in

I migliori tappetini anti-fatica per il piede

Allevia la fatica e rilassati con le articolazioni con uno di questi tappetini ergonomici e attenti alla salute.

I luoghi di lavoro ovunque incoraggiano i dipendenti a esplorare soluzioni ergonomiche ai problemi di salute. Dalle sedie ergonomiche alle scrivanie in piedi , le organizzazioni sanno che un dipendente sano è un dipendente produttivo e felice. Allora perché non applicare questi stessi principi a casa tua? L’acquisto di un tappetino antifatica (a volte indicato come tappetino da scrivania in piedi), ad esempio, è un modo semplice per alleviare lo stress non necessario sulla schiena o sui piedi. Infatti, secondo uno studio condotto dai ricercatori della Loughborough University , i tappetini antifatica hanno “benefici statisticamente significativi” per i partecipanti che sono rimasti nello stesso punto per 90 minuti o più.

Che si tratti di preparare i pasti in cucina, riparare uno strumento rotto al banco da lavoro o lavorare alla scrivania del computer per ore alla volta, queste azioni possono mettere a dura prova le articolazioni. Per aiutarti a iniziare la tua ricerca del miglior tappetino antifatica sul mercato, abbiamo esaminato una varietà di opzioni e le abbiamo classificate in base al comfort, alle qualità antiscivolo e ai benefici specifici per la salute, tra le altre cose. Continua a leggere per scoprire alcune delle scelte migliori.

  1. MIGLIORE COMPLETO: tappetino comfort anti-fatica Premium AmazonBasics
  2. MIGLIOR BANG PER IL BUCK: FEATOL Anti-Fatigue Mat
  3. MIGLIOR IMPERMEABILE: tappetino anti-fatica sovradimensionato Pauwer
  4. IDEALE PER I PIEDI INDESIDERATI FEZIBO Standing Desk Mat
  5. IL MEGLIO PER LA FATICA DELLA SCHIENA: Genius Mat di Sky Mats
  6. MIGLIOR TAPPETINO DA SCRIVANIA IN PIEDI: Topo Comfort Mat di Ergodriven
  7. MIGLIOR TAPPETINO RIALZATO: Yes4All Foam Exercise Pad
  8. MIGLIORE ERGONOMIA: Tappetino da scrivania ergonomico anti-fatica Butterfly
  9.  IL MEGLIO CON BALANCE BAR: CubeFit Standing Desk Terramat

Considerazioni chiave sull’acquisto per la scelta del miglior tappetino antifatica

C’è di più nel trovare un tappetino anti-fatica ben progettato che cercare una superficie morbida e ammortizzante. Un buon anti-fatica dovrebbe avere uno spessore di almeno 3/8 pollici e consentire di stare in piedi per 90 minuti o più senza provare fastidio ai piedi o alla schiena. Ecco alcune considerazioni sull’acquisto per assicurarti di ottenere il miglior tappetino antifatica adatto alle tue esigenze.

Taglia

Per gli ambienti di lavoro, commerciali o industriali, un tappetino quadrato può funzionare bene, ma per l’uso sul bancone o sulla scrivania, potrebbe essere necessario un tappetino rettangolare lungo almeno 2 piedi per 3 piedi. Se lavori in una cucina, potresti scegliere qualcosa di 6 piedi per 8 piedi di lunghezza (o più) per assicurarti di rimanere a tuo agio mentre ti muovi tra le stazioni di preparazione e gli elettrodomestici.

Se il tuo tappetino è troppo piccolo, potresti finire in piedi con un piede sopra e un piede fuori dal tappetino, il che potrebbe portare a problemi di postura. Misurare il bancone o l’area del tavolo dove trascorri la maggior parte del tuo tempo ti darà una buona idea delle dimensioni che dovrebbe essere il tuo tappetino antifatica.

Materiale

I tappetini antifatica sono disponibili in una varietà di materiali, inclusi legno, schiuma, gel, plastica, vinile e gomma. Mentre una superficie morbida può essere allettante, un tappetino troppo morbido non farà alcun favore alla schiena o al collo, poiché i tappetini più morbidi ti costringeranno a cercare di mantenere l’equilibrio per tutta la giornata lavorativa. I materiali più comuni utilizzati per i tappetini antifatica includono:

I tappetini antifatica in gommapiuma sono progettati con più strati e presentano un’anima in schiuma e un guscio esterno in gomma. I tappetini antifatica in gommapiuma sono resistenti e possono sopportare un uso a lungo termine, rendendoli la scelta ideale per officine, uffici e negozi.

I tappetini antifatica in gomma dura sono estremamente resistenti, ma non sono così bravi a combattere la fatica. I tappetini antifatica in gomma dura sono utilizzati al meglio su pavimenti in piastrelle o cemento in un ambiente industriale, come una fabbrica.

