in

12 semplici modi per controllare le piccole formiche

Qual è il modo più efficace per uccidere le formiche che stanno entrando in casa tua? Per rispondere a questa domanda, è importante conoscere prima le specie di formiche che stanno invadendo, quindi considerare alcuni punti chiave del controllo delle formiche :

Conosci le tue formiche

Il primo passo per controllare le formiche dentro e intorno alla tua casa è sapere che tipo di formica è. Questo è importante perché le esche sono generalmente l’opzione migliore per il controllo, ma formiche diverse hanno preferenze alimentari diverse. Inoltre, alcune formiche entrano raramente nelle case o lo fanno solo da sole, quindi mettere un’esca all’interno farà poco per sbarazzarsi delle formiche che vivono all’aperto.

Oltre a diversi articoli collegati di seguito, l’Università del Wisconsin ha creato una tabella completa e di facile lettura, conosci le tue formiche , che fornisce l’identificazione e strategie di controllo specifiche per alcune delle formiche più comuni, tra cui:

  • Formica nera del carpentiere
  • Formiche di campo
  • Formiche gialle più grandi
  • Formiche da marciapiede
  • False formiche del miele
  • Formiche domestiche odorose
  • Formiche del campo di grano
  • Formiche del faraone
  • Formiche grasse o ladre

Prevenzione e controllo delle formiche

Le formiche sono controllate al meglio attraverso un programma integrato di prevenzione, esclusione e controllo:

Il motivo principale per cui le formiche entrano nelle case è in cerca di cibo o acqua. Una volta che una formica trova ― o entrambi ― di questi, la riporta al suo nido lasciando una scia di profumo affinché altre formiche della sua colonia possano seguirle per ottenerne altre. Pertanto, eliminare queste fonti di cibo o acqua è il primo passo per eliminare le formiche da casa tua.

  1. Pulisci il cibo versato e le briciole da pavimenti, armadi e dispense, entrando negli angoli e lungo i battiscopa.
  2. Spazzare e pulire regolarmente i pavimenti.
  3. Non lasciare fuori gli alimenti per animali domestici dopo che gli animali hanno finito di mangiare. Anche se gli animali domestici hanno bisogno di acqua per essere disponibili, dovresti limitare il più possibile le fonti d’acqua, in particolare se sospetti di avere un problema con le formiche e finché non riesci a tenerlo sotto controllo.
  4. Svuota i rifiuti e pulisci regolarmente le aree dei rifiuti per evitare accumuli e odori.
  5. Se si ricicla, sciacquare sempre gli articoli prima di riporli e conservarli in contenitori con coperchio e resistenti ai parassiti. Quando possibile, conservare i contenitori all’aperto e lontano da casa. 
  6. Tieni l’erba falciata e gli alberi e gli arbusti tagliati in modo che non tocchino la casa.
  7. Mantieni le grondaie, i portici e i perimetri puliti e privi di detriti.
  8. Impedisci alle formiche di trovare punti di ingresso sigillando crepe e fessure, mantenendo gli schermi in buono stato e assicurandoti che porte e finestre siano ben sigillate senza spazi vuoti.
  9. Controllare e sigillare gli spazi intorno a cavi elettrici, cavi, tubi e altri potenziali punti di ingresso.
  1. Ripara le perdite all’interno e all’esterno della casa ed elimina le fonti d’acqua che si accumulano intorno all’esterno della casa.
  2. Poiché spruzzare le formiche uccide solo i lavoratori che cercano cibo, gli spray raramente riescono a eliminare le formiche. L’eccezione principale è quando è applicabile l’irrorazione diretta di un nido, come per le formiche del fuoco.
  3. Pertanto, si consiglia di utilizzare le esche. Questo perché la maggior parte delle formiche della colonia, compresa la regina, non lascia mai il nido. Sono nutriti con il cibo portato indietro dalle formiche operaie, che sono responsabili del foraggiamento per nutrire l’intera colonia.
  • Le esche per formiche sono costituite da cibo per attirare le formiche insieme a un insetticida ad azione lenta, in modo che i lavoratori possano riportare il cibo avvelenato al nido e nutrire gli altri membri della colonia, prima di essere uccisi dall’esca che trasportano. Inoltre, in questo modo, l’esca uccide l’intera colonia, inclusa la regina degli allevamenti, invece di uccidere solo alcune formiche operaie con uno spray, che verrebbero semplicemente sostituite con un’altra truppa di formiche.
  • All’inizio, può sembrare che l’esca sia un modo molto lento per liberare la tua casa dalle formiche, ma avrà un effetto a lungo termine molto maggiore rispetto a spruzzare continuamente alcune formiche qua e là.
  • Le esche sono abbastanza semplici da usare, ma. poiché formiche diverse hanno preferenze alimentari diverse, è necessario conoscere la specie di formica che causa il problema. Potresti anche prendere in considerazione l’assunzione di un professionista esperto .
  • Le esche per formiche sono disponibili in tubi di gel o pasta, granuli o contenitori coperti. I contenitori coperti, resistenti ai bambini e agli animali domestici sono i più sicuri da usare dentro e intorno alle case, ma le compresse e i gel aperti possono essere utilizzati se vengono seguite tutte le indicazioni sull’etichetta e si trovano dove non saranno contattati da bambini, animali domestici, o animali non bersaglio.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Come trattare le cimici dei letti nei mobili

Dove abita Luca Argentero in Umbria