in , ,

Profilo dell’impianto Pansy

Le viole del pensiero sono una forma di viola coltivata e ibridata, nota per i loro grandi fiori piatti multicolori e la loro passione per le temperature fresche. I tipi più spesso venduti in commercio sono conosciuti come Viola  ×  wittrockiana o dal nome più antico , Viola tricolor var. hortensis. La maggior parte sono ibridi F1 derivati ​​dall’incrocio di V. tricolore con V. lutea  e  V. altaica . 

Il giardiniere conosce le viole del pensiero come fiori con petali sovrapposti quasi a forma di cuore in colori vivaci o bicolori, spesso con segni centrali simili a una faccia. L’allevamento ha prodotto viole del pensiero che sono più in grado di resistere al freddo, ma non c’è stata molta fortuna nel produrre varietà più tolleranti al calore. E come i loro cugini le viole e le viole, i fiori sono commestibili .

Tecnicamente, le viole del pensiero sono piante perenni di breve stagione, ma di solito vengono coltivate come annuali. Nelle zone con inverni miti, possono essere coltivati ​​come biennali.

Compatte, coltivatrici basse, le viole del pensiero sono ideali per bordare e per infilarsi tra pareti rocciose e sentieri, purché possano essere rimosse in estate. Sono un’ottima scelta per i contenitori di inizio e fine stagione e in giardino completano i bulbi a fioritura primaverile, fiorendo quando il fogliame del bulbo inizia a sbiadire. La maggior parte delle viole del pensiero non diventa molto alta; se lo fanno, flopperanno o precipiteranno un po ‘.

Le viole del pensiero tradizionali fioriranno dalla primavera all’inizio dell’estate, con alcune fioriture ripetute in autunno. Le zone USDA 7 e superiori possono coltivare viole del pensiero durante l’inverno e ci sono varietà più recenti, come la viola del pensiero del ghiaccio, che sono allevate per resistere alla neve leggera.

Nome botanicoViola x wittrockiana
Nome comunePansy
Tipo di piantaPianta perenne di breve durata solitamente coltivata come annuale
Dimensione maturaAlto da 4 a 8 pollici, largo da 8 a 12 pollici
Esposizione al solePieno sole all’ombra parziale
Tipo di terrenoTerreno sciolto e ben drenante
PH del suoloLeggermente acido, 6.0-6.2
Tempo di fiorituraDalla primavera all’inizio dell’estate
Colore del fioreBianco, giallo, viola, blu
Zone di robustezza7-11 (USDA)
Area nativaEuropa, Asia orientale

Come coltivare le viole del pensiero

Quando acquisti piante da vivaio, scegli viole del pensiero che siano tozze, cespugliose e con molte gemme. Evita le piante piene di fiori aperti, perché saranno stressate quasi all’esaurimento dal lavorare così duramente in un piccolo vaso.

Se puoi permettere alle tue piante di viola del pensiero di rimanere nel tuo giardino e riposare durante i mesi più caldi, probabilmente ricominceranno a fiorire in autunno. Tosatura delle piante indietro quando cominciano a seme set incoraggerà una nuova crescita. Deadheading (tagliare i fiori morti da una pianta sana) incoraggerà più fioriture.

Luce

Le viole del pensiero fioriranno meglio in pieno sole fino all’ombra parziale , ma rimarranno fresche e continueranno a fiorire più a lungo se coltivate in ombra parziale. 

Suolo

Sebbene le viole del pensiero non siano piante esigenti, cresceranno meglio in terreni sciolti e ricchi con un pH leggermente acido (da 6,0 a 6,2).

acqua

L’irrigazione regolare li aiuterà a resistere un po ‘più a lungo, ma non aspettarti che le tue viole del pensiero durino per tutta la stagione.

Temperatura e umidità

Le viole del pensiero non amano affatto il calore e inizieranno a diminuire man mano che le giornate si riscaldano.

Fertilizzante

Come con qualsiasi pianta annuale a fioritura lunga, le viole del pensiero apprezzano un po ‘di fertilizzante. Tuttavia, troppo cibo li renderà con le gambe lunghe. Rispondono bene all’alimentazione fogliare mensile.

Varietà suggerite di viola del pensiero

Se ti piace la varietà di colori ma desideri comunque un senso di coesione, seleziona piante della stessa serie. Saranno simili per dimensioni e segni, indipendentemente dal colore.

  • Serie Bolero: Fiori grandi, arruffati, semidoppi; fa bene sia in primavera che in autunno
  • Serie Bingo: Fiore grande in 14 colori dal celeste al bordeaux; fiorisce prima della popolare serie Majestic Giants
  • Cool Wave Series: a crescita rapida con fioritura vigorosa; le piante hanno un’abitudine diffusa, come le petunie Cool Wave
  • Serie caduta libera: piante rampicanti neutre al giorno; ottimo per contenitori
  • Serie Joker: volti molto pronunciati; bicolore in colori complementari
  • Serie Princess: portamento compatto e fiori delicati; toni monocromatici dal crema al viola intenso, con centri gialli

ansies Crescenti Dal Seme

Se le piante non hanno la testa morta, le viole del pensiero lasceranno cadere i semi che mettono facilmente radici. Nei climi più freddi, potresti scoprire che la primavera successiva porta un grande gruppo di piantine volontarie dove si trovavano le vecchie piante.

Tuttavia, la maggior parte delle viole del pensiero sono ibridi F1 ei semi che producono non cresceranno in piante che assomigliano ai genitori. Probabilmente otterrai fiori che sono tornati a uno dei genitori genetici dell’ibrido. Questa non è sempre una cosa negativa, poiché potresti apprezzare il risultato sorprendente. Ad esempio, un appezzamento di viole del pensiero piantate un anno potrebbe auto-seminare in un gruppo di volontari Johnny-jump-up ( Viola tricolor ) l’anno successivo, poiché V. tricolor è uno dei genitori di molte viole del pensiero ibride.

Il modo migliore per coltivare viole del pensiero ibride dal seme è acquistare semi ibridi F1 commerciali, che vengono creati impollinando manualmente una specie con il polline di un’altra specie.

Versare i semi su una teglia di miscela per la semina, inumidire la teglia e tenerla coperta con della plastica nera fino a quando i semi non germogliano (circa due settimane). Quindi rimuovere la plastica e trasferire il vassoio in un luogo luminoso e mantenere il terreno umido. Quando le piantine sono lunghe pochi centimetri, trapiantale in piccoli vasi e lasciale crescere in un luogo luminoso fino al momento di trapiantarle all’aperto.

Pansies in crescita in contenitori

Con la loro abitudine trascinante, le viole del pensiero sono molto apprezzate per contenitori e fioriere. A loro non piacciono le radici inzuppate, quindi assicurati di utilizzare un terriccio relativamente sciolto e ben drenante e un contenitore con un buon drenaggio. Un fertilizzante a lenta cessione aggiunto al terriccio è una buona idea. Pizzica regolarmente la crescita delle gambe e nutre le piante con un fertilizzante liquido bilanciato ogni poche settimane.

Parassiti e malattie comuni

Le lumache possono essere un fastidio durante le stagioni umide, specialmente se crescono in ombra parziale. Usa un’esca per lumache o sfoltisci la piantagione, in modo che sia meno umida. Di tanto in tanto gli afidi attaccheranno le viole del pensiero. Il sapone insetticida dovrebbe rimuoverli. Fai attenzione se preferisci uccidere gli afidi con un forte getto d’acqua poiché le viole del pensiero sono piuttosto piccole e delicate.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Understanding Clay Soil and How to Improve It

Cos’è la fibra di cocco?