I tappetini antifatica in schiuma sono economici ma possono usurarsi nel tempo, compromettendo il supporto generale del tappetino. I tappetini antifatica in schiuma sono utilizzati al meglio in aree a basso traffico pedonale, come una lavanderia o un bagno.

I tappetini antifatica in gel sono popolari per l’uso domestico. Questi tappetini presentano un’anima in gel e un guscio esterno resistente, solitamente impermeabile.

Igiene e sicurezza 

Non importa dove intendi mettere il tuo tappetino antifatica a casa, dovrebbe essere lavabile. Tra sporco, detriti e batteri del cibo, non si sa cosa si attaccherà al tuo tappetino. È anche molto probabile che col tempo potresti rovesciare oggetti sul tappetino.

Oltre a mantenere puliti il ​​tappetino e lo spazio di lavoro, assicurati che sia sicuro. Per evitare cadute indesiderate, acquista un tappetino con bordi affusolati.

Spessore

Il vantaggio di avere un tappetino antifatica rispetto a un tappetino o un tappeto tradizionale è nello spessore del tappetino. La profondità aggiunta consente ai tuoi piedi di affondare nel materiale, abbastanza in profondità da consentire piccoli, quasi impercettibili aggiustamenti ai muscoli e alla postura per favorire un migliore flusso sanguigno. Un tappetino troppo morbido o sottile avrà l’effetto opposto: gambe e piedi si stancheranno più velocemente. Per il massimo sollievo, gli esperti suggeriscono di scegliere un tappetino di spessore non inferiore a 3/4 pollici.

Cambiamenti nella posizione di lavoro

Se lavori a una scrivania in piedi, probabilmente ti ritrovi a passare da una posizione all’altra per alleviare lo stress, la tensione e la fatica del corpo. Cambiare posizione di lavoro è benefico non solo per la parte bassa della schiena ma anche per il livello generale di stanchezza, riducendo gli sforzi e altre lesioni.

Stare in piedi per diverse ore può lasciare il tuo corpo stressato, ma un tappetino anti-fatica, usato in combinazione con i cambiamenti nella tua posizione di lavoro, può aiutare la tua produttività generale e alleviare qualsiasi dolore che potresti sentire ai piedi o alle gambe.

Calzature e pavimenti

Ovunque prevedi di utilizzare il tappetino, il pavimento deve essere piatto e privo di detriti. Pendii o pavimenti irregolari non verranno corretti con l’aggiunta di un tappetino antifatica, non importa quanto sia ben fatto. Tuttavia, la maggior parte dei produttori ti incoraggerà ad andare a piedi nudi o indossare calzini quando usi uno di questi tappetini, ciò non significa che indossare scarpe ostacolerà i benefici del tuo tappetino. Prova a variare le tue calzature per scoprire cosa funziona meglio per piedi, gambe e schiena.

Ergonomia

In parole povere, “ergonomia” si riferisce all’efficienza nell’ambiente di lavoro. Un luogo di lavoro sano e produttivo dipende dalla sua correttezza ergonomica. Dolori e tensioni possono accumularsi tranquillamente fino al punto in cui diventa opprimente per il tuo corpo – in alcuni casi, potresti aver bisogno di cure mediche per guarire.

I tappetini antifatica sono stati raccomandati dagli esperti come un modo per promuovere il comfort aumentando la produttività. Professionisti in una varietà di ruoli possono trarre vantaggio dall’utilizzo di un tappetino antifatica, inclusi impiegati, addetti alla preparazione del cibo e fornitori di asili nido, tra gli altri. Molte organizzazioni forniscono ai propri dipendenti tappetini antifatica nel tentativo di creare un ambiente ergonomico.

Se non lavori fuori casa, puoi comunque trarre vantaggio dall’ergonomia posizionando un tappetino vicino al fornello o al lavello, ad esempio, se passi molto tempo in cucina.

Caratteristiche

Bevande o acqua fuoriuscite dal bancone della cucina possono rendere scivolose le superfici del pavimento. Inoltre, i danni causati dall’umidità possono compromettere il tappetino. Pertanto, due delle caratteristiche più importanti che un tappetino antifatica dovrebbe includere sono i materiali impermeabili e una qualche forma di rivestimento antiscivolo. Se acquisti un tappetino per uno scenario da banco da lavoro, questo potrebbe non essere tanto da prendere in considerazione.

Molti altri tappetini ergonomici includono funzioni divertenti come i roller o le creste massaggianti. Questi ti consentono di manipolare i muscoli del piede e le articolazioni ogni volta che vuoi. Una barra di equilibrio è un elemento accurato che ti consente di sollevare i polpacci e lavorare il tuo core nello stesso momento in cui svolgi i tuoi compiti. Alcuni designer hanno persino incluso una balance board con i loro tappetini, che può aiutare a migliorare la concentrazione mentre allevia la tensione del piede mantenendo il core e le gambe costantemente attivi.

