in

Fissaggio del colpo d’ariete nei tubi idraulici

Succede quando non fai altro che chiudere rapidamente un rubinetto: un BANG udibile che suona come un’onda d’urto è appena passata attraverso i tubi. Potresti persino vedere i rubinetti e altri impianti idraulici vibrare quando ciò accade: è così forte l’impatto. Questo fenomeno è chiamato colpo d’ariete per una buona ragione (tecnicamente, è noto come shock idraulico ). L’acqua invia un’onda d’urto attraverso i tubi che può esercitare pressioni a centinaia di libbre per pollice.

Il colpo d’ariete è fastidioso ma può anche danneggiare l’impianto idraulico. Le condutture dell’acqua potrebbero già includere soluzioni vecchia scuola per il colpo d’ariete (e puoi “ricaricare” questo sistema, se necessario). Ma la soluzione migliore potrebbe essere l’installazione di ammortizzatori del colpo d’ariete .

Che cosa causa il colpo d’ariete

Il colpo d’ariete (shock idraulico) è di gran lunga il problema di rumore dell’impianto idraulico più forte e più comune in casa. Si verifica quando un rubinetto o un elettrodomestico interrompe rapidamente il flusso d’acqua in un dispositivo o apparecchio. Questa improvvisa interruzione del flusso d’acqua provoca un’onda d’urto che fa sbattere i tubi di alimentazione dell’acqua l’uno contro l’altro o contro gli elementi dell’intelaiatura in legno (montanti delle pareti, travetti del pavimento, ecc.). Il colpo d’ariete può essere causato da qualsiasi apparecchio o apparecchio che utilizza l’acqua, ma alcuni dei colpevoli più comuni sono lavatrici e lavastoviglie. Questi apparecchi hanno tipicamente elettrovalvole che interrompono il flusso dell’acqua molto rapidamente, quindi il flusso dell’acqua passa da completamente acceso a spento in una frazione di secondo.

La soluzione tradizionale

I sistemi di approvvigionamento idrico nelle case più vecchie possono avere raccordi per tubi chiamati camere d’aria situate su ciascuna linea dell’acqua calda e fredda in corrispondenza o vicino a ciascun rubinetto o valvola di ingresso dell’acqua. Queste camere sono raramente visibili, tranne in spazi non finiti come un ripostiglio. Altrimenti, sono nascosti dietro i muri insieme agli altri tubi idraulici. Lo scopo della camera d’aria è quello di agire come ammortizzatore per l’acqua quando scorre ad alta velocità sotto pressione. Poiché l’aria si comprime e l’acqua no, la camera d’aria funge da ammortizzatore, accettando la forza dell’acqua che stride fino a fermarsi quando un rubinetto viene chiuso rapidamente. L’onda d’urto colpisce l’aria comprimibile invece di sbattere contro i tubi.

Le camere d’aria sono spesso fabbricate in loco dall’idraulico e installate in un punto appena prima che i tubi di alimentazione dell’acqua del rubinetto raggiungano il rubinetto. In genere sono costituiti da una lunghezza verticale di tubo con tappo lungo circa 12 pollici o più, dello stesso diametro del tubo di alimentazione dell’acqua. Il problema con queste camere d’aria improvvisate è che possono riempirsi d’acqua nel tempo, eliminando l’aria che funge da ammortizzatore.

È possibile ricaricare le camere piene d’acqua chiudendo l’alimentazione idrica e  svuotando i tubi . Ciò consente all’aria di riempire nuovamente le camere, che rimane intrappolata lì quando l’acqua viene ripristinata. Se questa soluzione non è efficace, provare a installare gli ammortizzatori del colpo d’ariete.

Utilizzo di dispositivi di arresto del colpo d’ariete

Di solito, la migliore soluzione a lungo termine per eliminare il colpo d’ariete è installare un ammortizzatore del colpo d’ariete su ciascuna linea di alimentazione dell’acqua che fa rumore. Un ammortizzatore del colpo d’ariete funziona in modo molto simile a una camera d’aria vecchio stile, ma include una camera riempita di aria o gas sigillata da un diaframma o da un pistone. Il diaframma o il pistone si muove per assorbire gli urti dell’acqua, mantenendo separati l’acqua e l’aria o il gas di assorbimento degli urti.

Cos’è un diaframma?

Nell’impianto idraulico, una valvola a membrana è un disco flessibile che risponde alla pressione per formare una tenuta che arresta il flusso dell’acqua. 

