in

15 idee per rimodellare il bagno economico

Potrebbe non sembrare possibile, ma una ristrutturazione del bagno economica  è assolutamente realizzabile. La cultura popolare del rimodellamento della casa fa sembrare che la ristrutturazione del bagno debba costare cinque cifre e tutto deve essere strappato via e sostituito. Ma resistere a questa nozione è il primo passo per ridurre i costi di ristrutturazione del bagno a spirale e riportare tutto con i piedi per terra.

La ristrutturazione del bagno , insieme alla ristrutturazione della cucina , ha un impatto sui proprietari di case in termini di miseria, orari non rispettati e costi elevati. Dato il costo incredibilmente alto della ristrutturazione del bagno , vale la pena pensare fuori dagli schemi e cercare alternative più intelligenti ed economiche. Dopo una ristrutturazione del bagno a basso costo e snella, non solo avrai un bagno pulito, luminoso e funzionale, avrai molto più denaro nel tuo conto in banca rispetto ai proprietari di casa che hanno seguito la strada più costosa e dispendiosa.

  • 01di 15Usa materiali simili a costi inferioriConservare e rinnovare i materiali esistenti è sempre l’opzione migliore per risparmiare denaro. Ma se devi sostituire i materiali, le alternative poco costose spesso possono sembrare sorprendentemente simili a quelle reali. Ad esempio, invece di pavimenti in assi di vero legno, prova i pavimenti in vinile di lusso. I pavimenti in vinile di oggi hanno un  aspetto molto migliore rispetto alle versioni precedenti. Innovazioni come i pavimenti in vinile di lusso e il  vinile della plancia  possono ingannare l’occhio anche a distanza. Controsoffitti in laminato ad alta definizione e controsoffitti in quarzo ora competono con il granito per l’aspetto di un’autentica pietra naturale. Faux-pietra di ceramica e porcellana piastrelle backsplashes in grado di simulare l’aspetto del travertino e marmo.
  • 02di 15Dipingi il tuo pavimento in legnoSe il tuo bagno ha un pavimento in legno, puoi strapparlo e sostituirlo con un pavimento più resistente all’umidità, come le piastrelle. Oppure puoi risparmiare tempo, energia e denaro mantenendo il tuo pavimento in legno e dipingendolo con uno smalto protettivo . Tieni presente, tuttavia, che il legno massiccio non dovrebbe essere la tua prima scelta per i pavimenti del bagno. Ma se hai già i pavimenti in legno, questo è un modo economico per tenerli in giro il più a lungo possibile.
  • 03di 15Rifinisci la tua vasca invece di sostituirlaConsidera la sostituzione totale della tua vasca come l’ultima opzione possibile, almeno dal punto di vista del risparmio sui costi. Invece, prova a ribasare o rifinire. La rifinitura di vasche e docce  è un ottimo esempio del motto “Ripara e conserva piuttosto che rimuovere”. Se il problema è principalmente estetico, come una superficie ingiallita e alcune crepe e graffi, puoi  rifinire la tua doccia o vasca da bagno . In alternativa, i  rivestimenti per vasca e doccia , mai una soluzione permanente, non sono così economici come sembrano. Richiedendo un’installazione professionale, i liner ti accompagneranno per alcuni anni. La rifinitura della vasca, invece, è più economica e spesso ha un aspetto migliore.
  • 04di 15Ritocca la tua vasca piuttosto che rifinirla  Un passo indietro rispetto alla rifinitura dell’intera superficie della vasca è un ritocco della vasca . Quando la tua vasca da bagno ha graffi, sgorbie e vernice scrostata, ma non ti piace l’idea di rifinire l’intera superficie, puoi sistemare la vasca. Alcuni prodotti di ritocco, come Super Glue White Porcelain Repair, sono facili da applicare come spremere il dentifricio da un tubetto. 
  • 05di 15Aggiorna armadietti con nuovo hardwareL’acquisto e l’installazione di nuovi mobili da bagno può diventare costoso. Un modo molto più semplice ed economico per dare vita ai tuoi cabinet esistenti è rimuovere il vecchio hardware e sostituirlo con un nuovo hardware divertente . Per rendere il processo ancora più semplice, prima di acquistare il nuovo hardware, assicurati che l’allineamento delle viti corrisponda ai fori degli armadi esistenti. Ciò elimina la necessità di praticare nuovi fori.
  • 06di 15Installa un nuovo rubinetto del lavandinoCome per l’installazione di nuovo hardware sui mobili, l’ installazione di un nuovo rubinetto del lavandino è un trucco che designer e fai-da-te utilizzano allo stesso modo per far brillare un lavandino senza sostituire l’intero top o vanità.
