in

Come riparare la vernice scheggiata e scrostata prima di ridipingere

Prima di dipingere l’interno o l’esterno della tua casa , è importante affrontare i problemi di pittura esistenti . Anche se puoi semplicemente coprire la vecchia vernice scrostata o scheggiata con un nuovo strato, questo approccio tende a lasciare quei bordi ruvidi rivelatori. Sotto una certa luce, questo tipo di lavoro di verniciatura grida “soluzione economica”. Per le aree chiave, o se sei solo un perfezionista, vorrai che lo strato sottostante presenti una superficie perfettamente liscia e piatta come base per una nuova mano di vernice.

Se sei estremamente motivato, puoi rimuovere ogni centimetro quadrato di vernice fino al legno nudo, ma per la maggior parte di noi è più logico apportare correzioni. Quando la vernice scrostata o scheggiata si trova in una piccola area, potresti essere in grado di spazzolare via la vernice scrostata, quindi innescare il muro e dipingerlo sopra. Finché i bordi rimanenti dell’area di peeling sono stabili, questa soluzione funzionerà. Ma non è una soluzione molto attraente, soprattutto se hai a che fare con vernice scrostata o scheggiata che è profonda diversi strati.

Un metodo migliore, mostrato qui, è riempire le depressioni con stucco per legno prima di adescare e dipingere. Oltre ad essere più attraente, questo metodo aiuta anche a proteggere quei bordi della vernice esistente in modo che abbiano meno probabilità di iniziare a staccarsi di nuovo.

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Spatola
  • Raschietto per pittura o strumento cinque in uno
  • Spazzola metallica
  • Levigatrice con carta vetrata a grana fine
  • Pennello

Materiali

  • Stucco per legno
  • Primer

Istruzioni

  1. Raschiare i bordi allentatiCon un raschietto per vernice o uno strumento cinque in uno, raschia via i bordi sciolti dell’area verniciata. Fermati quando diventa troppo difficile staccare la vernice. E fare attenzione a non scalfire o danneggiare il legno con i bordi affilati del raschietto.= 
  2. Rimuovere la vernice sciolta mediante spazzolaturaCon una spazzola metallica, spazzare via energicamente i detriti rimanenti dall’area. Lavorare nuovamente i bordi dell’area danneggiata. Se più vernice inizia a staccarsi, torna indietro e fai leva con il raschietto.= 
  3. Applicare Wood FillerApplicare uno stucco per legno su una spatola e stendere uno strato sottile di stucco sull’area danneggiata. Assicurati che lo stucco per legno si estenda leggermente oltre il perimetro dell’area danneggiata. Non preoccuparti: questo eccesso verrà levigato via. Assicurati di flettere la spatola per produrre una superficie piana.= 
  4. Lascia asciugare Wood FillerLasciare asciugare completamente lo stucco per legno, come indicato dalle istruzioni del produttore. Normalmente ci vogliono dai 45 minuti a un’ora, ma potresti volerlo dare almeno 2 ore. Se provi a carteggiare prima che si sia asciugato completamente, lo stucco si staccherà quando lo carteggi.= 
  5. Sand Down the Wood FillerAttaccare una carta a grana fine su asander e levigare l’area rattoppata in modo che sia liscia con la vernice circostante. Evita di levigare fino al legno nudo.= 
  6. Verifica la levigatezzaPassa una mano nuda sull’area rattoppata per sentire la morbidezza. L’area rattoppata dovrebbe fondersi con la vernice circostante. Se non sei in grado di levigare completamente l’area, come quando la scheda è gravemente danneggiata, un’opzione è sostituire completamente la scheda.= 
  7. Applica il primerQuando l’area riempita è liscia in modo soddisfacente, applica un primer su tutta la superficie per prepararla per la pittura. Adescare l’intera superficie aiuterà l’area riempita a fondersi perfettamente quando applichi la vernice. Se non esegui il priming, l’area rattoppata potrebbe assorbire la vernice a una velocità diversa rispetto all’area circostante. 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come strutturare un muro con un rullo

Tutto ciò che devi sapere sulla vernice