in ,

Distinzione tra locazione e comodato di un immobile

Trib. Roma Sezione VI, sentenza del 5 marzo 2009

La distinzione tra e attiene al contenuto dell’obbligazione del titolare del diritto di godimento: nel , infatti, l’obbligazione del comodatario ha per oggetto una prestazione di diligenza e di restituzione, mentre nella la prestazione del conduttore, oltre a questi stessi comportamenti, ha come oggetto principale la corresponsione del corrispettivo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Dopo Imm Cologne e dopo il Salone del mobile: ecco a voi le tendenze del 2010

A scuola di Bonsai. L’arte di coltivare alberi in miniatura.