in

Rx per pavimenti in legno duro

Gli esperti dell’American Hardwood Information Center condividono suggerimenti su come pulire i pavimenti in legno dopo incidenti e sversamenti di vario genere.

Problemi speciali richiedono soluzioni speciali, e questo è particolarmente vero per i pavimenti in legno . Quando si verificano incidenti, il primo soccorso è essenziale. Ecco alcuni suggerimenti dell’American Hardwood Information Center che ti aiuteranno a mantenere i pavimenti in legno.

Fuoriuscite di cibo 

Se incrostato o essiccato, utilizzare una lama di coltello affilata e, lavorando dal bordo esterno verso il centro, raschiare la fuoriuscita (facendo attenzione a non graffiare la superficie del legno). Strofina il punto danneggiato prima con un panno leggermente inumidito, poi con uno asciutto. Se il tuo pavimento ha una superficie cerata, ricerala e lucida l’area che hai riparato.

Altri difetti  

I segni del pastello di solito si staccano se strofinati con un panno morbido imbevuto di un detersivo per piatti delicato. Rimuovere la gomma da masticare e la cera di candela, d’altra parte, è più difficile. Applicare un prodotto per la pulizia del pavimento in legno e lasciare che permea la fuoriuscita per allentare, quindi procedere a grattare via l’imperfezione con una spatola di plastica o un bordo affilato. Puoi anche applicare il ghiaccio fino a quando la fuoriuscita diventa fragile, quindi rimuoverlo nel modo descritto sopra.

Olio e grasso  

Su un pavimento con finitura superficiale (uretanica), applicare acqua ragia minerale o TSP (fosfato trisodico) e pulire con un panno pulito. Se il tuo pavimento ha una finitura penetrante, applicare TSP o un sapone ad alto contenuto di soda caustica dovrebbe fare il trucco.

Macchie gravi  

Se il tuo pavimento è rovinato da una fuoriuscita di inchiostro o dai resti di un incidente di animali domestici, pulisci la zona con lana d’acciaio n. 2 e acquaragia minerale o un prodotto per la pulizia creato per il legno. Quindi pulire con aceto domestico e lasciare riposare qualche minuto. A seconda della finitura del pavimento, ricerare e lucidare o applicare due mani di uretano.

Macchie ostinate 

Mescolare un’oncia di acido ossatico con un litro d’acqua, applicare la soluzione sulla macchia e lasciare riposare per un’ora. (Assicurarsi di indossare guanti di gomma; l’acido ossatico è tossico.) Infine, pulire l’area danneggiata con una spugna inumidita. Una volta asciutto, il passaggio successivo è rifinire .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Vecchio pavimento in legno: sostituire o rifinire?

Dove abita Andrea Pucci, conduttore e comico TV