in

Tutto quello che devi sapere sulla pavimentazione dei sacchetti di carta

Se sei disposto a rimboccarti le maniche per un epico fai-da-te di una settimana, potresti impacchettare il pavimento dei tuoi sogni (letteralmente) a buon mercato. Qui, scopri se ne vale la pena e come iniziare.

Il tuo vecchio pavimento è tappezzato di stile o di sporcizia, sporcizia e altri cimeli del tempo? Modernizzalo strappando ogni pila di moquette sfilacciata e obsoleta e sostituendolo con carta artigianale umile!

Questo affascinante progetto di pavimentazione ha spazzato via il mondo dei blog dai suoi piedi con i suoi colori intensi e risultati in marmo e il suo prezzo economico di soli $ 100 materiali per arredare un singolo spazio e poi alcuni. Ma attenzione: senza un’adeguata pianificazione ed esecuzione, il tuo esperimento sul pavimento del sacco di carta può allontanarsi dalle aspettative. Non ci sono scorciatoie in questo progetto pratico di una settimana.

Dalla pianificazione e preparazione ai tocchi finali, ecco lo scoop completo su come ottenere pavimenti in sacchetti di carta lucenti e duraturi.

Preparazione del pavimento

La chiave del successo con un pavimento in sacchetti di carta è iniziare con il sottopavimento giusto. La carta artigianale marrone ( vedi esempio su Amazon ) aderisce meglio e dura più a lungo su un sottopavimento in compensato.

I proprietari di case con pavimenti in cemento o vinile potrebbero voler riconsiderare. Inoltre, sebbene sia utile per vestire la maggior parte delle aree della casa, potrebbe essere meglio saltare questo tipo di finitura in aree con umidità in eccesso come il bagno, almeno per il tuo primo progetto di pavimentazione.

Per prima cosa, pratica la tua tecnica di applicazione della carta. Un ciclo di prova può far risparmiare il tempo (e il mal di testa) di scoprire in seguito un’adesione difettosa della carta, macchie irregolari o poliuretano nebbioso. Utilizzando il legno di scarto , la tua scorta di carta artigianale, la macchia scelta e un sigillante poliuretanico, esegui la tecnica del pavimento descritta nella sezione successiva.

Una volta che ti senti mentalmente preparato, prepara il pavimento fisicamente rimuovendo qualsiasi tappeto, imbottitura e graffette esistenti per raggiungere la superficie sottostante. Carteggiare l’intero sottofondo per rimuovere le aberrazioni, martellare eventuali chiodi sporgenti e riempire e carteggiare i buchi. È una buona idea aspirare la polvere rimanente da questo lavoro di preparazione prima di introdurre l’adesivo.

Applicazione per pavimenti in sacchetti di carta

  • Dopo aver preparato il pavimento, strappare e accartocciare batuffoli di carta da 6 a 8 pollici da un rotolo di carta artigianale marrone (il materiale utilizzato nei sacchetti di carta marrone per il pranzo). Evita i pezzi troppo piccoli che possono creare un aspetto pacchiano e ciottoloso piuttosto che un elegante aspetto in finto marmo.
  • Indossa un paio di guanti e prepara una miscela di colla: tre parti di acqua e una parte di colla bianca in un secchio.  Immergi un pennello nella miscela di colla e spennellalo su una piccola area del pavimento alla volta. Quindi prendi cinque batuffoli di carta con cui lavorare alla volta, immergendoli ciascuno nella miscela di colla e spremendo l’eccesso. Come quando dipingi un pavimento, inizia dall’angolo opposto e dall’altra parte della strada rispetto all’uscita per evitare di tappezzarti in un angolo.
  • Appiattisci e fai aderire ogni batuffolo di carta al pavimento, sovrapponendo i pezzi di pochi centimetri per un aspetto organico. Usa il pennello per levigare le rughe. Ripeti questo processo finché il pavimento non è ricoperto di carta e asciugalo durante la notte. Il giorno successivo, puoi riparare i bordi rialzati usando un pennello e la miscela di colla.

Aggiungi un po ‘di colore

Il pavimento di un sacchetto di carta incollato assomiglia molto a quello che potresti immaginare, come borse del pranzo strappate e sparse sul pavimento. La vera magia della finta marmorizzazione si verifica quando porti un colore ricco e una finitura lucida. Prima di liberare i fumi dalle lattine di macchie e poliuretano, è meglio aprire le finestre nello spazio per un po ‘di ventilazione in più.

  • Per prima cosa, riempi un vassoio di vernice con la macchia a base di olio di tua scelta per metterti al lavoro. Affronta prima il bordo più vicino al rivestimento e al battiscopa, “tagliando” con una spazzola per trucioli. Per macchiare il resto del pavimento senza aloni, mettere da parte il pennello per un tampone applicatore per pavimenti in lana d’agnello. I migliori sono quelli attaccati a un blocco mop all’estremità di un’asta di prolunga universale. Immergi il tampone nella macchia, cancella l’eccesso e applica la macchia con movimenti ampi e ampi. Quindi lasciare asciugare completamente la macchia a temperatura moderata per almeno 48 ore.
  • Dopo aver asciugato la macchia, sigillerai con diverse mani di un poliuretano a base d’acqua per pavimenti. Versare il prodotto in un vassoio di vernice e applicare un tampone applicatore per pavimenti in schiuma (meglio per finiture a base d’acqua) sull’asta di prolunga. Immergi il tampone di schiuma nel poliuretano, cancella l’eccesso e applicalo con movimenti simili. Dopo l’asciugatura, applicare il numero di strati aggiuntivi consigliato dalla marca di poliuretano. Per dare al pavimento del tuo sacco di carta un aspetto da esposizione, carteggia la superficie dopo la prima e prima dell’ultima mano.

Cura e longevità del pavimento del sacco di carta

Hardy paper bag flooring holds up fairly well to normal amounts of foot traffic. Adventurous DIYers like Rachael of The Lovely Crafty Home and Ashley of Domestic Imperfection both share impressive success, proving that this flooring feat lasts anywhere from a few to several years if proper application and maintenance are followed. Dirt can fade and degrade it, making regular cleaning vital.

  • Vacuum or mop your floor at least once a week. A homemade cleaner like a 50-50 solution of vinegar and water will banish grime.
  • Safeguard the floor from dings by affixing felt feet onto the legs of all your furniture. Alternatively, experiment with laying down rugs or mats strategically to protect your  floors from scratches.

By protecting your new floor from everyday wear and tear, you can extend its lifespan and enjoy it for years to come!

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cammina in questo modo: consigli di esperti su 3 opzioni principali nella pavimentazione

Come: macchiare i pavimenti in legno