in

Design a zero impatto ambientale

Lamm si impegna a minimizzare l’impatto ambientale, sperimentando una nuova line di produzione che permette una politica di tutela e rispetto dell’ambiente. 

Lamm persegue questo scopo aderendo nuovamente al progetto:
UMUL – Use More Use Less
presentando la sedia Wotu chair disegnata da Dante Bonuccelli

Niente fibra di carbonio o di compositi con schiume plastiche che creano problemi ambientali, ma un oggetto in legno. Materiale caldo, plasmabile, rinnovabile, assolutamente naturale. La sfida: ridurre lo spreco di materia prima. La risposta: una nuova tecnica (patent pending) che utilizza diversi strati di legno di faggio.

lamm

LF

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Blind Air Conditioner: tendine veneziane e condizionatore ad energia solare

Moderna ed innovativa camera da letto