in

Scegliere i giusti capicorda per i collegamenti elettrici

Mentre esegui quasi ogni tipo di cablaggio elettrico nella tua casa, è probabile che ti imbatterai in connettori di cavi utilizzati per realizzare una varietà di collegamenti di cavi di circuiti diversi per lampadari, prese di corrente, interruttori e altri dispositivi. Il tipo più comune di connettori per cavi sono piccoli cappucci di plastica rotondi, spesso chiamati dadi per cavi , che si attorcigliano sulle estremità nude dei cavi per effettuare collegamenti stretti. I collegamenti dei dadi dei cavi sono reversibili: possono essere svitati in futuro nel caso in cui sia necessario sostituire qualsiasi dispositivo.

I connettori dei cavi sono i migliori

Se trovi fili uniti con nastro isolante, o se i fili sono attorcigliati insieme e poi avvolti con nastro isolante, sbarazzati del nastro e unisci i fili con i dadi. Non utilizzare mai nastro adesivo al posto dei dadi per cavi: semplicemente non è abbastanza sicuro ed è vulnerabile ai danni. Ad alcune persone piace usare i dadi a filo e avvolgerli con nastro adesivo. Va bene, ma probabilmente non troverai alcun produttore di dadi a filo che ti consiglia di farlo.

Ci sono anche connettori per cavi di tipo push-fit, che rendono i collegamenti molto sicuri e sono facili da usare. Ma sono più costosi dei dadi a filo e allentarli in futuro quando è necessario rimuovere un dispositivo può essere più difficile.

Come funzionano

I dadi filo standard sono di forma approssimativamente conica e di solito hanno creste sui lati in modo che le dita possano avere una buona presa. Alcuni tipi hanno piccole ali laterali invece di creste. All’interno del cono di plastica c’è una piccola molla a taglio quadrato che fornisce tensione ai fili per tenerli saldamente. Quando si stringe il connettore del filo ruotandolo, la molla si stringe maggiormente attorno ai fili. Le variazioni sui classici dadi per cavi a spirale includono connettori per cavi a pressione (si spingono le estremità diritte del cavo nei fori), connettori per cavi impermeabili (solitamente riempiti di gel per tenere fuori l’umidità) e connettori per giunzione di testa (per unire le estremità dei cavi a fine).

Come usarli

Seguire sempre le istruzioni del produttore, poiché le tecniche variano a seconda del prodotto. Ma ecco la procedura standard:

  1. Spelare circa 1/2 a 3/4 di pollice di isolamento dall’estremità di ciascun filo, utilizzando uno spellafili . Assicurati di usare il foro giusto nella spogliarellista in modo da non tagliare il metallo del filo.
  2. Tenere insieme i fili, in modo che le loro estremità siano allineate.
  3. Posizionare il dado del filo della misura appropriata sulle estremità del filo e spingere nei fili ruotando il dado in senso orario. Ruota fino a quando il dado è il più stretto possibile e non ci sono fili scoperti sotto il dado. Puoi anche dare al dado una breve torsione finale con un paio di pinze per guardalinee se ritieni che il dado non sia abbastanza stretto.
  4. Dare a ciascun filo uno strattone per assicurarsi che sia tenuto saldamente dal dado. Se un filo si strappa, rimuovere il dado e ricominciare da capo.

Ad alcune persone, inclusi molti elettricisti, piace attorcigliare i fili con le pinze per guardalinee in senso orario prima di applicare il connettore del filo. Ritengono che renda più sicura la connessione e possa aiutare a tenere uniti i fili in situazioni in cui le vibrazioni possono allentare il dado. In ogni caso, è meglio seguire le indicazioni del produttore, che spesso non include il pre-attorcigliamento dei fili.

  • Suggerimento : quando si unisce un filo di rame solido a un filo di rame a trefoli , spelare il filo a trefoli di circa 1/8 di pollice in più rispetto a quello che si fa per il filo solido. Il trefolo tende ad avvolgersi attorno al filo solido quando si attorciglia il dado, quindi la lunghezza extra aiuta a creare una connessione forte. Prima di indossare il dado del filo, allineare i fili in modo che i bordi dell’isolamento siano uniformi e le estremità del filo intrecciato si estendano oltre le estremità del filo pieno.

Dimensioni

I connettori per cavi sono disponibili in diverse dimensioni e colori. Il colore indica la dimensione, la quantità e il tipo di fili che il dado può ospitare. Il dado di dimensione sbagliata è uno troppo grande o troppo piccolo per le dimensioni e il numero di fili collegati. In ogni caso, ciò significa una connessione debole, che è potenzialmente pericolosa (i cavi allentati provocano incendi). La confezione di tutti i dadi filo include una tabella che ti dice quale colore di dado utilizzare con i fili che stai collegando. Ad esempio, per un particolare produttore, un dado grigio può funzionare per un minimo di due fili intrecciati calibro 22 fino a un massimo di due fili pieni calibro 16. La dimensione successiva (forse un dado blu) può essere adatta per due fili solidi calibro 22 fino a un massimo di tre fili solidi calibro 16. La sovrapposizione nella tabella delle taglie è comune; assicurati solo di essere all’interno dell’intervallo per il colore che stai utilizzando. I colori variano in base al produttore, quindi consulta sempre la tabella sulla confezione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Come risolvere i sovraccarichi dell’interruttore della luce

Come utilizzare una valvola di intercettazione del gas