in

Pro e contro dei popolari materiali per il controsoffitto del bagno

C’era una volta, i piani di lavoro standard del bagno erano piastrelle di ceramica, laminato plastico o un materiale considerato in qualche modo innovativo per l’epoca: il cosiddetto marmo coltivato. Il marmo coltivato non era affatto marmo (o granito o onice), ma invece era una squallida miscela di calcare frantumato tenuto insieme da resine plastiche. Per fortuna, questa prima forma di pietra ingegnerizzata è in gran parte svanita a favore di prodotti che sembrano e funzionano molto meglio. I laminati e le piastrelle di ceramica, tuttavia, rimangono ancora come materiali popolari per il controsoffitto del bagno, anche se le versioni odierne non assomigliano molto ai laminati e alle piastrelle che ricordi dalle case dei tuoi genitori o dei tuoi nonni. 

Mentre è possibile trovare un piano di lavoro del bagno realizzato con un materiale molto insolito, come l’acciaio inossidabile o il legno, la maggior parte dei piani di lavoro del bagno di oggi è costituito da uno di questi sette materiali diversi. 

Laminato

Se la tua visione dei controsoffitti in laminato è quella dei brutti laminati con bordi metallici di un tempo, devi passare un po ‘di tempo a guardare i nuovi prodotti di Formica, Wilsonart o altri produttori importanti. L’aspetto si è evoluto così tanto che i laminati possono indurti a pensare che siano granito, legno, marmo, pelle o persino acciaio inossidabile.

I controsoffitti in laminato sono costituiti da strati di plastica che sono legati a un’anima in truciolare (MDF) per creare una solida superficie del piano di lavoro. I controsoffitti sono disponibili in pezzi stock che possono essere tagliati e adattati da chiunque, oppure possono essere realizzati su misura da produttori che possono realizzare un piano di lavoro secondo le vostre specifiche da un laminato di design, dandogli bordi personalizzati e altre caratteristiche di design. Professionisti

  • I laminati sono un materiale del controsoffitto molto economico.
  • È disponibile una vasta gamma di colori e motivi.
  • I controsoffitti prefabbricati sono molto amichevoli per l’installazione fai- da- te .

Contro

  • Gli stili personalizzati non sono adatti al fai-da-te e richiedono un produttore personalizzato.
  • I controsoffitti in laminato sono leggeri, senza il sostanziale “peso” di altri materiali.
  • Il laminato è spesso considerato un materiale economico ea basso costo.

Acquistato dallo scaffale, il materiale del controsoffitto in laminato prefabbricato costa da $ 10 a $ 30 per piede quadrato. Realizzato su misura da un produttore, aspettati di pagare $ 40 a $ 65 per piede quadrato. I controsoffitti in laminato sono i migliori per i bagni degli ospiti o le toilette, ma non sono la scelta migliore per i bagni padronali o altri luoghi in cui lo stile è importante. Possono anche servire come “soluzione rapida” quando è necessario ridipingere rapidamente un bagno, ad esempio quando si mette in vendita la propria casa.

Piastrelle in ceramica / gres porcellanato

Le piastrelle in ceramica, porcellana o vetro sono materiali tradizionali del controsoffitto spesso visti nell’arredamento tradizionale, ma sono anche utilizzati in stili moderni e alla moda grazie alle recenti innovazioni, in particolare con le porcellane. Le piastrelle di ceramica tradizionali sono fatte di argilla con uno smalto superficiale; vengono riscaldati dal fuoco per indurirli. La porcellana è un tipo di ceramica che presenta argille più fini cotte a temperature più elevate. La porcellana è un materiale più duro e denso che è eccellente per pavimenti e controsoffitti. La porcellana può imitare autenticamente altri materiali, come il legno o persino la pelle, offrendoti molte opzioni di design.

Sebbene le piastrelle di vetro non siano tecnicamente ceramiche, sono installate più o meno allo stesso modo delle piastrelle di ceramica e offrono ancora più opzioni di design e stile. Professionisti

  • L’installazione di piastrelle di ceramica è un progetto fai-da-te abbastanza facile.
  • Tile è relativamente conveniente tra le opzioni di controsoffitto “premium”.
  • Sono disponibili centinaia di opzioni di design.

Contro

  • La piastrella è fragile e può rompersi sotto l’impatto.
  • Le fughe possono facilmente macchiarsi e scolorirsi, richiedendo pulizia e sigillatura periodiche . 

Le piastrelle in ceramica e gres porcellanato hanno una vasta gamma di costi, con i soli materiali che vanno da meno di un dollaro per piede quadrato a $ 200 o più per piastrelle artigianali fatte a mano. In generale, aspettati di pagare da $ 2 a $ 15 per piede quadrato se stai installando il tuo piano di lavoro in piastrelle. Per l’installazione professionale, i costi sono in genere da $ 35 a $ 40 per piede quadrato. 

Le piastrelle in ceramica e gres porcellanato sono una buona scelta dove vuoi risparmiare denaro su un piano di lavoro di qualità facendo il lavoro da solo. 

