in

I migliori cercatori di chiavi per individuare i set persi

Non perdere mai più le chiavi. Con uno di questi rilevatori di chiavi wireless, puoi facilmente tenere traccia degli effetti personali e rintracciare gli oggetti smarriti.

È fin troppo facile smarrire chiavi e altri oggetti importanti durante la nostra giornata. Oltre a investire in una cassetta delle chiavi , elimina l’ ansia dalla tua giornata con un pratico cercatore di chiavi. Questi piccoli dispositivi utilizzano segnali wireless, associati a un trasmettitore remoto o al tuo smartphone, per tenere traccia di tutto ciò a cui sono collegati: chiavi, portafogli, borse e persino animali domestici.

A seconda del tuo stile di vita e delle tue abitudini tecnologiche, una delle migliori opzioni di ricerca delle chiavi dovrebbe offrire un facile rimedio per quel reclamo abbastanza comune: Dannazione, ora dove ho messo le mie chiavi?

Cosa considerare quando si sceglie il miglior cercatore di chiavi

Non c’è bisogno di ingombrare la tua vita con attrezzi non necessari. Scegli invece fantastici gadget che semplificano la tua routine quotidiana e riducono il mal di testa. Per le persone che hanno difficoltà a tenere traccia di oggetti grandi e piccoli, i key finder possono essere un punto di svolta. Come funzionano questi piccoli dispositivi wireless? Ecco le nozioni di base che devi sapere prima dell’acquisto.

Bluetooth vs. segnale radio

I cercatori di chiavi funzionano tramite un segnale invisibile che viene trasmesso e ricevuto. Viene utilizzato uno dei due tipi di segnale: Bluetooth o onde a radiofrequenza (RF). Il Bluetooth è una tecnologia wireless che consente ai dispositivi di scambiare informazioni su brevi distanze (fino a circa 30 piedi). Associando un cercatore di chiavi allo smartphone tramite Bluetooth, è possibile trovare facilmente gli oggetti nelle immediate vicinanze. Su distanze maggiori (oltre i 30 piedi), la rete Wi-Fi del telefono entra in azione e puoi rintracciare gli oggetti smarriti tramite un’app, a distanze di 100 piedi o più.

La tecnologia RF utilizza le onde radio, che viaggiano più lontano del Bluetooth ma non fino alla tua rete Wi-Fi. I cercatori di chiavi RF non possono essere associati allo smartphone. Invece, sono dotati di un trasmettitore simile a un telecomando. Questo trasmettitore centrale tiene traccia dei piccoli ricevitori collegati alla tua attrezzatura. Da un lato, i cercatori RF sono facili da usare. Non avrai bisogno di un dispositivo smart, di un’app o di una tecnologia Bluetooth. Basta premere un pulsante e suonare l’allarme. D’altra parte, i rilevatori chiave che utilizzano le onde RF sono utili solo fino a distanze di circa 115 piedi. Questo li rende perfetti per l’uso domestico. Tuttavia, se viaggi molto o fai il pendolare, i cercatori di chiavi abilitati Bluetooth sono probabilmente più utili.

Dimensioni e suono

I cercatori di chiavi devono essere abbastanza piccoli da essere attaccati a un portachiavi, ma non così piccoli da essere facilmente fuori posto. In genere i ricevitori di tracciamento che si collegano alle chiavi e ad altri elementi sono lunghi tra 1 e 2 pollici, larghi 1 e 2 pollici e profondi solo una frazione di pollice. La loro elettronica interna contiene suonerie che si attivano quando si preme un pulsante sul trasmettitore remoto o tramite l’app sul proprio smartphone. Per le persone che hanno problemi di udito o semplicemente desiderano la tranquillità che viene fornita con un allarme molto forte, cerca livelli di volume compresi tra 80 e 85 decibel. E stai attento! Non utilizzare uno di questi dispositivi vicino alla testa di qualcuno, poiché suoni del genere possono causare disagio o danni alle orecchie.