Le nostre scelte migliori

Come accennato in precedenza, un buon tappetino antifatica dovrebbe favorire il comfort, essere facilmente lavabile e fornire alle gambe e ai piedi il supporto di cui hanno bisogno per affrontare una lunga giornata o un’attività che richiede tempo. Per aiutarti a scegliere il miglior tappetino antifatica per la tua casa, abbiamo elencato alcuni dei nostri preferiti.

1. Tappetino comfort anti-fatica Premium AmazonBasics

Il tappetino AmazonBasics Premium Kitchen Comfort ha una superficie liscia e strutturata e una solida base di supporto per una posizione più comoda. Puoi usare questo tappetino a piedi nudi, indossando calze o calze, o mentre indossi pantofole o scarpe.

I bordi smussati di questo tappetino da 36 x 20 pollici lo rendono resistente all’arricciatura e molto meno pericoloso per inciampare. La base antiscivolo garantisce un posizionamento sicuro. Il suo stile e la sua semplicità lo rendono una scelta appropriata per la cucina, la lavanderia, l’ufficio, l’officina, il garage o ovunque tu possa stare in piedi per un lungo periodo di tempo. La superficie antimacchia e resistente all’abrasione facilita la pulizia del caffè versato o dei residui di cucina con acqua e sapone. La mancanza di caratteristiche ergonomiche è un po ‘uno svantaggio, ma lo consideriamo la migliore scelta complessiva per il prezzo e la versatilità di questo tappetino.

2. Tappetino antifatica FEATOL

Questo tappetino comfort antifatica FEATOL è realizzato in schiuma PU comfort avanzata da 9/10 pollici, simile al gel e alla schiuma di memoria, per un comfort superiore. È altamente resistente a forature e strappi. Adatto per cucine, lavanderie o garage: puoi usare questo versatile tappetino quasi ovunque. Poiché è uno dei tappetini meno costosi disponibili, è conveniente metterne uno in più aree della casa.

I bordi smussati e ad angolo basso offrono una migliore presa sul pavimento, prevenendo scivolamenti e inciampi. Il materiale poliuretanico è inoltre privo di ftalati e senza formaldeide tossica per gli ecocompatibili. Mentre alcuni potrebbero essere spenti perché non c’è niente di stravagante in questo tappetino, niente campanelli o fischietti, nessuna modifica ergonomica o trame fantasiose, riesce comunque alla questione più importante: alleviare la fatica.

3. Tappetino comfort anti-fatica oversize Pauwer

La cucina è probabilmente il luogo più probabile in cui è necessario un tappetino impermeabile. Le perdite si verificano continuamente, quindi probabilmente vorrai un tappetino in grado di sopportare la costante esposizione all’umidità ed essere abbastanza resistente per pulizie rapide senza macchie dovute alla cottura. Potresti anche cercare un tappetino in grado di gestire l’ampia area in cui potresti lavorare.

Il tappetino oversize Pauwer è lungo 60 pollici per coprire un’ampia area del pavimento della cucina ed è completamente impermeabile. Non avere creste ergonomiche è positivo in questo caso poiché la considerazione di essere un pericolo di inciampo supera i benefici che potrebbero portare modifiche ergonomiche.

4. FEZIBO Scrivania in piedi Mat

Questo intelligente tappetino da scrivania FEZIBO è progettato per mantenere le gambe, il core e il corpo continuamente attivi, il che aiuta a migliorare la concentrazione e ad alleviare l’affaticamento e la tensione del piede. Una nuova innovazione è la barra massaggiante aggiuntiva nella parte anteriore del tappetino che può impastare le piante dei piedi.

La FEZIBO Balance Board è progettata per eseguire esercizi di equilibrio. Crea un movimento oscillante a basso impatto per mantenere la mente e il corpo concentrati e vigili mentre si lavora. Aiuta ad alleviare lo stress muscolare e il dolore al core, alla schiena, alle caviglie e alle gambe stando in piedi, ed è anche molto divertente.

5. Genius Mat di Sky Mats

Questo tappetino dal design ergonomico include alcune innovazioni intelligenti come punti di massaggio, rampe di supporto e, il nostro preferito, una pallina per agopressione. Togliti le scarpe e concediti un massaggio sulla pianta dei piedi ogni volta che hai bisogno di una pausa dal lavoro. Basta far rotolare la palla sotto i tuoi archi.

