in ,

I Mutui: in cosa consistono?

I mutui sono soluzioni di accesso al credito destinate ai consumatori che intendono acquistare, costruire o ristrutturare un immobile o la prima casa. Il mercato dei mutui casa è ricco di proposte e prodotti in grado di rispondere alle esigenze di spesa e di rimborso più diversificate. Esistono soluzioni a tasso fisso, per quanti preferiscono una rata fissa per l’intera durata del prestito, oppure mutui a tasso variabile, legate ai valori Euribor con rata variabile, mutui a tasso misto, con Cap o rata costante.
Valutare il miglior mutuo non è sempre semplice: armati di pazienza e calcolatrice alla mano, il preventivo del mutuo richiede generalmente molto tempo e un’ attenzione ai dettagli molto scrupolosa. Spesso, infatti, a parità di condizioni, alcuni prodotti possono offrire opzioni più interessanti (blocco della rata, piano di ammortamento flessibile) oppure costi di apertura pratica, istruttoria o perizia concorrenziali rispetto ad altri.
Ogni singolo istituto di credito mette a disposizione dei consumatori una vasta gamma di mutui per l’acquisto della prima casa. Tra le proposte anche la linea riservata ai mutui agevolati: le banche infatti offrono soluzioni di finanziamento immobiliare a condizioni favorevoli per giovani coppie o clienti under 35. Questa tipologia di prodotti consente, ai clienti che rispondono ai requisiti richiesti, di beneficiare di formule di mutuo agevolate con tassi ridotti, finanziamenti fino al 100% del valore commerciale dell’immobile, piani di ammortamento flessibili, fondo di garanzia o una serie di mutuiopzioni a favore di un investimento più ‘leggero’.
Tra i mutui agevolati anche i Mutui Inpdap, che rappresentano, invece, una soluzione riservata ai dipendenti e pensionati della Pubblica amministrazione correttamente iscritti alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali. I mutui Inpdap offrono tassi di interesse più bassi rispetto alla media di mercato e consentono ai richiedenti di accedere a formule di finanziamento immobiliare con rate più contenute e un importo massimo erogabile pari a 300 mila euro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

In provincia di Cuneo la prima casa passiva con design italiano

VenetoBanca sospende i mutui per le famiglie dei terremotati