Caratteristiche aggiuntive

I cercatori di chiavi possono essere semplici o migliorati con una varietà di extra. Oltre a un forte allarme, alcuni rilevatori di chiavi offrono una o più delle seguenti funzionalità:

  • La perfetta integrazione delle app è uno dei vantaggi dell’acquisto di un cercatore di chiavi Bluetooth. Ma le app stesse variano notevolmente in termini di qualità e facilità d’uso. Presta attenzione alle valutazioni e alle recensioni dei clienti, dove viene fornito un feedback onesto. I tracker del marchio Tile hanno subito vari miglioramenti nel corso degli anni, quindi la loro app è una delle più sofisticate e intuitive ed è compatibile con telefoni Apple e Android.
  • La durata della batteria influisce su tutti i rilevatori di chiavi, indipendentemente dal fatto che utilizzino la tecnologia Bluetooth o RF. Alcune marche forniscono batterie aggiuntive, che possono essere utili per mantenere attivo il tuo cercatore.
  • Una torcia a LED integrata può aiutarti a rintracciare gli oggetti di notte, negli angoli bui o tra i cuscini. I key tracker RF azionati da trasmettitori remoti spesso contengono una luce LED (nel trasmettitore stesso) proprio per questo scopo. Una volta premuto il pulsante per far suonare l’allarme, usa il trasmettitore come una torcia per trovare le tue chiavi e altri oggetti fuori posto.
  • Un pulsante selfie ti consente di scattare foto a distanza. Alcuni cercatori di chiavi possono essere associati alla fotocamera del telefono.

Le nostre scelte migliori

Quando si scelgono i migliori strumenti per la ricerca di chiavi per ogni famiglia, questa guida ha dato la priorità alla facilità d’uso, al design delle app e all’efficacia in scenari di vita reale. Le raccomandazioni seguenti includono forti contendenti che utilizzano la tecnologia RF o Bluetooth per individuare l’attrezzatura smarrita in modalità wireless, su distanze di 100 piedi o più.

1. Kimfly Key Finder Smart Tracker (Gen II 4Pack)

Non preoccuparti di lasciare le cose alle spalle. I Key Finder di Kimfly ti avviseranno automaticamente quando esci dal raggio d’azione di oggetti importanti (come portafogli e cellulari). Basta accoppiarlo con il Bluetooth del telefono, quindi scaricare l’app iSearching per un facile monitoraggio. Ogni cercatore in questa confezione da quattro è abbastanza piccolo da stare su un portachiavi o all’interno di una borsa. Con un discreto raggio d’azione di circa 100 piedi, ogni mirino ha tre funzioni principali: tracciamento, operatore dell’otturatore della fotocamera e ultimo posto visto. Di fretta? La modalità di ricerca rapida ti fa risparmiare tempo nel ripercorrere i tuoi passi. Inoltre ti farà immediatamente un ronzio se hai smarrito il tuo telefono. L’app iSearching non è user-friendly come l’app Tile, ma i cercatori Kimfly sono robusti e facili da usare.

2. Esky Key Finder con 1 trasmettitore e 6 ricevitori

Più che un semplice strumento per la ricerca di chiavi, Esky è progettato per aiutarti a tenere traccia di oggetti grandi e piccoli. Basta collegare uno dei sei ricevitori a chiavi, cellulari, portafogli o persino ai tuoi animali domestici. Anziché associare questi dispositivi di localizzazione al tuo cellulare, Esky funziona con il telecomando. Trovare cose fuori posto è facile: basta premere il pulsante con codice colore corrispondente sul telecomando e seguire il suono. Ogni dispositivo emette un forte segnale acustico di 80 decibel, utilizzando una radiofrequenza che penetra facilmente nei muri, nelle porte e nei cuscini, consentendo di individuare gli oggetti smarriti fino a 30 metri di distanza. Le batterie premium sono incluse e ricorda, segui il segnale acustico.

3. KeyRinger Key Finder Pair

Rendilo semplice con un cercatore di chiavi che fa proprio questo: trova le tue chiavi. I KeyRinger sono pronti per l’uso appena estratti dalla confezione, quindi nessun accoppiamento con Bluetooth. Ogni set include due KeyRinger: ognuno chiama l’altro. La stessa suoneria è incredibilmente forte. Può funzionare (udibilmente) fino a 300 piedi, rendendolo perfetto per perdere le chiavi in ​​un parcheggio, così come all’interno della casa. Funziona a batteria e costruito in modo durevole in policarbonato, ogni KeyRinger emette un segnale acustico e lampeggia, per la massima visibilità. Un’app Web (sebbene non un’app per telefono) è disponibile tramite il sito Web KeyRinger, che consente di programmare più KeyRinger contemporaneamente e personalizzare il volume, la durata della risposta e altre funzionalità. Una scelta eccellente per famiglie, anziani e bambini.

