in

Come raccogliere e ottenere semi di coriandolo dal tuo giardino

La raccolta dei semi di coriandolo è semplice e non richiede molto tempo. In questo post, ti mostrerò esattamente come raccogliere i semi di coriandolo passo dopo passo e anche come conservarli per il prossimo anno.

Se ti prendi il tempo per raccogliere i semi di coriandolo dal tuo giardino, non dovrai mai più comprarli!

Sono uno dei tanti tipi di semi che raccolgo dal mio giardino ogni anno e salvarli non potrebbe essere più facile.

Inoltre, ottieni un doppio bonus con questo, perché i semi sono coriandolo. Quindi, puoi usarli per riempire il tuo portaspezie e anche tenerne un po ‘da piantare di nuovo l’anno prossimo.

Non hai bisogno di attrezzature o abilità speciali per raccogliere i semi. Di seguito ti mostrerò esattamente come farlo, passo dopo passo.

Sommario

Raccolta dei semi di coriandolo dal tuo giardino

È molto facile raccogliere i semi di coriandolo (coriandrum sativum) e non richiede molto sforzo. Devi solo avere il tempismo giusto, o i semi non saranno vitali.

Ma una volta che sai cosa cercare e puoi dire quando sono pronti, sarai ricompensato con una miriade di semi.

Il coriandolo ha semi?

Sì, il coriandolo produce semi. Ma non li vedrai fino a quando la pianta non sarà pronta e poi fiorirà.

Molte persone non riescono a raccoglierle. Questo perché tirano la pianta una volta che inizia a bullonarsi, prima che abbia la possibilità di impostare il seme.

In che modo il coriandolo produce i semi?

Se sei interessato a raccogliere i semi di coriandolo, non tirare la pianta quando si blocca. Invece, lascialo sbocciare.

Dopo che i fiori svaniranno, formeranno piccole palline verdi, che sono i semi immaturi.

Alla fine, l’intera pianta morirà, lasciando nient’altro che i semi maturi sopra le vecchie punte dei fiori.

Quando il coriandolo va al seme?

Il coriandolo va a seminare quando fuori fa caldo. Di solito iniziano a scappare all’inizio dell’estate.

I fiori sono piccoli e vivono solo per poco tempo. Quindi potresti anche non notarli.

Dopo che i fiori sono sbiaditi, ci vogliono un altro paio di settimane per produrre le palline verdi, quindi maturare i semi marroni che sono pronti per essere raccolti.

Dove sono i semi di coriandolo?

Una volta pronti, troverai i semi di coriandolo marroni e rotondi sulla punta delle punte dei fiori morti.

Sono abbastanza ovvi, perché il resto della pianta sarà morto quando i semi saranno maturi, quindi non puoi perderli.

Quando raccogliere i semi di coriandolo

Come ho detto sopra, i semi di coriandolo iniziano verdi. Ma non sono vitali quando sono verdi. Devi lasciarli sulla pianta finché non diventano marroni.

Una volta che diventano marroni, sono pronti per essere raccolti. Non aspettare troppo a lungo, altrimenti i semi cadranno (anche se tendono a riseminare da soli, quindi non tutto è perduto).

Che aspetto hanno i baccelli dei semi?

Le piante di coriandolo non formano baccelli di semi. Invece, troverai singoli semi in un grappolo alle estremità delle punte dei fiori.

Che aspetto hanno i semi di coriandolo?

I semi di coriandolo sono rotondi, marroni e molto leggeri. Non sembrano vitali, sembrano secche e morte.

I semi sono effettivamente chiamati coriandolo. Quindi, se hai familiarità con quella spezia, non avrai problemi a riconoscere l’aspetto dei semi di coriandolo.

Come raccogliere i semi di coriandolo

I semi di coriandolo sono molto facili da raccogliere e non hai bisogno di forniture o attrezzature speciali. Ecco di cosa avrai bisogno …

  • Contenitore di raccolta (una ciotola di plastica , piccola benna, un baggie , o un sacchetto di carta )
  • Potatori di precisione (opzionali)

Passaggio 1: scegli il tuo contenitore – Mi piace usare un contenitore per alimenti in plastica o un piccolo secchio. Ma potresti usare un sacchetto di carta , un sacchetto o qualsiasi contenitore che hai a portata di mano. Assicurati solo che sia abbastanza grande.

