in , ,

Come scegliere un’erba ornamentale

Le erbe ornamentali aggiungono consistenza, forma, movimento e suono a un giardino in una gamma di colori tenui e hanno un bell’aspetto per tutta la stagione con la minima cura. Decidere quale o due includere nel tuo giardino può essere una decisione difficile perché ci sono così tante erbe ornamentali attraenti tra cui scegliere.

Non tutte le erbe ornamentali sono resistenti in ogni zona, quindi controllare che un’erba cresca nella tua zona ti aiuterà a restringere il campo. Dovrai anche essere consapevole se l’erba cresce in un ciuffo ordinato o tende a diffondersi. Ma prima, potresti decidere quale scopo vuoi che serva nella tua area designata.

Considerazioni sulla progettazione dell’erba

Nell’area che hai scelto per coltivare un’erba ornamentale, considera i seguenti criteri per aiutarti a scegliere la varietà da piantare:

  • Sarà una pianta esemplare ? La stragrande maggioranza delle erbe ornamentali renderà vistose piante esemplari o punti focali. La decisione quindi dipende da quale erba ha il fogliame o la forma che completerà il resto del tuo giardino. Potresti volere una foglia variegata o una con tinta chartreuse o blu, per esempio.
  • L’ interesse invernale è una priorità? Molti giardinieri amano lasciare le loro erbe in piedi per tutto l’inverno. Le erbe con foglie più rigide, come l’erba da interruttore ( Panicum ) e l’India ( Sorghastrum nutans ), durano più a lungo delle erbe con foglie più morbide, come il Miscanthus .
  • Cerchi altezza? Alcune erbe ornamentali si riversano come fontane e alcune, come l’India, stanno dritte e alte. Se vuoi un’erba ornamentale per dare altezza a un giardino, puoi trovarli. Miscanthus ( Miscanthus x giganteus ) cresce fino a 12 piedi di altezza, per esempio.

Tempo di fioritura

La prossima caratteristica da esaminare per restringere il campo delle piante desiderate è il tempo di fioritura. La divisione delle erbe in varietà di stagione fredda e calda è diversa dalla loro classificazione in base alle zone di resistenza USDA . Le valutazioni delle zone ti dicono se un’erba sopravviverà all’inverno nella tua zona. I termini erba della stagione fredda e calda si riferiscono a quando fioriscono.

Erbe ornamentali di stagione fredda

Le erbe della stagione fredda iniziano a crescere all’inizio della primavera, di solito non appena la temperatura inizia a rimanere sopra lo zero. Alcuni sono persino sempreverdi e richiedono una cura minima e un taglio minimo quando ricominciano a crescere all’inizio della stagione. Molto spesso le erbe della stagione fredda hanno il loro colore più vivace mentre crescono attivamente in primavera.

Le erbe della stagione fredda fioriscono poco dopo l’arrivo dell’estate. Quando fioriscono, la crescita del fogliame rallenta. Sebbene possano rimanere attraenti per il resto dell’estate, il colore svanisce gradualmente. Le erbe della stagione fredda sono particolarmente adatte per i giardini con stagioni di crescita brevi. In condizioni calde e secche, le erbe ornamentali della stagione fredda diventeranno dormienti .

Le erbe ornamentali della stagione fredda tendono ad aver bisogno di una divisione più frequente rispetto alle erbe della stagione calda. Se non vengono mantenuti, moriranno al centro . Tuttavia, alcune delle erbe ornamentali più attraenti sono varietà di stagione fredda.

Esempi di erbe della stagione fredda: autunno erba Moor ( Sesleria ), festuca blu ( Festuca glauca ), l’erba blu di avena ( Helictotrichon sempervirens ), piuma canna erba ( Calamagrostis ), e l’erba capelli trapuntata ( Deschampsia Cespitosa )

Erbe ornamentali di stagione calda

Le erbe ornamentali della stagione calda sono lente a emergere in primavera, quindi non allarmarti e pensa che siano morte durante l’inverno. Molte erbe ornamentali della stagione calda non si sviluppano fino a quando i bulbi primaverili non sono sbiaditi. Fioriscono anche più tardi in estate rispetto ai loro cugini della stagione fredda. Molti rimarranno in fiore anche in autunno.

Le erbe della stagione calda gestiscono bene anche il caldo, l’umidità e la siccità. Molte erbe ornamentali ampiamente piantate sono tipi di stagione calda.

Esempi di erbe della stagione calda: big bluestem ( Andropogon gerardii ), dropseed ( Sporobolus heterolepis ), Fountain grass ( Pennisetum ), indiangrass, little blueestem ( Schizachyrium scoparium ), maiden grass ( Miscanthus sinensis ), Northern sea avena ( Chasmanthium latifolium ), e cambia erba.

Diffusione

Infine, l’aspetto di una specie durante la stagione di crescita è importante per l’aspetto del tuo giardino, ma le principali abitudini di crescita di cui dovresti preoccuparti quando scegli un’erba ornamentale sono se si tratta di un cespuglio o di un corridore.

Erbe ornamentali che formano grumi

Le erbe ornamentali che formano ciuffi sono preferite dai giardinieri perché sono meno aggressive in giardino. Le graminacee si espandono nel tempo, ma tendono a rimanere in un tumulo pulito piuttosto che diffondersi in tutto il giardino. Sebbene alcuni formatori di grumi si auto-seminino, raramente diventano invasivi .

Esempi di erbe che formano ciuffi: festuca ( Festuca ), miscanto, erba delle fontane ( Pennisetum ), erba della fanciulla ( Miscanthus sinensis ) e erba del cambio

Erbe ornamentali che corrono

A differenza dell’ordinata abitudine di crescita delle erbe che formano grumi, le erbe ornamentali che crescono dai rizomi si diffonderanno, o correranno, attraverso un letto da giardino e possono rapidamente prendere il sopravvento. La loro abitudine di crescita è molto simile all’erba del tappeto erboso. Anche se vuoi che l’erba del tappeto erboso si diffonda e diventi un prato, questo tipo di abitudine di crescita non è adatto a un bordo del giardino.

D’altra parte, le erbe ornamentali con l’abitudine di correre possono essere buone coperture del terreno, se si desidera riempire una vasta area o stabilizzare un pendio. Erbe come il liriope ( Liriope spicata ) e l’erba del mondo ( Ophiopogon japonicus ) sono spesso utilizzate come coperture del terreno. Basta dare loro molto spazio e non voltare loro le spalle. Coltivare un’erba che sparge il rizoma in contenitori è una buona opzione se vuoi includerne una nel tuo giardino senza paura che diventi invasiva.

Esempi di corridori: erba di lyme blu ( Elymus arenarius ), erba a nastro ( Phalaris arundinacea ) e molte varietà di Calamagrostis e Carex .

Le erbe ornamentali dovrebbero essere chiaramente etichettate se sono grumi o corridori e se fioriscono nella stagione fredda o calda. Dopodiché, si tratta di scegliere un’erba ornamentale compatibile con le tue condizioni di crescita e il tuo stile di giardinaggio.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come utilizzare lo spray al latte per controllare l’oidio

Quando dovresti nutrire i bulbi a fioritura primaverile?