in

Nozioni di base sulla sicurezza dell’impianto idraulico Cosa fare e cosa non fare

Prima di intraprendere qualsiasi progetto o riparazione idraulica fai-da-te , è una buona idea essere consapevoli di alcune precauzioni di sicurezza di base. Questi includono suggerimenti generali per la sicurezza degli strumenti nonché requisiti ufficiali o legali relativi alle installazioni idrauliche. E poiché i lavori idraulici di solito coinvolgono i tubi, vuoi sempre essere consapevole di cosa c’è in un tubo (acqua pressurizzata? Fognatura?) E dei possibili risultati delle tue azioni.

Fare

L’impianto idraulico in modo intelligente e sicuro inizia pensando al tuo prossimo passo. Prendersi un momento per considerare cosa potrebbe esserci in un tubo o se è necessario chiudere prima l’acqua può fare la differenza tra un progetto semplice e uno scenario di disastro.

  • Pensa prima di aprire uno scarico. Prima di separare le parti dello scarico o rimuovere una pulizia, fermati a chiederti se è possibile che il contenuto del tubo scoli nella tua direzione? Gli scarichi normalmente non sono sotto pressione, ma un intasamento in uno scarico può creare una pressione significativa, a causa della gravità e del peso dietro l’ostruzione. Molti idraulici hanno una storia dell’orrore sull’apertura di una pulizia in uno scantinato e sulla creazione di un effetto manichetta antincendio che vomita liquami.
  • Chiudi l’acqua. Se c’è qualche possibilità che il tuo lavoro comporti una fornitura d’acqua, chiudi l’acqua per sicurezza. A volte quello che sembra un tappo decorativo o una manopola trattiene effettivamente l’acqua pressurizzata. Non vuoi dover cercare la chiusura della casa in preda al panico.
  • Essere informato. Controllare tutti i codici di costruzione e idraulici locali pertinenti prima di iniziare un progetto idraulico significativo. Scopri quale lavoro puoi svolgere da solo e quale lavoro richiede un professionista. Ottieni un permesso ogni volta che è necessario per il tuo progetto idraulico.
  • Proteggi i tuoi occhi. Indossare occhiali protettivi quando si eseguono lavori idraulici, soprattutto qualcosa che potrebbe potenzialmente danneggiare gli occhi. Lavori come serpeggiare uno scarico, usare un trapano o una sega alternativa, martellare o persino lavorare sotto un lavandino mentre guardi in alto possono rappresentare un pericolo per la sicurezza dei tuoi occhi. Inoltre, tieni presente la possibilità che agenti contaminanti, come liquami o scarichi fognari, ti schizzino negli occhi.
  • Proteggi le tue mani. Indossare guanti da lavoro adeguati per proteggere le mani. Le mani entrano in contatto con molti materiali e prodotti chimici diversi quando si eseguono progetti idraulici e l’uso dei guanti è un modo semplice per prevenire lesioni. Quando si utilizza una macchina per lo scarico di qualsiasi tipo, è una buona idea indossare guanti in lattice sotto i guanti di pelle per proteggersi dai germi che si trovano tipicamente nelle linee di scarico.
  • Proteggi i tuoi polmoni. Usa una maschera per il viso quando necessario per proteggere i polmoni. Quando il tuo progetto prevede la segatura o la levigatura, prendi l’ulteriore precauzione di utilizzare una maschera usa e getta per prevenire l’inalazione di particelle di polvere.
  • Pratica la sicurezza degli strumenti. Prestare attenzione quando si utilizzano utensili elettrici e seguire le raccomandazioni per l’uso del produttore. La perforazione di grandi fori per tubi con un potente trapano da 1/2 pollice è un pericolo comune per i lavori idraulici. Assicurarsi che la punta del trapano o la fresa non si leghino durante l’operazione; se la punta si ferma, il trapano continuerà. Fai anche molta attenzione quando saldi o usi calore sui tubi, specialmente sul muro o vicino a qualsiasi isolamento. Utilizzare uno scudo termico per proteggere i materiali combustibili nelle vicinanze quando si lavora con una torcia di saldatura.
  • Leggi le etichette. Leggere sempre le etichette e le istruzioni quando si utilizzano prodotti chimici o macchine. Seguire sempre le raccomandazioni per l’uso. Controllare le etichette di avvertenza su prodotti e apparecchiature e sapere cosa fare in caso di emergenza.

Non farlo

L’impianto idraulico può essere ingannevolmente semplice; cioè, può sembrare meno complicato di quanto non sia in realtà. Quindi la regola pratica principale è: non affrettarti nelle cose. Pensa al tuo progetto e assicurati che il piano funzioni prima di iniziare a strappare i tubi o estrarre i dispositivi.

  • Ignora i requisiti del codice. I codici idraulici e di costruzione sono messi in atto per la protezione di te, di tutti i componenti della tua famiglia e del pubblico in generale, quindi non dovrebbero mai essere ignorati. Ad esempio, omettere un semplice rompivuoto (un requisito di codice comune) in una linea di approvvigionamento idrico può potenzialmente portare alla contaminazione dell’acqua potabile pubblica. 
  • Taglia alla cieca. Prima di tagliare o forare una parete, un soffitto o una cavità del pavimento, assicurati di sapere cosa c’è dietro la superficie. Le cavità nascondono tubi idraulici, cavi elettrici e condutture, tra le altre cose che non vuoi tagliare o perforare. 
  • Uso improprio di strumenti o attrezzature. Utilizzare strumenti e attrezzature solo per lo scopo previsto. L’utilizzo improprio degli strumenti può provocare lesioni e / o danni allo strumento. Anche strumenti e attrezzature mal tenuti possono rappresentare un rischio per la sicurezza. Controllare gli utensili elettrici e le apparecchiature prima di utilizzarli per assicurarsi che siano in buone condizioni.

avvertimento

Non ignorare l’odore del gas. Se senti odore di gas naturale o sospetti una perdita di gas , interrompi immediatamente ciò che stai facendo. Se è sicuro farlo, spegni il gas e chiama la compagnia del gas. Non cercare di trovare da solo la fuga di gas.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come riparare una valvola per doccia a pressione bilanciata Moen

Come funziona una toilette con scarico a gravità standard