in

I migliori allarmi per porte e finestre per la sicurezza domestica

Aiuta a proteggere la tua casa con sensori di allarme che ti avvisano quando le finestre o le porte vengono aperte.

Qualsiasi tipo di sistema di sicurezza domestica o misura di sicurezza individuale è progettato con lo scopo di proteggere te e la tua famiglia. Tuttavia, invece di fare affidamento su una telecamera di sicurezza per spaventare gli intrusi, gli allarmi di porte e finestre aiutano utilizzando sensori di contatto, allarmi di movimento, sensori di vibrazione o sensori di rumore per avvisarti se le finestre o le porte sono rotte o aperte.

I migliori allarmi per porte e finestre per la tua casa possono dipendere da diversi fattori, tra cui il tipo di allarme che desideri utilizzare e se desideri accedere da remoto al sistema di allarme in modo da avere controllo e visibilità quando sei lontano. Dai un’occhiata ad alcuni dei migliori prodotti di seguito e continua a leggere per saperne di più sulle caratteristiche chiave dei migliori allarmi per finestre e porte.

Tipi di allarmi per porte e finestre

I sensori di contatto e gli allarmi di movimento sono i due principali tipi di allarmi per porte e finestre. Esistono anche allarmi per porte e finestre specializzati che rilevano vibrazioni anomale o il suono di vetri rotti.

Sensori di contatto

I sensori di contatto sono il tipo più comune di allarme per porte e finestre. Hanno un design semplice e conveniente. Questi dispositivi sono costituiti da due sensori di contatto che devono essere allineati affinché il sistema possa essere inserito. Un sensore è installato sulla porta o sulla finestra, mentre l’altro è installato direttamente accanto ad essa sul telaio della porta o della finestra.

Il più grande dei due sensori ospiterà tipicamente le batterie e l’allarme vero e proprio. Dopo che i contatti sono stati installati e il sistema è stato inserito, qualsiasi movimento che provocherebbe un disallineamento dei contatti attiverà il sistema di allarme. Tuttavia, tieni presente che qualcuno potrebbe rompere la tua finestra e arrampicarsi all’interno senza spostare il telaio della finestra, quindi questo stile di allarme per finestra non si attiverebbe. Per la massima sicurezza domestica , è meglio utilizzare più di un tipo di allarme.

Allarmi di movimento

I rilevatori di movimento e gli allarmi vengono regolarmente utilizzati nei sistemi di sicurezza per rilevare la presenza di un intruso e suonare un allarme. Possono essere collegati a una telecamera di sicurezza o a un proiettore che si attiverà quando l’allarme di movimento rileva un’attività. Aiuta a vedere se il sistema è stato attivato da qualcosa come un uccello che passa o se c’è una vera minaccia a cui devi rispondere.

Questi dispositivi possono essere installati all’interno o all’esterno della tua casa. Usano un sensore per determinare se qualcuno o qualcosa si sta muovendo entro un raggio specificato dal produttore. La portata e la sensibilità di questi rilevatori di movimento variano notevolmente, quindi cerca i prodotti prima di decidere. Inoltre, considera l’utilizzo di almeno un altro tipo di allarme per porte e finestre.

Sensori specializzati per porte e finestre

Questi sensori per porte e finestre sono progettati per circostanze molto specifiche. Alcuni rilevano il suono di vetri che si rompono o forti vibrazioni nella tua finestra o porta che potrebbero indicare che qualcuno o qualcosa sta cercando di entrare in casa tua.

  • Normalmente non è necessario utilizzare sensori di rottura del vetro su ogni finestra perché spesso possono rilevare la rottura del vetro in un’intera stanza. Questi dispositivi ascoltano il suono della rottura del vetro confrontando qualsiasi suono nell’ambiente circostante alla frequenza tipica prodotta dalla rottura del vetro.
  • I sensori di vibrazione vengono applicati direttamente a una finestra o una porta dove misureranno le vibrazioni che attraversano il materiale. Se la vibrazione supera una certa soglia, attiverà l’allarme in modo che tu possa rispondere a qualsiasi potenziale minaccia. Tuttavia, questi allarmi possono essere attivati ​​da forti piogge, neve o grandine, quindi ti consigliamo di utilizzare più di un tipo di allarme per porte e finestre per assicurarti di rimanere protetto in tutte le situazioni.