Un ammortizzatore del colpo d’ariete viene generalmente installato nel punto in cui un tubo o un tubo di alimentazione dell’acqua dell’attrezzatura si collega a una valvola di intercettazione. L’installazione è una questione fondamentale per scollegare il tubo o il tubo dalla valvola, installare il limitatore e quindi ricollegare il tubo di alimentazione dell’acqua.

Gli ammortizzatori del colpo d’ariete sono disponibili in diversi stili per adattarsi a diverse configurazioni di filettatura sulle valvole di intercettazione dell’attrezzatura e sui tubi di alimentazione.Assicurati di acquistarne uno che corrisponda alle tue valvole di arresto. Esistono anche scaricatori che si collegano con raccordi a innesto, che possono essere utilizzati ovunque lungo un tubo di alimentazione dell’acqua.

Cosa ti servirà

Attrezzature / strumenti

  • Secchio o asciugamano
  • Pinza per linguetta e scanalatura o chiave regolabile

Materiali

  • Ammortizzatori del colpo d’ariete
  • Nastro da idraulico

Istruzioni

  1. Spegni l’acquaChiudere l’alimentazione idrica alla lavatrice, al WC o alla lavastoviglie utilizzando le valvole di intercettazione vicino all’apparecchio o all’attrezzatura. Una lavatrice ha due valvole di intercettazione, una per il caldo e una per il freddo. Una toilette ha un’unica valvola su un tubo di alimentazione dell’acqua fredda. Una lavastoviglie ha un’unica valvola su un tubo di alimentazione dell’acqua calda. Ruotare la maniglia della valvola completamente in senso orario (o perpendicolare al tubo, per le maniglie a leva) per chiudere l’acqua tra la valvola e l’apparecchio o l’attrezzatura. 
  2. Scollegare i tubi flessibili o di alimentazionePosiziona un secchio o un asciugamano sul pavimento per raccogliere l’acqua fuoriuscita. Scollegare il tubo o il tubo di alimentazione dell’acqua dall’apparecchio o dall’attrezzatura o dalla valvola di intercettazione. Gli ammortizzatori del colpo d’ariete possono essere installati sull’ingresso dell’apparecchio o dell’attrezzatura o sull’uscita della valvola di intercettazione, ma è meglio installarli il più vicino possibile all’apparecchio o all’attrezzatura.Utilizzare pinze maschio-femmina, se necessario, per allentare il raccordo del tubo. Oppure utilizzare una chiave regolabile per allentare il dado di compressione che collega il tubo di alimentazione alla valvola di intercettazione. 
  3. Avvolgi i fili maschiAvvolgere le filettature maschio esposte di ciascuna uscita della valvola di intercettazione o ingresso dell’acqua (a seconda di dove è stato scollegato il tubo o il tubo di alimentazione) con del nastro idraulico (chiamato anche nastro “Teflon” o nastro sigillante per filettature). Avvolgi il nastro tre o quattro volte in senso orario attorno ai fili. Inoltre, avvolgere le filettature maschio su ciascun ammortizzatore del colpo d’ariete. 
  4. Installare gli ammortizzatori del colpo d’arieteAvvitare un ammortizzatore del colpo d’ariete su ciascuna valvola o ingresso, ruotando il raccordo femmina in senso orario finché non è serrato a mano. Se stai lavorando con un raccordo a compressione su una lavastoviglie o una valvola di alimentazione del WC, inserisci il tubo del limitatore nel raccordo a compressione, fai scorrere l’anello di compressione contro la valvola, quindi avvita il dado di compressione. Stringere un raccordo di arresto con pinze maschio-femmina; stringere un dado di compressione con una chiave regolabile. 
  5. Collegare il tubo o i tubi di alimentazioneCollegare il tubo o il tubo di alimentazione dell’acqua a ciascun ammortizzatore del colpo d’ariete e serrare il collegamento con una pinza o una chiave inglese. 
  6. Accendi l’acquaAttivare l’alimentazione dell’acqua dalla valvola di intercettazione, ruotando la maniglia completamente in senso antiorario per aprire completamente la valvola. Eseguire un ciclo in lavatrice o lavastoviglie, o tirare lo sciacquone, per testare il / i ammortizzatore / i del colpo d’ariete. Controllare tutte le connessioni per rilevare eventuali perdite e serrare secondo necessità con le pinze o la chiave.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le migliori marche per attrezzi e impianti idraulici

5 volte dovresti chiamare un idraulico