in ,

Piante a prova di coniglio

I conigli mangiano fuori tutto l’anno. Sono erbivori e possono fare un pasto veloce nel tuo giardino. Divoreranno teneri germogli in primavera e rosiccheranno la corteccia in inverno. Puoi dire quando i conigli, non i cervi, hanno masticato le tue piante perché i conigli fanno tagli puliti a 45 gradi nei giovani steli e possono raggiungere solo circa 3 piedi di altezza. I cervi possono danneggiare le piante alte 6 piedi e strappano le piante quando mangiano in modo che i gambi e le foglie siano irregolari, non tagliati in modo netto come i danni dei conigli.

I conigli hanno grandi incisivi, simili a scoiattoli e topi. Ma i conigli hanno due paia di incisivi sia superiori che inferiori, mentre i roditori hanno solo un set. (I conigli sono lagomorfi, non roditori.)

Sarebbe bello se esistessero piante veramente a prova di coniglio, ma come con altri animali, i conigli possono sorprendervi. Hanno i loro cibi preferiti e quelli che tendono ad evitare, ma quando il cibo scarseggia, mangeranno praticamente qualsiasi cosa. Se sei interessato a come scoraggiare i conigli , ci sono modi per controllare e dissuadere i conigli dal invadere il tuo giardino. Le migliori piante per il controllo dei cervi 

Piante che i conigli mangeranno

L’intero elenco di piante che i conigli mangeranno, o almeno assaggeranno, è troppo lungo per essere elencato. Ma i seguenti sono i preferiti del coniglio:

Verdure, erbe e frutta

Le foglie giovani e tenere sono le più sensibili, anche se campioneranno molte piante nell’orto:

  • fagioli
  • Barbabietole
  • broccoli
  • Carote (in particolare le cime)
  • Lattuga
  • Prezzemolo
  • Piselli (soprattutto foglie e viticci)
  • Spinaci
  • bietola
  • La maggior parte degli alberi da frutto e dei cespugli di bacche

Annuali e Perenni

Queste piante spesso subiscono il maggior danno, perché sono tenere e generalmente all’aperto senza protezione:

  • Aster
  • Alito del bambino ( Gypsophila paniculata )
  • Bottone di laurea ( Centaurea cyanus )
  • Campanula ( Campanula spp. )
  • Clematide
  • Cresta di gallo ( Celosia argenta cristata )
  • Cosmo ( Cosmos bipinnatus )
  • Coneflower ( Echinacea purpurea )
  • Campane di corallo ( Heuchera sanguinea ) [solo fiori]
  • Crocus ( ibridi di Crocus )
  • Gayfeather ( Liatris spicata )
  • Gazania ( Gazania rigens )
  • Great masterwort ( Astrantia major )
  • Hosta
  • Gigli ( ibridi di Lilium )
  • Lupino ( Lupinus )
  • Impatiens (principalmente fiori)
  • Felce capelvenere ( Adiantum pedatum )
  • Margherita Margherita ( Felicia amelloides
  • Bluet di montagna ( Centaurea montana )
  • Pansy
  • Phlox
  • Muschio rosa ( Portulaca grandiflora )
  • Girasole ( Helianthus annuus ) [solo piantine]
  • Pisello odoroso ( Lathyrus latifolius )
  • Asperula dolce ( Galium odoratum )
  • Tulipano
  • Violette
  • Fiore Wishbone ( Torenia )

 Scopri quali piante evitare se i conigli sono un problema nel tuo giardino 

Arbusti e alberi

I conigli preferiscono piante legnose tenere con corteccia sottile, quindi nuove piante e germogli sono i più a rischio. Se hai un arbusto continuano a rosicchiare, provando a usare un repellente per conigli. (Ricorda, dovrai riapplicare dopo la pioggia e secondo le indicazioni sul contenitore.)

  • Mele / crabapples ( Malus spp. )
  • Cipresso calvo ( Taxodium distichum )
  • Crespino ( Berberis )
  • Roveto ardente ( Euonymus spp. )
  • Chokeberry ( Aronia spp. )
  • Deutzia ( Deutzia sp )
  • Corniolo ( Cornus spp. )
  • Redbud orientale ( Cercis canadensis )
  • Pino bianco orientale ( Pinus strobus )
  • Mela cotogna fiorita ( Chaenomeles )
  • Fothergilla ( Fothergilla spp. )
  • Biancospino ( Crataegus spp. )
  • Honeylocust ( Gleditsia spp. )
  • Ortensia ( Hydrangea spp. )
  • Ironwood ( Carpinus spp. )
  • Juneberry / serviceberry ( Amelanchier spp. )
  • Tiglio ( Tilia spp. )
  • Acero ( Acer spp. )
  • Cenere di montagna ( Sorbus spp. )
  • Quercia ( Quercus spp. )
  • Pioppo ( Populus spp. )
  • Rosa ( Rosa spp. )
  • Rosa di Sharon ( Hibiscus syriacus )
  • Smokebush ( Cotinus coggygria )
  • Spirea ( Spiraea spp. )
  • Sumac ( Rhus spp. )
  • Viburno ( Viburnum spp. )
  • Amamelide ( Hamamelis virginiana )