Cosa considerare quando si scelgono i migliori allarmi per porte e finestre

Sia che tu stia scegliendo un sistema di allarme per porte e finestre per la tua officina, casa o ufficio, ci sono diversi fattori da considerare, tra cui accessibilità remota, funzioni di protezione degli animali domestici e accesso alla telecamera.

Accessibilità remota

Essere in grado di accedere al tuo sistema di sicurezza da qualsiasi punto della casa o quando sei lontano ti dà un livello di sicurezza e fiducia che semplicemente non è possibile con i sistemi localizzati. Ricevere una richiesta tramite un’app ti consente di rispondere immediatamente alla situazione invece di arrivare a casa a un allarme a tutto volume e una finestra rotta dopo che gli intrusi se ne sono già andati.

L’accessibilità remota può anche darti la possibilità di disattivare il sistema di sicurezza prima di entrare in casa, in modo da non dover digitare rapidamente un codice mentre il timer dell’allarme esegue un conto alla rovescia minaccioso. Se hai una telecamera di sicurezza o un sistema di altoparlanti, potresti persino essere in grado di accedere a una visualizzazione live della tua casa o persino di parlare attraverso gli altoparlanti per allontanare gli intrusi o parlare con i tuoi animali domestici.

Protezione degli animali domestici

Uno degli scopi più comuni dell’utilizzo di un allarme per porte e finestre è garantire che i tuoi animali domestici rimangano all’interno della tua casa e tenerli fuori da stanze, dispense o armadi dove potresti avere soluzioni detergenti dannose o cibo che può farli ammalare. Con questo in mente, molti produttori di allarmi per porte e finestre hanno iniziato ad aggiungere funzionalità che rendono i loro prodotti più pet-friendly.

Alcune di queste caratteristiche includono il blocco delle porte degli animali domestici, allarmi di movimento con rilevamento degli animali domestici e distributori di leccornie.

  • La chiusura delle porte per animali domestici si aprirà solo quando il collare corrispondente si trova entro un intervallo specificato in modo che solo il tuo animale domestico possa accedere alla tua casa.
  • Le funzioni di rilevamento degli animali domestici consentono all’allarme di movimento di identificare se il movimento è causato dal tuo animale domestico o da un intruso. Ciò riduce il numero di falsi allarmi che possono essere attivati ​​dagli animali domestici.
  • I distributori di ossequi possono essere inclusi con un sistema di telecamere di sicurezza, dandoti la possibilità di vedere e premiare i tuoi animali domestici quando non sei a casa.

Accesso alla fotocamera

Mentre un semplice sistema di allarme con sensore di contatto per porte e finestre ti aiuterà a proteggere la tua casa, puoi migliorare la protezione della tua famiglia con una telecamera. Una o più telecamere di sicurezza integrate ti consentono di vedere e registrare all’interno o all’esterno della tua casa. Le telecamere di sicurezza possono avere una memoria interna, possono caricare su un sito Web o possono caricare su un’app in modo da poter accedere ai feed live dal tuo dispositivo intelligente in qualsiasi momento.

  • La memoria interna è la scelta ideale se hai problemi di connettività in casa perché non si basa su segnali wireless. Tuttavia, la memoria si riempie rapidamente, quindi è necessario controllare ed eliminare regolarmente i file video.
  • I caricamenti automatici o manuali possono essere completati con molte telecamere tramite una connessione cablata o wireless a un server online. Questo tipo di sistema consente di accedere ai file video tramite il server online, anche se potrebbe essere necessario pagare una quota di abbonamento per archiviare un numero di file superiore a quello consentito.
  • L’accesso remoto in tempo reale alla tua videocamera è l’opzione migliore perché sarai in grado di vedere la tua casa in qualsiasi momento e rispondere immediatamente a qualsiasi problema. Tuttavia, alcuni produttori offrono questo servizio a pagamento se desideri salvare file video.

Le nostre scelte migliori

I prodotti di seguito sono stati scelti per qualità e prezzo. Dai un’occhiata a questo elenco per scoprire alcuni dei migliori allarmi per porte e finestre per aiutare te e i tuoi cari al sicuro e protetti.

1 Sensori per porte intelligenti YoLink, wireless da 1/4 di miglio

Quando inizi il processo di equipaggiamento della tua casa con un sistema di sicurezza, è una buona idea investire in un sistema come i sensori YoLink che può essere espanso senza sacrificare la connettività chiara. Questo sistema utilizza un hub centrale che può connettersi direttamente tramite un cavo ethernet o in modalità wireless al tuo Wi-Fi in modo che possa comunicare con il tuo dispositivo smart tramite banner, messaggi di testo ed e-mail.

