in

Guida al lavaggio dei vestiti delle donne

Sapere quando i vestiti delle donne devono essere lavati varia da capo a capo. Alcuni capi possono essere indossati più volte, altri devono essere lavati dopo ogni utilizzo. Ecco alcune linee guida per tutto, dalla biancheria intima ai maglioni agli indumenti da notte per aiutarti a mantenere i tuoi vestiti freschi e al meglio.

01di 08

Reggiseni, mutandine e indumenti modellanti

A meno che non si suda copiosamente, i reggiseni possono resistere da 3 a 4 utilizzi tra un lavaggio e l’altro. Ma hanno bisogno di una pausa di 24 ore dopo ogni utilizzo per recuperare l’elastico. Se fa caldo e appiccicoso, lavali dopo ogni utilizzo. Il sudore consuma l’elastico, quindi il lavaggio allunga effettivamente la vita del reggiseno.

Le linee guida per lo shapewear sono simili ai reggiseni. Poiché lo shapewear è indossato così vicino alla pelle, ha bisogno di una pulizia frequente ma deve essere fatto correttamente per mantenere le proprietà elastiche al meglio.

Le mutandine devono essere lavate dopo ogni utilizzo. Per proteggere i perizomi delicati e le mutandine di pizzo, lavali a mano o mettili in un sacchetto a rete e lavali con il ciclo delicato.

Per tutta la biancheria intima, salta l’asciugatrice e la luce solare diretta. Il calore elevato è mortale per le fibre delicate ed elastiche. Asciugare all’aria su uno stendino per interni .

02di 08

Magliette e jeans

Le magliette e le canottiere sono indumenti aderenti e aderenti simili alla biancheria intima. Le magliette e le canottiere dovrebbero essere lavate solitamente dopo ogni utilizzo. Ciò è particolarmente importante per i capi bianchi che possono sviluppare macchie gialle sotto le ascelle se non lavati correttamente.

I jeans in denim sono robusti e ottimi per nascondere le macchie. Ma se sono aderenti, dovrebbero comunque essere lavati ogni 4-5 utilizzi, anche se sembrano puliti. Per proteggere il colore scuro, lavare i jeans al rovescio per evitare che sbiadiscano.

Per pantaloncini e pantaloni casual realizzati in kaki o tessuti leggeri, lavare ogni due o tre utilizzi o quando appare una macchia visibile.

03di 08

Camicette

Come regola generale, le camicette e i top da donna devono essere lavati dopo ogni utilizzo. Naturalmente, se non sudi molto o lo indossi solo per un’ora o giù di lì, potresti essere in grado di indossarlo per un paio di volte. Controllare sempre le etichette di cura per selezionare i metodi di lavaggio o lavaggio a secco corretti.

Per prolungare la durata di camicette e top, non esagerare con gli antitraspiranti ascellari. Possono scolorirsi e lasciare residui pesanti sugli indumenti. Indossa una maglietta intima o una protezione per vestiti per evitare di macchiare le camicette.

Se è un’occasione speciale o una camicetta elegante che non indossi spesso, puliscila dopo ogni utilizzo. Non vuoi trovare una macchia pochi mesi dopo, quando sei pronto per indossarla di nuovo. Le macchie più vecchie sono più difficili da rimuovere.

04di 08

Abbigliamento da ufficio

Se il tuo abbigliamento da lavoro è indossato in un ufficio con aria condizionata, di solito puoi indossare quattro o cinque indumenti prima del lavaggio, a meno che tu non lasci il pranzo in grembo. Appendi sempre abiti, pantaloni o giacche che hai appena indossato per almeno 24 ore prima di indossarli di nuovo in modo che le fibre possano rilassarsi e respirare. Ciò consentirà alle fibre di rimbalzare e alle rughe di rilassarsi.

Potrebbe anche essere necessario fare ritocchi premendo o posizionare gli indumenti in un’asciugatrice dotata di asciugatura a vapore o in un’asciugatrice normale con un asciugamano bianco umido privo di lanugine per dieci minuti per aiutare a rimuovere le rughe.

Le giacche di solito possono essere indossate cinque o sei volte prima di aver bisogno di essere pulite – mediante lavaggio o lavaggio a secco (controllare le etichette) – a meno che non abbiano una macchia facilmente visibile. Assicurati di controllare spesso le aree di contatto chiave – colletti, maniche, gomiti – per assicurarti che siano pulite. Ancora una volta, assicurati di dare loro il tempo di respirare tra un utilizzo e l’altro. Potrebbe anche essere necessario utilizzare un dispositivo di rimozione degli odori per tessuti per eliminare gli odori leggeri.

Se hai una giacca e pantaloni coordinati o una giacca e una gonna, assicurati di lavarli o lavarli a secco insieme ogni volta. Ciò impedirà lo sbiadimento irregolare.

05di 08

Maglioni

Se indossi un altro indumento come una camicetta o una maglietta sotto il maglione, puoi ottenere sei o più indumenti da un maglione prima che abbia bisogno di essere lavato o lavato a secco (a meno che tu non sia soggetto a fuoriuscite). Se lo indossi vicino al tuo corpo, uno o due indumenti è tutto ciò che puoi aspettarti prima che sia necessario pulirlo.

Come per le giacche, controlla ogni volta scollature, polsini e gomiti per assicurarti che siano ancora puliti.

06di 08

Indumenti da notte

Sapevi che sudi di notte? Noi tutti facciamo. Perdiamo anche migliaia di cellule della pelle. Quindi, lava il pigiama o le camicie da notte o gli indumenti da notte dopo due o tre indumenti. Se fai la doccia subito prima di andare a letto, potresti restare un po ‘più a lungo.

Non dimenticare che anche quelle lenzuola devono essere lavate almeno una volta alla settimana.

07di 08

Abbigliamento per esercizi e yoga

La tua attrezzatura da allenamento dovrebbe essere lavata dopo ogni utilizzo . Probabilmente hai sudato molto, i tessuti avvolgono il corpo e possono ospitare batteri e cattivi odori. E non dimenticare le scarpe da tennis e per pulire la borsa o la borsa della palestra. Lavare una borsa da palestra, se possibile, o asciugare con una salvietta disinfettante.

Se ti piace indossare pantaloni da yoga ma non lo fai veramente , devono comunque essere trattati con cura per mantenerli belli e aiutarli a durare il più a lungo possibile.

I costumi da bagno devono essere lavati dopo ogni utilizzo. Sale, cloro, sudore e oli per il corpo sono mortali per le fibre dei costumi da bagno. Questa regola si applica anche se non sei entrato in acqua. Come la biancheria intima, i costumi da bagno sono indumenti intimi e devono essere lavati dopo ogni utilizzo.

08di 08

Capispalla

L’ abbigliamento esterno di solito può essere indossato più volte prima della pulizia a meno che non presenti una macchia facilmente visibile. Ancora una volta, assicurati di dare loro il tempo di respirare tra un utilizzo e l’altro appendendoli a un robusto gancio per rilassarsi e asciugarsi completamente. Assicurati di controllare spesso le aree di contatto chiave – colletti, maniche, gomiti – per assicurarti che siano pulite.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come disinfettare il bucato per infezioni batteriche e virali

8 cose che non dovresti mai mettere in lavatrice