in

Detergenti per bucato sicuri per il sistema settico

Quasi il 25 per cento delle famiglie degli Stati Uniti utilizza un sistema settico come mezzo di smaltimento dell’acqua e delle acque reflue. I sistemi di fosse settiche sono qualcosa a cui non ci piace pensare e, di solito, non lo fanno finché non c’è un problema. Una fossa settica gestisce tutte le acque reflue delle case che non sono collegate a una rete fognaria pubblica.

La chiave per mantenere un sistema settico sano è capire come funziona il sistema e quindi seguire le migliori pratiche nei prodotti per la casa che usi per mantenerlo sano.

8 consigli per il bucato per sistemi settici sani

Il bucato fornisce una grande quantità di acqua al sistema.

avvertimento

L’uso di quantità eccessive di sapone o detergente può causare problemi al sistema settico. Molti detersivi per bucato contengono tensioattivi nonilfenolo etossilato. I tensioattivi sono gli ingredienti che rendono i detergenti efficaci nel sollevare le particelle di sporco dalla superficie di un tessuto. Queste sostanze chimiche possono essere gravi contaminanti delle acque sotterranee e superficiali nell’ambiente se non gestite correttamente in un sistema settico.

Ecco alcuni suggerimenti da seguire per prevenire problemi:

  1. Cerca di non fare più di uno o due carichi di bucato al giorno. È meglio distribuire una settimana di lavaggio piuttosto che eseguire più carichi in un solo giorno, soprattutto se si dispone di una lavatrice standard che utilizza una grande quantità di acqua per ogni carico.
  2. Se possibile, acquista una nuova lavatrice ad alta efficienza a caricamento dall’alto o frontale per sostituire la tua vecchia lavatrice a caricamento dall’alto standard. Le rondelle ad alta efficienza utilizzano circa 15 galloni di acqua per ogni carico rispetto a 30-40 galloni per una macchina standard.
  3. Per mantenere il sistema sano, non far scorrere l’acqua di scarico del bucato direttamente nel campo di drenaggio del sistema settico; dovrebbe essere eseguito nella fossa settica. Residui di sapone o detergente possono ostruire i pori del terreno nel campo di drenaggio e causare il guasto del sistema.
  4. È possibile utilizzare quantità normali di detergenti e candeggine e non interromperanno né danneggeranno l’azione batterica nella fossa settica.
  5. Il detersivo per bucato in polvere ha maggiori probabilità di formare zoccoli in un sistema settico riducendo la velocità di elaborazione delle fosse settiche e nei casi più gravi persino bloccando uno scarico. Detergenti in polvere economici possono contenere quantità eccessive di riempitivo o supporto. Alcuni dei riempitivi possono essere argilla montmorillonite che viene utilizzata per sigillare effettivamente i terreni. La soluzione migliore è utilizzare un detersivo liquido per bucato o un  detersivo monodose  senza riempitivi che potrebbero danneggiare un sistema settico.
  1. I prodotti per il bucato fatti in casa  sono sicuri da usare con i sistemi settici perché non contengono riempitivi che intasano il suolo.
  2. Se si verificano problemi regolari con i blocchi nelle linee di drenaggio del sistema settico al campo di drenaggio, installare un filtro lanugine nella linea di drenaggio della lavatrice. Questo dovrebbe essere pulito regolarmente e preverrà problemi con il sistema settico.
  3. Prendi in considerazione l’installazione di un pozzo asciutto per catturare l’acqua grigia del bucato. Se si utilizzano prodotti per il bucato ecologici a base vegetale , l’acqua grigia del bucato può essere utilizzata per l’irrigazione di prati e piantagioni paesaggistiche. Molti sistemi municipali nelle aree a rischio di siccità offrono corsi e sconti sull’hardware per l’installazione di sistemi di irrigazione di acque grigie.

Selezione di un detersivo per bucato per un sano sistema settico

Il tipo di sistema settico che utilizzi determinerà quale tipo di detersivo per bucato è il più sicuro da usare. Per un sistema convenzionale a gravità, utilizzare una forma liquida di detersivi per bucato. Tuttavia, per un sistema settico aerato, è possibile utilizzare un detersivo per bucato liquido ad alta efficienza (he) o in polvere per evitare un’eccessiva schiuma nella camera di aerazione.

Il detergente sicuro per le fosse settiche dovrebbe avere bassi livelli di tensioattivi . L’etichetta dovrebbe anche indicare che il detersivo è biodegradabile. Esistono due tipi di tensioattivi comunemente usati nei detersivi per bucato; tensioattivi naturali o oleochimici e tensioattivi sintetici o petrolchimici. I tensioattivi oleochimici derivano da oli vegetali come l’olio di palma o di cocco. I tensioattivi petrolchimici sono derivati ​​dal petrolio greggio. Un detergente con tensioattivi naturali produrrà meno schiuma e schiuma rispetto a quelli con prodotti petrolchimici.

Detergenti per bucato settici

Utilizzando la ricerca di numerose società di sistemi settici, tra cui Wind River Environmental , questi sono i migliori detergenti per sistemi settici:

  • Detergente per bucato Arm & Hammer 
  • Charlie’s Soap Detersivo per bucato 
  • Prodotti per bucato ecologici
  • Sal Suds del dottor Bronner
  • Equatore 
  • Amway SA-8 
  • Paese Salva prodotti per il bucato 
  • Nuovo inizio
  • Biokleen polvere da bucato
  • Prodotti per lavanderia Ecover 
  • Prodotti per lavanderia Planet
  • Metodo Detersivi per bucato
  • Mrs. Meyers Detersivo per bucato 
  • Liquido per bucato ultra verde montagna 
  • Prodotti per lavanderia di settima generazione 
  • Detergente per bucato naturale Ultra Citra-Suds

I prodotti per il bucato sicuri per le fosse settiche possono essere più costosi di altri detergenti. Se si installa un nuovo sistema settico o si aggiorna e si preferisce utilizzare altri detergenti, è necessario installare un pozzo asciutto accanto alla fossa settica. 

Mentre l’uso del detersivo per bucato corretto è un vantaggio nel mantenere un sistema sano, devi comunque essere diligente nel mantenere l’efficienza del tuo sistema settico. Il serbatoio deve essere pompato regolarmente e utilizzato correttamente.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

I 13 migliori detersivi per bucato ipoallergenici

Come prevenire la diffusione del piede d’atleta in lavanderia