macchiate. Non saturare eccessivamente il tessuto. Lavora nella direzione della grana del tessuto.

Affronta le macchie difficili

Per le macchie difficili da rimuovere, utilizzare uno smacchiatore per bucato commerciale e strofinare delicatamente l’area con un vecchio spazzolino da denti.

Risciacquare e asciugare

Risciacquare immergendo un panno pulito in acqua naturale. Strizzalo bene e asciuga l’intera parte in tessuto della scarpa per rimuovere eventuali residui di sapone. Tampona il tessuto con carta assorbente per rimuovere quanta più umidità possibile. Asciugare le scarpe all’aria lontano dal calore diretto.

Mancia

Riempi le scarpe con salviette di carta pulite o calzini bianchi per aiutarle a mantenere la loro forma mentre si asciugano.

Suggerimenti per mantenere le tue Birkenstock belle più a lungo

  • Tenere Birkenstock lontano da sbalzi di temperatura estremi che possono causare il deterioramento dei materiali.
  • La maggior parte dei Birkenstock non è amico dell’acqua. La saturazione eccessiva può causare l’allentamento delle colle.
  • Lasciare sempre che le scarpe si asciughino completamente lontano dal calore diretto e dalla luce solare tra un utilizzo e l’altro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Che cosa è spogliare il bucato e come farlo

Come pulire e prendersi cura di una coperta appesantita