4. Vozni Key Organizer con Tracker

Questo cercatore e organizzatore di chiavi all-in-one offre stile e sostanza. Realizzato in pelle italiana lavorata a mano, il portachiavi robusto ed elegante può gestire fino a 10 chiavi e le tiene strettamente legate insieme in modo da non far tintinnare in tasca o in borsa. La custodia in pelle impedisce inoltre che i cellulari e altre superfici delicate si graffino. Lo stesso cercatore di chiavi contiene un allarme che si accoppia con il tuo smartphone per attivare un forte rumore quando hai smarrito il tuo telecomando Vozni. Altri vantaggi includono un apribottiglie in acciaio inossidabile, un pulsante selfie e una luce a LED per illuminare la porta mentre la apri. Perfetto come imbottitura per calze, è anche un ottimo sostituto per un normale portachiavi.

5. Tile Mate (2020) confezione da 4 – Bluetooth Tracker

Tile sta conquistando il mercato quando si tratta di tracker intelligenti ed è facile capire perché. Semplici ed eleganti, questi fantastici chip bianchi si accoppiano perfettamente con il tuo smartphone, sia iOS che Android. Poiché è gestito tramite l’app Tile, puoi utilizzare il telefono per far squillare il tuo Tile Mate quando si trova entro 200 piedi. Più lontano, il tuo Tile funziona ancora, anche quando è oltre la portata del Bluetooth. Usa semplicemente l’app Tile per visualizzare la posizione più recente del tuo Tile e ottenere aiuto sicuro e anonimo tramite Tile Network. Tile può persino trovare il tuo telefono quando è in modalità silenziosa. Questa confezione da quattro è uno starter kit perfetto, che offre l’ultimo aggiornamento tecnico del marchio fino ad oggi.

6. Tracker Bluetooth ad alte prestazioni Tile Pro, confezione da 2

A volte hai bisogno di un tracker chiave con un po ‘più di durata. Questo è particolarmente vero quando non devi tenere traccia solo delle chiavi, ma anche di bagagli, attrezzatura da campeggio, valigette e altro ancora. Il robusto Tile Pro è il modello ad alte prestazioni di Tile. Costruiti in modo robusto per resistere all’usura del viaggio e della vita quotidiana, questi modelli sono simili al Tile Mate ma con un po ‘di grinta in più. Quando accoppiato con il tuo smartphone, Tile Pro tiene traccia degli oggetti fino e oltre 400 piedi tramite l’app Tile e Tile Network, che è un metodo anonimo e sicuro per rintracciare gli attrezzi persi. Questo pacchetto viene fornito con due ricevitori, anche se puoi anche acquistare un singolo Tile Pro o un pacchetto da quattro.

Domande frequenti sul nuovo strumento di ricerca delle chiavi

I cercatori di chiavi sembrano un po ‘magici, ma funzionano grazie alla tecnologia wireless. Ricorda che i cercatori di chiavi a radiofrequenza (RF) sono ottimali per l’uso in casa e in cortile (distanze fino a 100 piedi). Oltre a ciò, potresti voler investire in un sistema abilitato Bluetooth che si accoppia con il tuo smartphone. Ecco le basi:

D. Cos’è un cercatore di chiavi?

È un dispositivo elettronico che utilizza la tecnologia wireless per individuare gli oggetti smarriti a distanza. I cercatori abilitati Bluetooth possono anche trasmettere avvisi al tuo smartphone.

D. Come funziona un cercatore di chiavi?

Funzionano tramite segnale wireless, collegati a un trasmettitore (tramite onde a radiofrequenza) o smartphone (tramite Bluetooth).

D. Come si usa un cercatore di chiavi?

Premi un pulsante sul trasmettitore o fai clic sull’app sul telefono. Ascolta l’allarme del ricevitore e rintraccia il tuo oggetto smarrito tramite suono. Oltre i 100 piedi di distanza, i cercatori di chiavi spesso richiedono un’app collegata a una rete wireless per aiutarti a trovare la tua attrezzatura fuori posto.

D. Quanto dura un cercatore di chiavi?

Le batterie durano da sei mesi a due anni, a seconda dell’uso.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le migliori maniglie e pomelli per porte per interni

Le migliori spatole per finestre per ottenere una brillantezza senza aloni