Piante resistenti ai conigli

Non dovrebbe sorprendere che le piante con una forte fragranza o foglie sfocate come la lavanda e la Susan dagli occhi neri siano meno apprezzate dai conigli. Sfortunatamente, queste piante non le scoraggeranno completamente. I conigli che pascolano nelle tue aiuole mangeranno semplicemente intorno alle piante meno attraenti. Tuttavia, molte piante tossiche per gli animali domestici e gli esseri umani sono anche tossiche per i conigli e tendono ad evitarle. Prova a piantare erbe e fiori molto profumati, piante con foglie spinose e pelose e piante tossiche con le tue verdure e piante ornamentali per confondere e respingere i conigli. (Ma fai attenzione alle piante tossiche se hai animali domestici o bambini piccoli!)

Verdure resistenti al coniglio

Questi tendono ad essere aromatici, spinosi o membri della famiglia della belladonna:

  • Carciofi
  • Asparago
  • Cipolle
  • Peperoni (può mangiare piante giovani)
  • Patate
  • Schiacciare
  • Pomodori
  • Cetrioli
  • Mais

Annuali e piante perenni resistenti al coniglio

  • Agastache 
  • Ageratum
  • Allium
  • Anemone ( Anemone x hybrida )
  • Angelonia
  • Artemisia
  • Astilbe
  • Felce d’autunno
  • Azalea
  • Fiore a palloncino ( Platycodon grandiflorus )
  • Barrenwort ( Epimedium )
  • Basilico
  • Lingua di barba ( Penstemon )
  • Balsamo d’api ( Monarda )
  • Begonia
  • Betony ( Stachys )
  • Susan dagli occhi neri ( Rudbeckia hirta )
  • Black Mondo Grass ( Ophiopogon )
  • Snakeroot nero ( Cimicifuga )
  • Fiore di coperta ( Gaillardia )
  • Cuore sanguinante ( Dicentra )
  • Stella blu ( Amsonia hubrichtii)
  • Butterfly weed ( Asclepias tuberosa )
  • Canna
  • Candytuft ( Iberis )
  • Carex
  • Catmint ( Nepeta )
  • Colombina ( Aquilegia )
  • Crocosmia
  • Narcisi ( ibridi di narciso )
  • Daylily ( Hemerocallis )
  • Ortica morta ( Lamium maculatum )
  • Delphinium
  • Falso indaco ( Baptisia australis)
  • Non ti scordar di me ( Myosotis scorpioides )
  • Foxglove ( Digitalis)
  • Gaillardia
  • Geranio o Cranesbill
  • Geum
  • Zenzero ( Asarum spp. )
  • Cardo selvatico del globo
  • Elleboro
  • Issopo
  • Pianta di ghiaccio ( Lampranthus )
  • Lady’s Mantle ( Alchemilla )
  • Orecchio di agnello ( Stachys byzantina )
  • Lantana
  • Larkspur
  • Lavanda ( Lavendula )
  • Liriope
  • Lungwort ( Pulmonaria )
  • Erba della fanciulla ( Miscanthus )
  • Marigold Tagetes
  • Asclepiade
  • Rosa muschio ( Phlox subulata )
  • Erba Muhly ( Muhlenbergia )
  • Mamme ( crisantemo ) (non garantito)
  • Origano
  • Penstemon
  • Fiore puntaspilli ( Scabiosa )
  • Papavero ( Papaver )
  • Calendula
  • Rosmarino
  • Salvia russa ( Perovskia atriplicifolia )
  • Salvia ( Sage spp. )
  • Agrifoglio marino ( Eryngium )
  • Risparmio marittimo ( Armeria )
  • Sedum
  • Sempervivum
  • Iris siberiana
  • Bocche di leone ( Antirrhinum majus )
  • Neve in estate ( Cerastium tomentosum )
  • Campanula spagnola ( Hyacinthoides hispanica )
  • Speedwell ( Veronica spp. )
  • Fiore di ragno ( Cleome )
  • Erba di San Giovanni ( Hypericum )
  • Dolce Alyssum
  • Timo
  • Tickseed o Coreopsis
  • Verbena
  • Vinca (perenne)
  • Assenzio
  • Yucca
  • Zinnia

 7 fiori i conigli non mangeranno 

Alberi e arbusti raramente mangiati dai conigli

  • Noce nero ( Juglans nigra )
  • Arbusto di nebbia blu ( Caryopteris x clandonensis )
  • Cespuglio di farfalle ( Buddleia spp. )
  • Ginepro ( Juniperus )
  • Abete ( Picea )
  • Abete ( Abies )

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come essiccare e conservare i fiori di ortensie

Profilo della pianta di bocca di leone