in

Puoi usare la pietra naturale sotto la doccia?

La pietra naturale sotto la doccia riguarda soprattutto l’aspetto. Ha un bell’aspetto su pareti, soffitti e pavimenti della doccia, nonché sul pavimento fuori dalla doccia. Dove non è così eccezionale sono le aree di prestazioni e manutenzione. La pietra deve essere sigillata regolarmente e può essere difficile da pulire se è molto strutturata o ha ampie fughe. Puoi certamente usare la pietra naturale nella doccia, ma attenersi a piastrelle o lastre di pietra e piccole fughe di stucco e scegliere una superficie antiscivolo per i pavimenti della doccia. Sigillare regolarmente la piastrella,  esattamente  come indicato dal fornitore della piastrella.  

Tipi di pietra utilizzati nelle docce

I tipi comuni di pietra utilizzati nelle docce includono ardesia, marmo e granito, ma altre specie di pietra possono essere adatte. La piastrella in ardesia è forse la forma di pietra più utilizzata nelle docce. Se sigillato correttamente e pulito regolarmente, è un buon risultato in questa applicazione. Assicurati solo di usare il giusto tipo di ardesia per le docce; alcuni tipi possono sfaldarsi e deteriorarsi nel tempo.

Il marmo bianco è una scelta popolare per le docce a causa della sua colorazione chiara; alla maggior parte delle persone piacciono i colori chiari nei bagni. Scegli un marmo bianco di alta qualità per garantire venature e inclusioni minime, che sono vulnerabili ai danni nell’ambiente doccia. I gradi inferiori di marmo tendono ad avere più venature e inclusioni. Alcuni marmi hanno un contenuto di ferro relativamente alto e possono letteralmente arrugginire, scolorire la pietra, se la pietra non è adeguatamente sigillata.

Il granito, in particolare nei colori più chiari, funziona bene anche nelle docce. Molti tipi di granito non vengono danneggiati dall’acido, dall’ammoniaca o dall’alcool, il che li fa sembrare un po ‘meno rischiosi o con una manutenzione inferiore rispetto al marmo e ad altre pietre naturali, ma questo è un vantaggio limitato poiché la maggior parte delle persone non pulisce con alcol o ammoniaca. Per quanto riguarda l’acido, tutte le pietre devono essere pulite con detergenti non acidi o con pH neutro.

Problemi con consistenza e malta liquida

Molti prodotti in pietra naturale sono lisci, mentre altri sono ruvidi o molto strutturati. Probabilmente puoi indovinare quale è meglio per le docce. Se hai mai fatto una doccia piastrellata convenzionale e hai provato il piacere di mantenere le piccole (ma numerose) fughe pulite e prive di muffa, puoi immaginare come sarebbe pulire una doccia che è fondamentalmente  tutta  malta o almeno strutturata come malta.

La lezione qui è semplice: usa pietra liscia o relativamente pulibile e se usi piastrelle di pietra, mantieni le fughe piccole. La malta, come la pietra strutturata, è granulosa e quindi trattiene tutta la sporcizia che vola sotto la doccia.

Questa lezione esclude due enormi errori che le persone hanno commesso con la pietra nelle docce: pavimenti in ciottoli e muri in pietra. I pavimenti in ghiaia, o roccia di fiume, utilizzano pietre rotonde, e questo significa un sacco di malta. I muri in pietra impilata non sono solo ruvidi, ma sono anche completamente pieni di angoli e fessure. Nessuna quantità di sigillante manterrà acqua, sapone, shampoo o capelli fuori da quelle fessure, anche se tecnicamente protegge le superfici della pietra.

Pietra sigillante nelle docce 

La maggior parte dei tipi di pietra naturale deve essere sigillata una volta all’anno. Il miglior tipo e applicazione di sigillante dipende dalla pietra, quindi questo è qualcosa da imparare dal tuo fornitore di pietra. In genere, un sigillante di tipo penetrante è consigliato per la pietra nelle docce. I sigillanti topici e i sigillanti rinforzanti sono generalmente sconsigliati perché possono sfaldarsi nel tempo o scolorire la pietra o la malta in questo ambiente umido. La pietra sigillata con un sigillante penetrante resiste all’acqua in una certa misura, quindi l’acqua potrebbe gocciolare piuttosto che assorbire, ma la pietra si bagna e deve semplicemente asciugarsi tra una doccia e l’altra.

Non scivolare

Se stai mettendo della pietra sul pavimento della doccia, assicurati che non sia scivoloso quando è bagnato, insaponato o addirittura schiumoso. Gli incidenti sotto la doccia sono spesso gravi e quasi sempre dolorosi. Non lasciare che la tua visione estetica (o quella del tuo designer) intralci la praticità o il tuo desiderio di mantenere intatte le tue ossa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Riparare una vasca da bagno che è già stata rifinita

Tipi di base di vasche da bagno