  • 07di 15Installa una doccia prefabbricataL’opzione più costosa per una nuova doccia è assumere un professionista per costruire da zero una doccia piastrellata personalizzata. Mentre le docce e le vasche in piastrelle costruite in loco possono essere bellissime e uniche, prendi in considerazione  un’unità doccia prefabbricata , che in genere costa molto meno. Se devi assolutamente avere quella doccia piastrellata,  fondere un piatto doccia in polietilene con la piastrella  consente di risparmiare qualche seccatura e un po ‘di costi.
  • 08di 15Installa la tua toiletteGli idraulici valgono il loro peso in oro. Ma se hai la forza di portare una toilette, evita di chiamare un idraulico per  cambiare la vecchia toilette . Invece, installa il tuo bagno da solo . L’installazione della toilette richiede pochissimi collegamenti alla linea di galleggiamento. La parte più difficile dell’installazione di una toilette è spostare fisicamente la toilette in posizione. Per questo, acquista un carrello a mano poco costoso  o chiedi i servizi di un amico. 
  • 09di 15Dipingi parti degli interni da soloLa verniciatura degli interni può essere eseguita anche dal fai-da-te meno esperto. Per la pittura di tutta la casa, potresti prendere in considerazione l’assunzione di un pittore professionista, a causa delle grandi dimensioni. Ma considera quanto poco devi dipingere nei bagni. La maggior parte dello spazio sulle pareti è occupata da specchi, docce, piastrelle, armadi e  vasche da bagno . Alla fine, hai solo pochi piedi quadrati per dipingere. In molti casi, puoi  dipingerlo da solo in un giorno o due.
  • 10di 15Resisti all’impulso di spostare l’impianto idraulico principaleRisparmia denaro lasciando il bagno e il bagno dove si trovano. Non è necessario spostare l’impianto idraulico quando le loro posizioni attuali soddisfano le tue esigenze. Spostare l’approvvigionamento idrico e / o il drenaggio fa aumentare immediatamente il costo di qualsiasi progetto di ristrutturazione.
  • 11di 15Fai un po ‘di impianto idraulico da soloSe odi chiamare i servizi di un idraulico per lavori di ristrutturazione, fermati un minuto e chiediti cosa potresti fare da solo. Con l’avvento dei tubi idraulici in plastica PEX  e dei raccordi a innesto , anche l’idraulico fai-da-te meno fiducioso può affrontare le attività idrauliche leggere con relativa facilità. Se la tua nozione di lavori idraulici è ancora radicata ai tempi della saldatura di tubi di rame con una fiamma libera o del lavoro con tubi zincati, pensa seriamente a questa idea. Potresti scoprire che PEX e raccordi a innesto sono perfetti per le tue esigenze.
  • 12di 15Installa la tua vanità e il tuo top da bagnoI mobili e i piani bagno vengono praticamente assemblati per te. Poiché i bagni sono piccoli, è possibile acquistare mobili da bagno e piani lavabo quasi o completamente assemblati   e installarli entro un paio d’ore. Le unità di vanità sono  disponibili in formati di magazzino che vanno da 24 pollici a 60 pollici di larghezza. È possibile acquistare contatori coordinati che hanno anche lavandini fusi in essi, eliminando l’installazione del lavandino e i problemi di calafataggio. 
  • 13di 15Migrare i materiali del bagnoSe hai due bagni e ne rimodelli uno, cosa dovresti fare con tutti quei materiali? Alcuni proprietari di case hanno scoperto che è conveniente trasferire i materiali da un bagno all’altro. Anche materiali banali come tende da doccia, tubi e cornici possono essere spostati nel bagno successivo.
  • 14di 15Progetta il bagno da soloMentre i designer di bagni sono fantastici, possono anche rompere il budget per la ristrutturazione del bagno. Considera l’idea di progettare il tuo bagno da solo. Ristrutturazioni di tutta la casa , aggiunte e grandi cucine possono beneficiare dell’esperienza di un designer qualificato. Ma i bagni nella maggior parte delle case non sono così complicati. Trascorrere un po ‘di tempo a studiare la disposizione dei bagni e ad apprendere le linee guida di base per la progettazione del bagno (come i consigli della National Kitchen and Bath Association) può darti molte idee per iniziare.
  • 15di 15Installare la zoccolatura nella metà inferiore dei muri Se un materiale per il bagno funziona ancora, aggiustalo e riutilizzalo. Questo è il principio guida di qualsiasi ristrutturazione a livello di superficie (con l’avvertenza che non si vuole mai coprire nulla  perché deve essere sostituito). Ad esempio, non c’è modo migliore per coprire la parte inferiore dei muri che con una zoccolatura facile da installare . Wainscot è un pannello prefabbricato che si estende fino a 48 pollici ed elimina la necessità di rattoppare ammaccature e piccoli fori; la zoccolatura la copre semplicemente.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Utilizzo di piastrelle di vetro per alzatine

Pro e contro dei popolari materiali per il controsoffitto del bagno