in

Materiali utilizzati negli armadi da cucina IKEA

I critici dei mobili da cucina IKEA amano sottolineare che non sono “vero legno”, ma piuttosto sono realizzati in pannelli di fibra a media densità (MDF). Sebbene sia vero che IKEA fa ampio uso di MDF – sono i maggiori utenti di MDF in tutto il mondo – questo non li rende affatto unici tra i produttori di mobili , quasi tutti i quali utilizzano una qualche forma di prodotti in fogli ingegnerizzati nella costruzione di scatole per armadietti. Ed è alquanto impreciso dire che l’MDF non è legno, poiché il materiale è fabbricato da sottoprodotti di legno duro e legno tenero che sono legati insieme a resine e cere e pressati in fogli ad alta temperatura e pressione. L’MDF è “legno” nella stessa misura del compensatois, realizzato con colle e resine che uniscono sottili strati di legno in fogli strutturali per una varietà di usi nell’edilizia e nella produzione di mobili. Quello che alcuni critici chiamano un “armadio in vero legno” è molto probabilmente un armadio realizzato con compensato per mobili (AC), non in legno massiccio. 

Evoluzione dei mobili da cucina IKEA

Innanzitutto, è importante notare che IKEA non offre più il confuso miscuglio di linee di mobili con quei nomi facilmente parodiati in maiuscolo, come VÄRDE, AKURUM, PERFEKT, RAMSJÖ e ATTITYD.

All’inizio del 2015, IKEA ha ridotto il tutto a un sistema di armadietto centrale chiamato SEKTION . Per più di due decenni prima, AKURUM era stato il sistema di base per mobili da cucina, ma secondo IKEA, il nuovo sistema “consente soluzioni individuali con un uso eccellente dello spazio e della funzionalità”. Essendo più modulare, la linea SEKTION permette di condividere lo spazio interno tra gli armadi. Ed è più facile aggiungere l’illuminazione nell’armadio con il sistema SEKTION.

Costruzione dell’armadio IKEA: MDF e melammina

Il corpo principale di un  mobile base  o pensile è chiamato scatola dell’armadio . Come dice il nome, questa è la parte strutturale grande e squadrata dell’armadio, meno le porte, i cassetti e tutti gli infissi. Include elementi di lavoro fissati in modo permanente, come le guide dei cassetti e gli ammortizzatori. Negli armadi IKEA, le scatole sono costruite con: 

  • MDF per il nucleo della scatola
  • Foglio di melammina (un tipo di laminato che non contiene legno) per le impiallacciature che ricoprono i lati della scatola. 

Ante e cassetti IKEA: diverse classi

Nel sistema IKEA, le ante e i cassetti dell’armadio vengono acquistati separatamente dal sistema di contenitori . Questo è ciò che consente ai consumatori di scegliere lo stile del mobile che preferiscono. Esistono molti stili di cassetti / ante per mobili da cucina IKEA e rientrano in quattro classi di materiali:

  • Classe 1: vero legno e MDF : in questo momento, solo quattro linee di porte IKEA contengono qualsiasi quantità di vero legno e nessuna porta è realizzata interamente in legno massello naturale: le linee LAXARBY e BJORKET (i telai delle porte sono in betulla massiccia; i pannelli delle porte sono impiallacciati in betulla su pannello di particelle), la linea FILIPSTAD (i telai delle porte sono in massello di rovere; i pannelli delle porte sono impiallacciati in rovere su pannelli di particelle) e la linea EKESTAT (i bordi delle porte sono in massello di rovere o frassino; i pannelli delle porte sono impiallacciati in rovere su pannelli di particelle).
  • Classe 2: MDF e lamina : Questa classe è la categoria principale di porte IKEA, con un foglio di melammina e / o  thermofoil  applicati ad una base di fibra: linea RINGHULT (fibra e lamina di melammina); Linee GRIMSLOV e MARSTA (fibra di legno, foglio e foglio melaminico); Linee BROKHLT, JARSTA e EDSERUM (truciolare e foglio); e le linee TINGSYRD e HAGGEBY (pannelli di particelle, polipropilene e melaminico).
  • Classe 3: MDF e vernici : la vernice lucida viene applicata direttamente sul pannello truciolare per uno stile luminoso e diretto: linea VEDDINGE (truciolare, vernice acrilica e poliuretano), linea FLADIE (fibra di legno e vernice acrilica) e BODBYN e Linee HITTARP (fibra di legno, vernice acrilica, vernice poliestere)
  • Classe 4: vetro o metallo : queste porte possono contenere dei pannelli di particelle, ma il loro aspetto principale è quello del vetro o del metallo: la linea JUTIS (vetro e alluminio) e la linea GREVSTA (acciaio inossidabile, melaminico e truciolare)

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le basi e una guida all’acquisto per gli armadi a termofoil

Dimensioni standard per armadi da cucina