in

Come risolvere i problemi del forno di accensione elettrico

I sistemi elettrici sono più sicuri ed efficienti dal punto di vista energetico per i forni rispetto ai progetti pilota in piedi che bruciano continuamente utilizzando gas. Ma gli impianti elettrici non sono privi di problemi. Sapere quale tipo di accensione hai sulla tua fornace ti aiuterà a diagnosticare un problema e comunicare con un professionista. Ecco i due principali tipi di accensioni elettriche:

  • Pilota intermittente: i modelli intermittenti utilizzano una piccola scintilla per accendere il pilota e il bruciatore. A differenza dei progetti pilota in piedi, che presentano una luce pilota costantemente accesa, i modelli intermittenti si accendono solo durante i cicli di riscaldamento.
  • Accensione a superficie calda: i sistemi di accensione a superficie calda utilizzano l’elettricità per riscaldare il metallo e accendere il bruciatore a gas.

Segni di un problema con la fornace

Il primo passo per affrontare un accenditore malfunzionante è sapere di avere un problema. I seguenti sono problemi comuni associati a un accenditore elettrico difettoso:

  • Calore limitato: un accenditore difettoso limiterà la quantità di calore che il forno può produrre.
  • Cicli frequenti: un bruciatore instabile farà sì che il termostato si avvii costantemente e interrompa i cicli di riscaldamento del forno.
  • Soffiante iperattivo: un interruttore di limitazione impreciso spegnerà l’accenditore, che dice al ventilatore di funzionare per eliminare l’aria calda.

Chiama un professionista se noti uno di questi problemi. E assicurati di tenere il passo con la normale manutenzione del forno, durante la quale il professionista può individuare problemi che potresti non aver visto. A volte i problemi di accensione sono correlati a un malfunzionamento più ampio nel forno.

Cause comuni di problemi con l’accenditore

I problemi con un’accensione elettrica possono variare. Ecco uno sguardo alle cause più comuni di accensioni elettriche difettose:

  • Vecchio accenditore: i sistemi di accensione elettronica non sono progettati per durare per tutta la vita del forno. Chiedi a un professionista di ispezionare il tuo accenditore per assicurarti che funzioni.
  • Interruttore di limitazione della temperatura difettoso: L’interruttore di limitazione della temperatura è una funzione di sicurezza che spegne il bruciatore quando il forno diventa troppo caldo. I filtri dell’aria intasati e problemi con l’interruttore stesso possono causare lo spegnimento anticipato dell’accenditore.
  • Accenditore sbagliato: l’accenditore sbagliato non corrisponderà alla tensione del forno, causandone il guasto. Un accenditore non corrispondente è solitamente il risultato di un lavoro fai-da-te difettoso.
  • Corrente eccessiva: uno sbalzo di tensione può far bruciare l’accenditore. Ciò è particolarmente vero con gli accenditori a superficie calda.

Prima di chiamare un professionista

Fattori che puoi riparare da solo, come filtri sporchi o interruttori scattati , possono influire sull’accensione del forno. Usa questo elenco di controllo per risolvere i problemi del tuo forno prima di chiamare un professionista:

Controlla gli interruttori

Assicurati che i tuoi interruttori non siano scattati o bruciati, interrompendo l’alimentazione del forno. Ma chiama un professionista se il tuo forno scatta automaticamente o fa saltare i fusibili di ripristino.

Riaccendi la luce pilota

Le luci pilota possono spegnersi per una serie di motivi. Assicurati di seguire le istruzioni del produttore quando tenti di riaccendere il tuo pilota e chiama un professionista se non funziona. Ecco i passaggi generali per riaccendere un pilota:

  • Controllare l’alimentazione: l’interruttore di alimentazione del forno dovrebbe assomigliare a un interruttore della luce. Assicurati che sia in posizione ON. 
  • Spegni il forno: spegni l’alimentazione e le forniture di gas. Attendere diversi minuti affinché il gas si schiarisca.
  • Trova il pulsante di accensione: riaccendi la fornace. La maggior parte dei forni elettrici ha un pulsante di accensione con accanto un pulsante rosso più piccolo. Premere contemporaneamente i due pulsanti. Se il tuo pilota si accende, rilascia il pulsante di accensione e tieni premuto il pulsante rosso per un minuto.

Sostituire il filtro del forno

I filtri sporchi limitano il flusso d’aria e influiscono sulle prestazioni complessive del forno. Prova a sostituire il vecchio filtro del forno con uno nuovo e verifica se il problema migliora.

Controllare la linea del gas

La linea del gas di una fornace ha una valvola di intercettazione. Assicurati che la valvola non sia chiusa o parzialmente chiusa.

Quando chiamare un professionista

Se la risoluzione dei problemi del forno non risolve i problemi di accensione, è tempo di chiamare un professionista. La risoluzione dei problemi relativi al forno richiede una conoscenza approfondita dei sistemi elettrici e del gas. E un errore durante una riparazione fai-da-te può portare a perdite di gas, perdite di monossido di carbonio e altri pericoli. Inoltre, affrontare personalmente le riparazioni dei forni può anche causare errori costosi e malfunzionamenti ricorrenti.

Inoltre, i suoni raschianti o sbattuti provenienti dal forno sono segni di un grave malfunzionamento. Spegni il forno se senti questi rumori e chiama un professionista per effettuare le riparazioni necessarie.

avvertimento

Le fughe di gas rappresentano una seria minaccia per qualsiasi casa. Evacua la tua casa e chiama immediatamente un professionista se noti un forte odore di gas naturale nella tua casa. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come abbinare il wattaggio della lampadina alle lampade

Regolamenti del codice elettrico nazionale sulla protezione GFCI