Passaggio 2: raccogli con cura i semi – Tieni il contenitore sotto i semi e piega con cura lo stelo del fiore in modo che sia posizionato direttamente sopra la parte superiore della borsa, della ciotola o del secchio.

Quindi usa le dita per raccogliere ciascuno dei singoli grappoli di semi dalla pianta.

Passaggio 3: rilasciali nel contenitore – Metti i semi raccolti a mano nel tuo contenitore. Quindi ripeti fino a quando non li hai raccolti tutti dalla tua pianta.

Metodo opzionale: può essere difficile raccogliere i semi di coriandolo raccogliendoli a mano. Tendono a cadere dalla pianta quando vengono disturbati.

Quindi, potresti trovare più facile usare potatori affilati per tagliare l’intero capolino e poi lasciarlo cadere in un sacchetto di carta.

Quindi puoi semplicemente piegare la parte superiore e scuotere il sacchetto per rilasciare i semi.

Passaggio 4: porta i semi all’interno – Una volta che hai finito di raccogliere i semi di coriandolo, portali in casa per prepararli per la conservazione (o per il tuo portaspezie).

Cosa fare con i semi di coriandolo dopo la raccolta

La cosa bella di salvare i semi di coriandolo è che c’è pochissima pula (i pezzi di gambo e altri detriti).

Ma è una buona idea separarli dalla pula prima di riporli, specialmente se li userai per cucinare.

Come pulire i semi

Per separare i semi di coriandolo dalla pula, versa prima il contenuto del contenitore di raccolta su una superficie piana.

Mi piace usare un piatto di carta o un tovagliolo di carta per rendere più facile vedere i semi. Quindi puoi semplicemente raccoglierli a mano dai pezzi di pula.

Essiccare I Semi

Dopo aver raccolto i semi di coriandolo dal giardino, è importante lasciarli asciugare completamente prima di riporli.

In questo modo eviterai problemi con la muffa. È facile da fare, lasciali riposare per almeno una settimana su una superficie asciutta.

Come conservare i semi di coriandolo per il prossimo anno

Se stai raccogliendo semi di coriandolo da usare per cucinare, puoi semplicemente riempire i barattoli delle spezie con il coriandolo essiccato. Altrimenti, conservali per piantarli di nuovo l’anno prossimo.

Mettili in piccole buste , quindi organizzali in una graziosa scatola . Oppure inseriscili in fogli che puoi mettere in un raccoglitore a 3 anelli ,

Se sei un fai-da-te, impara a creare le tue buste per semi , perfette da conservare o condividere con gli amici.

Quanto durano i semi di coriandolo?

I semi di coriandolo possono durare alcuni anni e rimanere ancora vitali. Ma perderanno la loro vitalità nel tempo.

È meglio raccogliere i semi di coriandolo ogni anno, così avrai sempre la scorta più fresca possibile.

Puoi usare i semi di coriandolo per cucinare ancora più a lungo, ma cominceranno a perdere il loro sapore anche dopo qualche anno. Quindi è una buona idea reintegrare le scorte ogni anno.

Dove acquistare nuovi semi

Se non puoi raccoglierli dal tuo giardino, puoi trovare i semi in vendita presso il tuo vivaio locale o il grande negozio di scatole a fine inverno o all’inizio della primavera.

Altrimenti, ecco alcuni semi di ottima qualità che puoi acquistare per iniziare … semi di coriandolo .

La raccolta dei semi di coriandolo è facile e un ottimo modo per risparmiare denaro. Con la loro lunga durata e i diversi usi, il coriandolo è perfetto per iniziare se stai solo iniziando a raccogliere i tuoi semi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come coltivare i propri germogli a casa

Come Fare Il Pesto Di Basilico Usando Il Basilico Fresco Giardino