in

Come riparare un soffione della doccia che perde

Tutti amiamo una doccia lunga e calda, ma le docce che perdono possono facilmente rovinare quella che dovrebbe essere la parte migliore della nostra giornata. Anche se le perdite possono essere gravi, considera di provare le seguenti soluzioni fai-da-te prima di chiamare un professionista. Le perdite dalla doccia iniziano con il soffione o il rubinetto della doccia. Sfortunatamente, non conoscerai la causa della perdita finché non sarai dietro il muro. Pertanto, dovresti considerare di tentare di riparare sia il rubinetto che la testa prima di chiamare un idraulico.

Perdite dalla testa della doccia

Anche se ci sono più tipi di soffione doccia che costano da $ 25 a $ 250 , il processo per riparare una perdita è costante. Se il problema ricade sul soffione della doccia, i seguenti passaggi lo risolveranno in pochissimo tempo.

Forniture necessarie

  • Asciugamano
  • Rondella di plastica
  • O-ring in gomma
  • Pinze
  • Chiave a mezzaluna
  • Grande ciotola
  • Aceto bianco distillato
  • Vecchio spazzolino da denti
  • nastro di teflon

Fermare la perdita

  1. Chiudere l’alimentazione dell’acqua . Dovresti essere in grado di chiudere l’acqua solo per la doccia, ma in caso contrario, avrai chiuso l’acqua a tutta la casa.
  2. Copri lo scarico e il fondo della doccia con un grande asciugamano.
  3. Rimuovere il soffione della doccia. Prova a svitare con le mani. Se non riesci a rimuovere, prendi le pinze e la chiave a mezzaluna per rimuoverle dal muro.
  4. Sostituire le rondelle e / o gli O-ring in gomma all’interno del soffione della doccia se sembrano usurati o danneggiati. Se la rondella e l’O-ring sono in buone condizioni, riavvolgere le filettature sul tubo con nastro di teflon. Questo nastro sigilla gli spazi vuoti con il soffione della doccia e le tubazioni.
  5. Pulisci il soffione della doccia mentre è sollevato dal muro. Immergi il soffione in una ciotola di aceto. Lascia riposare per due ore.
  6. Risciacquare il soffione della doccia con acqua calda. Usa un vecchio spazzolino da denti per strofinare tra gli ugelli. Quindi, asciugare il soffione della doccia con un asciugamano pulito.
  7. Riattacca il soffione della doccia. Quando non puoi più girare a mano, usa le pinze e la chiave per stringere fino a quando non aderisci. Non allacciare troppo strettamente se prevedi di pulire frequentemente il soffione della doccia.
  1. Riaccendi l’acqua e controlla se la doccia perde ancora. In caso affermativo, continuare con i passaggi seguenti per un’altra possibile soluzione.

Perdite dal rubinetto

Per questo, dovrai sostituire la cartuccia all’interno del rubinetto. Nota: i seguenti passaggi sono per i rubinetti monocomando .

Forniture necessarie

  • Asciugamano
  • Cartuccia di ricambio
  • Phillips e cacciaviti a testa piatta
  • Coltello da tasca o punteruolo
  • Asciugacapelli
  • Maniglia estrattore
  • Estrattore di cartucce
  • Chiave regolabile

Sostituisci la cartuccia del rubinetto

  1. Chiudere l’alimentazione dell’acqua.
  2. Copri lo scarico e il fondo della doccia con un grande asciugamano.
  3. Rimuovere il cappuccio della maniglia al centro del rubinetto con un piccolo coltellino o un punteruolo. Dovrebbe staccarsi con un po ‘di pressione. Adesso dovresti vedere una vite.
  4. Rimuovere la vite dell’impugnatura con un cacciavite appropriato. Se il manico non si stacca, prova a soffiarlo con un asciugacapelli o utilizzando un estrattore.
  5. Rimuovere la clip di fissaggio, che sembra un piccolo ferro di cavallo di metallo, sopra la cartuccia. È necessario rimuovere questa clip di fissaggio per sostituire la cartuccia. Sollevalo con un piccolo cacciavite. Quindi, rimuovere la rondella che circonda la barra centrale.
  6. Svitare la vite esagonale e il dado con la chiave.
  7. Estrarre la cartuccia esistente. Potresti aver bisogno di una pinza per rimuoverlo dal muro. Alcuni negozi includono estrattori di cartucce speciali con nuove cartucce. Gli estrattori sono unici per il rubinetto.
  8. Assicurati che la cartuccia sostitutiva sia identica a quella appena rimossa. Allineare la nuova cartuccia in posizione e installarla seguendo i passaggi precedenti in ordine inverso.
  1. Riattiva l’acqua. Apri la doccia e assicurati che non ci siano perdite.

A questo punto, hai fatto tutto il possibile per riparare un soffione della doccia che perde. Se il problema persiste, contatta un idraulico locale in modo da poter tornare alle docce lunghe e lussuose che meriti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Quattro tipi di servizi igienici

Come installare una ventola di scarico del bagno