in

Guida dell’acquirente ai controsoffitti in laminato

Dopo aver subito un vero e proprio colpo durante gli anni ’80 e ’90, i laminati sono tornati alla ribalta. I proprietari di casa stanno riscoprendo la facilità di installazione e il costo sorprendentemente basso del laminato.

Cos’è questa roba?

Se il termine controsoffitti in laminato non suona un campanello, probabilmente lo farà il nome Formica . Formica, un marchio del più antico tipo di materiale per il bancone in laminato, ha a lungo portato la legione del laminato – e talvolta un peso – per il resto dell’industria. Sì, c’era un periodo buio per i controsoffitti in laminato ; un tempo in cui il laminato era sinonimo di ripiani di motel bruciati dalle sigarette e di commensali googie in stile Space Age .

Purtroppo i tempi cambiano e per i controsoffitti in laminato, il cambiamento è stato positivo. Molti dei miti e delle ipotesi sui controsoffitti in laminato sono stati infranti (o non sono mai esistiti in primo luogo), aprendo più cucine e bagni per i controsoffitti in laminato.

Nuovi modelli

Piani di lavoro in laminato granito? Sembra una contraddizione di termini. Dopo tutto, i produttori di banconi in laminato sono noti da tempo per la produzione di materiali dal design contemporaneo. Come nota Formica nella sua storia, “Con l’eccezione della finitura in lino e legno, i motivi erano disegni sintetici, spesso con una piega giocosa”.

Negli anni ’70 sono nati nomi come Avocado e Harvest Gold. Ma dov’erano le pietre? Non è stato fino agli anni ’90, quando i proprietari di case hanno manifestato interesse per le pietre vere – del tipo che proviene dalle cave – che i banconi in laminato hanno iniziato a imitare le loro controparti terrestri.

I controsoffitti in laminato stampato in granito ora assomigliano notevolmente a quelli reali, grazie al design e alle tecniche di produzione migliorate. Non solo, ma i ripiani in laminato di granito ora hanno finiture migliori che imitano più da vicino il granito.

Se passi abbastanza tempo a fissare un foglio di controsoffitto in laminato, noterai che il motivo si ripete all’incirca ogni 18 pollici. A causa dell’esplosione di popolarità dei laminati di granito, Formica con la sua serie 180fx ha fotografato grandi lastre di vero granito (larghe fino a un metro e mezzo) e ha riprodotto queste immagini in alta definizione su Formica.

Un altro progresso interessante di Formica sono state le finiture in metallo nella sua collezione Authentix. No, questo non è affatto vero metallo, ma una riproduzione intelligente. Dove useresti Authentix? Che ne dici di  alzatine in cucina ?

Maggiore durata

I controsoffitti in laminato Wilsonart sono forse il secondo marchio di laminato più riconosciuto accanto a Formica. Non è affatto un nuovo arrivato, Wilsonart produce controsoffitti in laminato da decenni.

Piano di lavoro in laminato Wilsonart “Wear-Ability”

Con i controsoffitti in laminato del passato, hai vinto in termini di prezzo ma hai perso con le qualità di usura / durata. I laminati possono facilmente graffiarsi, graffiarsi, consumarsi, ecc.

La risposta di Wilsonart a questo è stata una linea di controsoffitti in laminato che utilizza quella che chiamano tecnologia AEON. AEON non è disponibile con tutti i controsoffitti in laminato Wilsonart, solo Wilsonart HD e la maggior parte dei laminati Wilsonart Premium.

C’è un mito secondo cui il laminato si graffierà facilmente: la verità è che, oggigiorno, il laminato  si graffierà , ma non facilmente. Produttori come Wilsonart legano uno strato protettivo (nel caso di Wilsonart, si chiama AEON) al laminato, rendendolo fino al 500% più resistente a graffi e graffi e al 400% più resistente all’usura. 

Tuttavia, i produttori di laminati consigliano sempre di utilizzare un sottopentola quando si appoggiano pentole calde o teglie, poiché potrebbe bruciare. In pratica, ho riscontrato che il laminato è incredibilmente resistente anche se sottoposto a pentole in ghisa prelevate direttamente da forni a più di 500 gradi.

Aumentare l’aspetto della profondità

Uno dei problemi con i controsoffitti in laminato è sempre stata la mancanza di profondità visiva. Le pietre naturali, come il granito, hanno l’aspetto di profondità perché  sono  profonde. Anche i  materiali del controsoffitto in quarzo e superficie solida  possono avere la qualità tridimensionale desiderata.

Ma i materiali del piano di lavoro in laminato sono un rivestimento sottile, non più di pochi millimetri, quindi la profondità deve essere raggiunta in un altro modo. Wilsonart ha sviluppato una linea di laminati HD High Definition con le seguenti serie premium: Luna, Eclipse, Metallic, Passage, Crystalline, Gemstone, Bella, Sedona e Deepstar.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Piani di lavoro in quarzo di Cambria

Recensione del ripiano in granito: pro e contro