in

Come trovare un buon idraulico

Che tu sia un abile fai-da-te o preferisci l’approccio senza mani, a un certo punto ogni proprietario di casa dovrà assumere un professionista per gestire o assistere le riparazioni. Per molti di noi, arriva il momento in cui  sorge un  problema con l’impianto idraulico . L’impianto idraulico di casa tua è complesso. Se non funziona correttamente, rischi di rimanere senza acqua pulita o di creare problemi di danni causati dall’acqua. Avere un ottimo idraulico a disposizione è essenziale. Quindi parliamo di dove trovarne uno e quali domande porre quando lo fai. 

Cominciando dall’inizio

Di che tipo di idraulico hai bisogno? Non tutti gli idraulici sono uguali: molti sono specializzati in un tipo specifico di progetto. Alcuni basano la loro attività sulle chiamate di servizio (si pensi allo scolo di uno scarico o allo sblocco di un gabinetto) mentre altri preferiscono installare nuove tubature come avresti bisogno in un lavoro di ristrutturazione. In quasi tutti gli stati, gli idraulici richiedono una licenza speciale e hanno designazioni diverse in base alla loro esperienza. Gli idraulici esperti e gli idraulici operai hanno la maggiore esperienza. È più comune che i maestri idraulici possiedano l’attività, mentre i lavoratori in genere lavorano nell’azienda. Assicurati di cercare il giusto tipo di idraulico per il tuo progetto.

Cosa hanno in comune i buoni idraulici?

Mentre gli idraulici variano per specialità ed esperienza, la maggior parte dei bravi artigiani ha alcune cose in comune.

Licenza e assicurazione: essere adeguatamente autorizzati e assicurati protegge sia il proprietario della casa che gli idraulici. Un idraulico che prende sul serio la longevità della propria attività si assicurerà di operare solo se adeguatamente autorizzato e completamente assicurato. Cerca un minimo di $ 500.000 in un’assicurazione di responsabilità civile e una polizza di complemento operaio aggiornata. Ci sono alcune protezioni integrate nelle polizze standard dei proprietari di case, ma non vuoi trovarti in una situazione in cui sei l’unico responsabile per gli incidenti sul posto di lavoro perché il tuo idraulico non ha l’assicurazione giusta. Richiedi certificati assicurativi e chiama l’agenzia per verificare che le polizze siano applicate. Il tuo sito web statale avrà informazioni sul fatto che il tuo potenziale idraulico sia autorizzato.

Garanzia: i buoni artigiani sono orgogliosi del proprio lavoro e lo sostengono. Il tuo idraulico dovrebbe avere familiarità con la garanzia del produttore su tutto ciò che installa e dovrebbe supportarla con una garanzia di lavorazione aggiuntiva. La garanzia di lavorazione varia a seconda del progetto. 

Riferimenti: chiedete al vostro potenziale idraulico referenze da  progetti recenti  . Certo, ti daranno i nomi dei clienti che li adorano, ma dovresti comunque chiamare. Poni queste domande: che tipo di progetto ha fatto l’idraulico X per te? L’azienda ha comunicato come previsto? Assumereste di nuovo l’idraulico X? Le risposte a queste domande ti daranno un’ottima idea se lavori con un’azienda professionale che apprezza la tua attività.

Coinvolgimento dell’associazione o della comunità: questo è spesso trascurato ma vitale. Le piccole imprese hanno bisogno del sostegno delle loro comunità per sopravvivere a lungo termine. Cerca aziende che sono membri di associazioni di categoria, come NAHB (National Association of Home Builders), NKBA (National Kitchen & Bath Association) o ICC (International Code Council) o gruppi comunitari come la tua BBB locale o le Camere di Anche il commercio, la sponsorizzazione di eventi scolastici, le squadre della piccola lega e le raccolte fondi della comunità sono un ottimo segno. Quando un’azienda investe nella comunità, è più probabile che si sia guadagnata la propria reputazione attraverso il duro lavoro, piuttosto che acquistarla tramite pubblicità brillante. 

Competenze trasversali: erano educati al telefono e di persona? Hanno rispettato la tua casa, si sono tolti le scarpe, parcheggiato nel posto giusto? Se si prendono il tempo per prestare attenzione ai piccoli dettagli nelle tue interazioni iniziali, puoi scommettere che porterà avanti il ​​lavoro per cui li assumi. 

I migliori posti dove guardare

Tutto ciò di cui potresti aver bisogno è solo una rapida ricerca su Internet, giusto? Ma le aziende che si presentano in cima non sono sempre le migliori: sono solo esperti di marketing digitale. Un’azienda può certamente essere ottima per il marketing digitale e per l’impianto idraulico.

Il modo migliore per trovare un buon idraulico è ottenere un rinvio personale da familiari e amici di cui ti fidi. Quasi altrettanto buono è una pagina Facebook del quartiere o un gruppo Nextdoor. Anche le fonti di riferimento online come HomeAdvisor possono essere preziose, ricorda solo che dovrai verificare il loro processo di controllo e usare un po ‘più di cautela. Infine, gli annunci stampati o gli annunci TV possono sicuramente farti conoscere un’azienda, ma un budget pubblicitario elevato non è sempre un segno di qualità e quei dollari pubblicitari devono provenire da qualche parte, quindi il prezzo è molto probabilmente un po ‘più alto di un imprenditore la cui attività proviene solo da segnalazioni di passaparola.

L’idraulico giusto per il lavoro

Hai setacciato tutte le fonti e sei pronto a chiamare alcuni idraulici sul tuo progetto. Sta a te essere preparato e decidere cosa è importante per te! Non è necessario chiamare da nove a dieci aziende: scegli da due a quattro che ritieni soddisfino le tue esigenze. Se sei deluso dopo il primo round di chiamate, ripeti con altre due o quattro.

Poni a ogni idraulico la stessa serie di domande e confronta le loro risposte prima di prendere una decisione. Aggiungi il tuo, ma eccone alcuni per iniziare:

  • Sei specializzato in assistenza o installazione?
  • Hai già fatto questo tipo di progetto?
  • Garantirai il lavoro?
  • Ciò richiede un  permesso ?
  • A quali associazioni o gruppi di comunità partecipi?
  • Quanto tempo richiederà (approssimativamente) questo progetto?
  • Verrò avvisato se il progetto richiederà più tempo o avrà un  costo  maggiore?

Comunicazione

Quando trovi un buon idraulico, la comunicazione è ancora la chiave per un progetto di successo. Fai del tuo meglio per comunicare chiaramente  aspettative , budget, modifiche e preoccupazioni prima, durante e dopo il progetto. Ogni progetto ha un potenziale per sorprese o errori, una corretta comunicazione aiuterà il  tuo  progetto a essere il più fluido possibile.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Impianti idraulici per case mobili

Quando sostituire una toilette