Lo spessore superiore alla media del tappetino genius offre un ottimo equilibrio tra comfort e sostegno. Inoltre, è impermeabile e facile da pulire. Forse perché è l’unico tappetino antifatica che abbiamo trovato con la funzione roller, questo articolo è più costoso del tuo tappetino standard. Ma se le funzionalità aggiuntive funzionano per te e allevia alcuni dei tuoi disagi, ne varrà la pena.

6. Topo Comfort Mat di Ergodriven

Ergodriven chiama il Topo Comfort Mat, “il primo tappetino antifatica progettato specificamente per le scrivanie in piedi”. È stato descritto come la prima scelta di NYTimes Wirecutter dal 2016. Grazie alle creste sulla parte anteriore e posteriore del tappetino, oltre al pratico supporto per le dita, questo tappetino dal design ergonomico ha la capacità di essere spostato o regolato con un piede senza bisogno di chinarsi.

Il design sottile incoraggia micro e macro movimenti di stretching e massaggio senza ricorrere a balance board o tapis roulant. C’è un rigonfiamento a goccia in rilievo al centro del tappetino che consente un ulteriore movimento vario e una migliore circolazione oltre il normale tappetino piatto. Il prezzo è un po ‘alto, ma se te lo puoi permettere, le tue canne ti ringrazieranno.

7. Cuscino per esercizi in schiuma Yes4All

A differenza degli altri tappetini antifatica qui recensiti, questo prodotto è decisamente più morbido di quanto ci si potrebbe aspettare. Questo perché l’altezza rialzata del pad lo rende perfetto sia per l’esercizio che per la posizione eretta. È possibile eseguire una serie di step-up mentre si lavora alla scrivania o mentre si eseguono altre attività di contro altezza.

A causa delle sue dimensioni compatte, può anche essere usato come un pad yoga, un footpad per alzare i piedi quando si è seduti a una scrivania o un semplice cuscino del sedile se lo si desidera. La costruzione in schiuma chiusa lo rende resistente al sudore, quindi può essere pulito facilmente con acqua saponosa e asciugato con un asciugamano. Se stai cercando un prodotto che sia principalmente un tappetino antifatica, allora questo potrebbe non funzionare per te. Ma se hai bisogno di qualcosa che possa funzionare efficacemente per diversi usi, Yes4All è un degno concorrente.

8. Tappetino da scrivania ergonomico anti-fatica Butterfly

Questo tappetino dalla forma unica è appositamente progettato per alleviare dolori, dolori e affaticamento.

Dotato di punti di massaggio che aiutano ad attivare il flusso sanguigno nei piedi e nelle gambe, il tappetino antifatica ergonomico Butterfly non è solo un bel viso. Il centro rialzato a goccia consente anche la manipolazione del range di movimento della caviglia. Sono disponibili due versioni: il tappetino di prima generazione con bordi smussati, che è di dimensioni inferiori, e una versione più grande con bordi rialzati per maggiori possibilità di regolazione del piede. La versione di prima generazione è disponibile in diversi colori tra cui scegliere.

9. CubeFit Standing Desk Terramat

Sebbene questo sia il tappetino più costoso recensito qui, è l’unico con una barra di equilibrio che ti consente di sollevare i polpacci e lavorare il tuo core mentre lavori al tuo lavoro quotidiano. Dispone inoltre di due montanti massaggianti per massaggiare le piante dei piedi e di un “cuneo di alimentazione” che consente di allungare i polpacci. È più grande della media, consentendo uno spazio extra.

Tutto sommato, il Terramat ha 11 diverse posizioni possibili per evitare la monotonia delle giornate lavorative ripetitive. Avere tutte queste opzioni per migliorare la tua salute lo rende un buon affare.

Domande frequenti sul nuovo tappetino anti-fatica

Se hai acquistato un nuovo materassino antifatica, ecco alcune risposte alle domande più frequenti.

D. Hai bisogno di un tappetino antifatica per una scrivania in piedi?

Sebbene non sia necessario disporre di un tappetino antifatica per la scrivania in piedi, l’OSHA (Occupational Health and Safety Administration) raccomanda spesso tappetini antifatica quando si sta in piedi per lunghi periodi.

D. Cosa rende un buon tappetino antifatica?

Non troppo morbido. Un buon equilibrio tra sostegno e comfort, per consentire ai micro movimenti delle gambe di mantenere la circolazione sanguigna a livelli ottimali.

D. Con quale frequenza devono essere sostituiti i tappetini antifatica?

I tappetini dovrebbero essere sostituiti ogni uno o tre anni, a seconda dell’usura.

D. Come si puliscono i tappetini antifatica?

La maggior parte può essere pulita con un tovagliolo di carta umido o acqua e sapone neutro.

D. Quanto durano i tappetini antifatica?

A seconda della frequenza con cui li usi, da uno a tre anni circa.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Dove abita Alba Parietti, conduttrice e opinionista TV

I migliori aspirapolvere per pavimenti piastrellati