in ,

Federalismo fiscale, le novità per l’edilizia

Edilizia

Esaminate in una nota Ance le principali disposizioni di diretto interesse per l’edilizia contenute nello schema di dlgs sul federalismo fiscale municipale, che costituisce il quarto decreto attuativo del federalismo fiscale e sarà in vigore dal 2011.

Il provvedimento, ora all’esame della Conferenza unificata, poi del Parlamento e infine del Consiglio dei ministri per l’ok definitivo, contiene numerose novità su cui l’Ance fornisce le prime valutazioni.

Tra queste si segnalano: cedolare secca sugli affitti; Imposta municipale sugli immobili (la cosiddetta Imu), che sostituirà tutti i tributi in questo ambito e si articolerà in ”Imu principale” (o ”propria”) e ”Imu secondaria” (facoltativa); attribuzione ai Comuni del gettito immobiliare.

Fonte by mondocasablog.it

Foto by casa.guidone.it

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Regione Umbria, piano casa: approvate modifiche green

Moderna cucina bianca e nera