in

Fai da te: l’importanza delle fascette per cavi per ottimizzare l’impianto elettrico

Nella cassetta degli attrezzi di ogni buon esperto del fai da te non si trovano solo gli utensili, ma anche una serie di accessori indispensabili per poter portare a termine con successo i propri interventi. Chi si appresta a fare dei lavori su un impianto elettrico, ad esempio, sa benissimo che non può fare a meno delle fascette per cavi.

Questi piccoli accessori si rivelano fondamentali per un’ampia serie di lavori. Quando si maneggiano i cavi elettrici bisogna prestare molta attenzione per ogni dettaglio. Per fissarli in modo da evitare intralci e spiacevoli incidenti, le classiche fascette da elettricista rappresentano la soluzione ottimale.

Cosa sono e come sono fatte l fascette per cavi

Efficienti, pratiche, semplici da utilizzare ed economiche: sono tante le qualità che hanno permesso alle fascette per cavi di diventare un’immancabile risorsa sia per gli appassionati del fai da te che per i professionisti. Sul mercato sono disponibili tantissimi modelli differenti, in modo da poter fissare non solo fili elettrici, ma anche cavi di altro tipo e tubi di dimensioni ridotte.

A prescindere dalla loro tipologia, le fascette da elettricista sono solitamente composte da due parti, ovvero la testa ed il braccio. Quando si deve fissare un filo elettrico non bisogna fare altro che fargli passare attorno il braccio della fascetta, che poi va inserito nella testa; grazie ad un sistema a cremagliera è possibile stringere finché non si raggiunge un cappio delle dimensioni desiderate.

Modelli di fascette per il fai da te

Le fascette da elettricista standard, una volta serrate non possono più essere riaperte. Hanno quindo lo svantaggio di essere monouso (per aprirle bisogna tagliarle), però hanno il vantaggio di essere molto pratiche ed adatte a svariati tipi di lavoro; inoltre sono molto economiche e si possono trovare in svariate dimensioni ed in diversi colori.

Per ovviare al “difetto” delle fascette monouso, sul mercato sono stati lanciati anche i modelli riapribili. Il loro utilizzo è in continua crescita, perché garantiscono una flessibilità che le fascette standard non possono avere. Ad esempio, se si fa un lavoro sull’impianto elettrico e poi bisogna rimetterci le mani per aggiungere un cavo, non sarà necessario tagliare la fascetta: basterà aprirla per inserire il filo nella matassa già presente.

Qualcuno potrebbe nutrire dei dubbi sulla tenuta del meccanismo delle fascette riapribili. In realtà da questo punto di vista si può stare assolutamente tranquilli, perché per aprire la fascetta bisogna esercitare un discreta forza. Le aperture accidentali quindi sono una possibilità abbastanza remota. Le fascette per cavi standard e riapribili sono quelle più diffuse tra gli amanti del fai da te per i loro lavoretti domestici.

Tipologie adatte ai lavori professionali

I professionisti che hanno a che fare con impianti e situazioni più complesse, invece, possono avere bisogno di accessori particolari. Per sostenere pesi maggiori spesso ricorrono alle fascette con montaggio a vite, che non solo permette di fermare il cavo, ma anche di fissarlo sul muro o su un’altra superficie. Un discorso simile si può fare per i modelli con tassello, che permettono di ancorare in modo sicuro la matassa alla parete.

Anche le fascette auto-adesive permettono di bloccare i fili e fissarli ad una superficie: non garantiscono la stessa solidità, ma sono molto più semplici da utilizzare e possono essere applicate senza fare fori. Ci sono poi le fascette a testa doppia, che consentono di far scorrere due cavi paralleli, mantenendoli separati. Per i lavori su impianti di tipo industriale di solito vengono utilizzate le fascette in acciaio inox, che resistono a temperature e condizioni estreme.

Dove trovare le migliori fascette da elettricista

Sfogliando il catalogo online di RS Components si può trovare anche la sezione dedicata a cavi, fili ed accessori. Sul sito di questa ditta specializzata nella fornitura di industrie ed aziende è possibile trovare modelli di fascette per cavi adatti ad ogni tipo di esigenza, per il fai da te e per i lavori professionali. I filtri di ricerca permettono di trovare in pochi secondi il prodotto giusto: per ogni articolo è presente la scheda con i dati tecnici, il prezzo e le tempistiche di spedizione

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

3 motivi per cui un sigillante è la chiave per la resistenza all’inverno quest’anno

Le cose da fare e da non fare quando si calafano le finestre