L’hub centrale utilizza quindi segnali radio per connettersi ai quattro sensori porta intelligenti inclusi. Ciò garantisce che qualsiasi movimento per aprire le porte o le finestre attiverà l’allarme. Puoi anche collegare l’hub a un sistema di casa intelligente. Ogni sensore funziona con batterie AAA e possono durare fino a cinque anni senza dover essere sostituiti.

2 Finestra / porta di sicurezza personale GE, confezione da 12

La semplice funzione di questi sensori per porte e finestre ti protegge dal panico di falsi allarmi e problemi di connettività intermittente. Questo perché ogni allarme funziona indipendentemente da un sistema centralizzato. Ciascuno funziona con una singola batteria Lr44 per alimentare la connessione magnetizzata tra i due sensori allineati e suona un allarme quando i sensori sono disallineati.

Questo pacchetto di valore viene fornito con 12 allarmi per porte e finestre. Ogni allarme deve essere fissato alla finestra o alla porta e al telaio utilizzando il nastro biadesivo incluso. Una volta installati, è possibile testare gli allarmi con il pulsante di test situato nella parte anteriore. Quando è attivato, l’allarme suonerà a 120 decibel per allontanare gli intrusi e avvisarti di una potenziale effrazione.

3 Kit Ring Alarm 8 pezzi (seconda generazione) con Ring Indoor Cam

Prendi sul serio la sicurezza domestica con una gamma di allarmi e dispositivi di rilevamento in questo kit Ring Alarm da 8 pezzi. Il set viene fornito con quattro sensori di contatto che possono essere posizionati su porte e finestre. Ha anche un rilevatore di movimento in modo che gli intrusi non possano semplicemente aggirare il tuo sistema di sicurezza rompendo una finestra. Ogni sensore si connette in modalità wireless con un Ring Hub centrale che si connette all’app Ring dove puoi monitorare la sicurezza della tua casa.

Questo pacchetto di sicurezza include anche una videocamera di sicurezza interna che può essere impostata per registrare il feed video se l’allarme viene attivato, in modo da poter catturare gli intrusi sulla videocamera e parlare con loro direttamente tramite una connessione live nell’app Ring. Controlla il sistema tramite l’app Ring o utilizza il tastierino fornito nel kit. È disponibile un monitoraggio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, se preferisci lasciare la sicurezza domestica ai professionisti.

4 Sensore di contatto con suoneria (2a generazione)

I sensori di contatto sono difficili da ingannare, senza evitarli sfondando una porta o una finestra di vetro. Per questo motivo, i sensori di contatto, come il Ring Alarm Contact Sensor, sono rimasti una scelta popolare per dissuadere potenziali ladri. Questo sensore di contatto è realizzato con un design compatto e versatile che consente di posizionarlo in un’area poco appariscente senza influire sulla sua efficacia.

Il sensore di contatto viene fornito con le batterie CR2032 da 3 volt e si monta direttamente su porte e finestre senza bisogno di attrezzi. Tuttavia, per utilizzare efficacemente questo sensore avrai bisogno della Ring Alarm Base per collegarla all’app Ring in modo da poter monitorare la sicurezza della tua casa attraverso il tuo dispositivo smart.

5 Allarme a infrarossi wireless con sensore di movimento CPVAN

Questo efficace allarme di movimento per porte e finestre viene fornito con nastro biadesivo e viti in modo da poterlo attaccare a parete, telaio della porta, telaio della finestra, soffitto o quasi qualsiasi altra superficie semipermanente della casa. L’allarme di movimento è alimentato da tre batterie AAA, oppure può essere collegato direttamente a una fonte di alimentazione con un cavo micro USB. Il cavo non è incluso in questo pacchetto e non carica l’allarme di movimento.

Quando l’allarme di movimento è installato, puoi controllarlo con il telecomando incluso, che ti consente di spegnere, impostare o testare l’allarme in modo da sapere che funziona. Questo rilevatore di movimento ha una portata del sensore a infrarossi da 16 a 26 piedi e quando scatta l’allarme, suona una sirena da 125 decibel con una portata di oltre 300 piedi.

