in

Nastratura e taratura in un unico passaggio con pellicola per mascheratura del pittore

La differenza tra un piccolo lavoro di pittura e un grande lavoro di pittura è il tempo di preparazione. La preparazione è la rovina dell’esistenza per molti fai-da-te perché non si aspettano che richieda così tanto tempo. Puoi facilmente dedicare un’intera giornata a mascherare, filmare, incatramare e applicare nastri, il tutto prima ancora di aprire una singola lattina di vernice.

Dipingendo a mano , puoi (in teoria) mascherare le aree a tua discrezione. Anche se non è consigliabile, puoi dipingere un’intera stanza con un pennello e persino un rullo senza versare una sola goccia sul pavimento o sui mobili. Ma quando usi uno spruzzatore di vernice , devi mascherare le aree che non verranno dipinte perché l’overspray è inevitabile.

Per mascherare una o due finestre, puoi sempre usare giornali e nastro adesivo. Ma per qualcosa di più, ti semplificherai la vita se usi la pellicola per mascheratura.

Cos’è la pellicola per mascheratura?

La pellicola per mascheratura non è la stessa cosa di un telo. I teloni non sono pensati per adattarsi alla forma o per creare un bordo verniciabile. Per camminare o coprire gli oggetti, considera l’utilizzo di un panno di tela .

La pellicola per mascheratura è disponibile in rotoli lunghi (ad esempio, 50 o 100 piedi) di larghezze da 12 pollici a 12 piedi. Troverai due tipi di pellicola per mascheratura:

  1. Il primo tipo è chiamato film per mascheratura pre-registrato. È rappresentato da Easy Mask Tape & Drape o da QuickMask di HomeRight e ha una striscia di nastro adesivo da pittura che corre lungo un bordo della pellicola.
  2. Il secondo tipo (Grip-N-Guard, ad esempio) non ha nastro, si affida invece alle proprietà di adesione statica della plastica per tenerlo in posizione. Fai scorrere il nastro adesivo lungo il bordo accanto al quale dipingerai.

Scegli la taglia giusta

Il film pre-nastrato combina due passaggi: nastratura e drappeggio (va notato che potrebbe essere necessario fissare gli altri tre bordi separatamente). Ricorda anche che più grande non è sempre migliore. L’utilizzo di pellicole per mascheratura di grandi dimensioni non si traduce solo in sprechi, ma è anche necessario tagliare o fissare con nastro adesivo tutto l’eccesso, il che può essere doloroso quando si ha a che fare con questa pellicola estremamente sottile che vuole sempre aderire alle tue mani e alle tue braccia.

Dove usare

Pareti interne

Un modo classico di utilizzare la pellicola per mascheratura quando si dipinge un soffitto è di far scorrere il bordo adesivo lungo la parte superiore del muro, aprire la pellicola verso il basso, premendola contro il muro. Quindi inizia a dipingere.

Finestre e porte

La pellicola per mascheratura funziona alla grande sulle finestre perché aderisce bene al vetro. La pellicola per mascheratura raramente corrisponde alle dimensioni esatte di finestre e porte. Ma tutto ciò che devi fare è far scorrere le strisce adesive lungo i due lati dell’area da mascherare. Se hai almeno 6 pollici di sovrapposizione, non è necessario nastro adesivo tra le due sezioni (anche se non può mai far male).

Altre aree

Ricorda che la pellicola per mascheratura non serve solo per dipingere fino al bordo. Spesso è necessario coprire armadi e pavimenti per proteggerli da spruzzi ambientali. La pellicola per mascheratura funziona alla grande per questo.

Levigatura

La pellicola per mascheratura è perfetta per la raccolta di particelle. A differenza dei teloni di plastica, l’aderenza statica della pellicola di mascheratura attira quasi magneticamente le particelle di vernice e polvere verso di essa.

Grandi aree

Se hai grandi aree da mascherare, è quasi impossibile usare i giornali. La mascheratura con pellicola per mascheratura richiede molto meno tempo rispetto alla mascheratura con i giornali perché, con la pellicola, si ha a che fare solo con un singolo foglio di pellicola. Con i giornali, possono essere necessari cinque o sei fogli per coprire adeguatamente una finestra o una porta.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Suggerimenti sui muri di accento: le cose essenziali da fare e da non fare

Pennello contro spruzzatore per dipingere l’esterno di una casa