6 Rilevatore wireless rottura vetri per finestre SABRE HS-GA

Se hai già dei semplici sensori di contatto su porte e finestre, ma sei preoccupato che gli intrusi rompano il vetro per accedere alla tua casa, l’allarme wireless SABRE è un’ottima soluzione. L’allarme viene fornito con un retro adesivo in modo da poterlo installare facilmente sulla finestra o sulla porta di vetro senza bisogno di attrezzi.

L’allarme rileva le vibrazioni sulla superficie del vetro. Se la vibrazione supera una soglia di sensibilità, suonerà una sirena da 115 decibel per scoraggiare i ladri, attirare l’attenzione dei vicini utili e avvisarti in modo che tu possa indagare o chiamare le autorità. Ha anche un pulsante di prova e un controllo della sensibilità.

7 Sensore per porte e finestre Aqara

Questo allarme per porte e finestre con sensore di contatto intelligente è progettato per l’uso con l’hub di casa intelligente Aqara che può connettersi con un massimo di 32 dispositivi domestici per creare impostazioni personalizzate per l’automazione domestica. Ad esempio, potresti includere un protocollo IFTTT (IF This Then That) per accendere le luci di casa quando questo sensore di contatto intelligente viene attivato utilizzando il tuo smartphone.

Questo allarme può connettersi ai dispositivi Apple Homekit e Amazon Alexa in modo da poter attivare, disattivare, testare o persino suonare un allarme di emergenza usando la tua voce. Quando viene rilevata una voce non autorizzata nella tua casa, viene inviato un avviso al tuo telefono. L’allarme sul tuo hub Aqara inizierà a suonare per allontanare gli intrusi e avvisare te e la tua famiglia in modo da poter ottenere aiuto.

8 Telecomando antifurto wireless per allarme porta Wsdcam

Sebbene lo scopo principale degli allarmi per porte e finestre sia quello di proteggerti da possibili effrazioni, possono anche essere usati per avvisare i tuoi vicini in caso di emergenza medica se non riesci a raggiungere il tuo telefono.

L’allarme è dotato di nastro biadesivo per un’installazione facile e senza attrezzi e ha una spia di segnalazione di batteria scarica sulla parte anteriore dell’allarme. Questo allarme con sensore di contatto ha un telecomando che può essere attaccato al portachiavi o portato in tasca in modo da avere sempre accesso al pulsante antipanico che attiverà l’allarme a 105 decibel. Il telecomando ha una portata di 49 piedi e viene fornito con una batteria da 12V / 27A, quindi è pronto per l’uso fuori dalla confezione. Tuttavia, l’allarme necessita di due batterie AAA, che non sono incluse.

Domande frequenti sugli allarmi per porte e finestre

Se ancora non sei sicuro di quale sistema di allarme per porte e finestre sarebbe il migliore per te, le seguenti risposte ad alcune delle domande più comuni possono aiutarti.

D. Hai bisogno di sensori su ogni porta e finestra?

La necessità o meno di sensori su ogni porta e finestra dipende dal tipo di sistema di allarme. I rilevatori di vetri rotti ei sensori di movimento possono spesso coprire più di un punto di accesso. Tuttavia, i sensori di contatto sono consigliati per ogni porta e finestra in modo da poter sapere se la tua casa è vulnerabile.

D. Come testate un sensore porta?

Mentre la maggior parte degli allarmi per porte e finestre verrà fornita con istruzioni su come configurarli e come testarli, il tipo di sensore può cambiare la modalità di test del sensore della porta. Ad esempio, puoi testare i sensori collegati a un’app semplicemente controllando la diagnostica nell’app.

I sensori che non sono collegati a un’app in genere sono dotati di un pulsante di test che consente di testare l’allarme o il segnale acustico del sensore. Testa sempre i sensori dopo l’installazione per assicurarti che la tua casa sia adeguatamente protetta.

D. Gli allarmi della casa si attivano quando apri una finestra?

Dipende dall’allarme e dalle impostazioni che hai applicato al tuo sistema di sicurezza, ma normalmente il sistema di allarme verrebbe attivato dall’apertura di una finestra mentre il sistema è inserito. Tuttavia, ci sono allarmi per finestre che ti consentono di aprire di poco la tua finestra senza attivare l’allarme in modo da poter ottenere aria fresca dall’esterno mentre dormi, senza sacrificare la sicurezza.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le migliori tende intelligenti per le finestre della tua casa connessa

I migliori tappi per correnti d’aria per i mesi più freddi