Superficie solida

Realizzati con una miscela di particelle acriliche e poliestere legate insieme a resine, i materiali del piano di lavoro a superficie solida sono generalmente formulati per assomigliare alla pietra e possono essere modellati in una varietà di forme, compresi i controsoffitti all-in-one con lavelli integrati in essi. Decine di colori e stili diversi sono disponibili da molti produttori, inclusi Corian, Silestone, Swanstone e altri. Questi controsoffitti in “finta pietra” di nuova generazione hanno ampiamente sostituito i cosiddetti controsoffitti in plastica “marmo coltivato” che una volta dominavano il mercato dei controsoffitti dei bagni. Una volta considerato un materiale da costruzione di alta qualità, la superficie solida ora occupa un livello intermedio tra il laminato all’estremità inferiore e la pietra naturale e il quarzo all’estremità superiore.  Professionisti

  • Il materiale a superficie solida può essere modellato in controsoffitti senza soluzione di continuità che includono lavelli integrati.
  • Il materiale è facile da pulire, resiste alle macchie e può essere facilmente riparato mediante carteggiatura. 
  • La colorazione e il motivo sono molto coerenti: non ci sono problemi ad abbinare i pezzi

Contro

  • L’aspetto “effetto pietra” è in qualche modo artificiale: l’aspetto è meno elegante della pietra naturale. 
  • Le opzioni fai-da-te sono limitate: i materiali con superficie solida possono essere difficili da trovare in vendita ai proprietari di case. 
  • Il materiale a superficie solida può bruciare sotto il calore dei ferri arricciacapelli. 

I materiali a superficie solida in genere costano da $ 45 a $ 75 per piede quadrato, fabbricati e installati secondo le vostre specifiche. Questi controsoffitti sono eccellenti nei bagni ad uso intenso, come quelli usati dai bambini. Possono anche essere una buona scelta se si desidera una soluzione rapida per ridipingere un bagno in preparazione per la vendita di una casa.  

Pietra naturale

La pietra naturale di tutti i tipi è considerata un gradino sopra la ceramica o il gres porcellanato come materiale del piano di lavoro. Vengono utilizzati molti diversi tipi di pietra, tra cui ardesia, pietra ollare, pietra calcarea, travertino, marmo, onice e granito. Un controsoffitto del bagno in pietra naturale di solito è costituito da una lastra solida e spessa con aperture tagliate per i lavandini, ma i controsoffitti in pietra possono anche essere creati con piastrelle posate più o meno allo stesso modo dei controsoffitti in ceramica. Ogni tipo di pietra ha la sua serie di pro e contro.

  • Ardesia : questo è un buon materiale per controsoffitti che resiste alle macchie poiché è meno poroso del granito o del marmo. I colori sono sfumature uniformi di grigio, nero o verde. I costi vanno da $ 50 a $ 75 per piede quadrato per lastre solide.
  • Pietra ollare : una pietra lattiginosa con sottili venature. I colori sono tipicamente sfumature di bianco o grigio. Questa è un’altra pietra non porosa che è più facile da curare rispetto al granito o al marmo. I controsoffitti in lastre solide in genere costano da $ 70 a $ 100 per piede quadrato.
  • Calcare / travertino : Piuttosto raro per i bagni, il calcare e il suo parente stretto, il travertino, sono pietre relativamente porose che devono essere accuratamente e ripetutamente sigillate quando vengono utilizzate nei controsoffitti. Sebbene le lastre possano essere acquistate, molti controsoffitti in pietra calcarea o travertino sono realizzati con piastrelle. I costi per i controsoffitti in lastre vanno da $ 60 a $ 80 per piede quadrato. 
  • Marmo : una pietra metamorfica fortemente venata, il marmo è una delle più belle di tutte le pietre naturali, disponibile in una varietà quasi infinita di colori e motivi. Il marmo è una pietra relativamente morbida e porosa che deve essere sigillata ogni anno o due. I controsoffitti in marmo massello in genere costano da $ 100 a $ 200 per piede quadrato, ma offrono un’eleganza ineguagliata da altri materiali del controsoffitto.
  • Granito : sebbene simile al marmo, è più probabile che il granito abbia macchie di vari colori, con meno venature rispetto a quelle viste con il marmo. Il granito è la pietra naturale più apprezzata per i controsoffitti, grazie alla sua disponibilità e diversità. I controsoffitti della lastra in genere costano $ 75 a $ 175 per piede quadrato.

 Professionisti

  • La pietra naturale è un materiale da costruzione di alta qualità che invia un messaggio di lusso. 
  • I controsoffitti in granito e marmo sono assolutamente unici, senza due controsoffitti uguali.

Contro

  • La maggior parte della pietra naturale richiede una sigillatura periodica e una maggiore manutenzione rispetto alle piastrelle di ceramica e alla pietra ingegnerizzata. 
  • La pietra è notevolmente più costosa di molti altri materiali per controsoffitti. 

Scegli la pietra naturale ogni volta che vuoi che il tuo bagno trasmetta un messaggio di lusso. La pietra naturale è una buona scelta per un bagno principale, ma potrebbe non essere adatta per bagni familiari che vengono utilizzati molto. 

Calcestruzzo

Anche se potrebbe non essere la tua prima scelta per una superficie del controsoffitto, il cemento è diventato una tendenza molto popolare nei controsoffitti. Come materiale del controsoffitto, il cemento non è la lastra grigia ruvida che si trova nei marciapiedi, ma è più tipicamente una superficie macchiata e altamente levigata che può persino essere testurizzata. Alcuni installatori incorporano persino piastrelle, pietra o pezzi di vetro lucido nella superficie durante la fabbricazione. Professionisti

  • Il cemento è un materiale per controsoffitti molto “di tendenza”: di solito è un punto di forza per una casa. 
  • I controsoffitti sono molto resistenti e resistenti.

Contro

  • Non esiste un’opzione fai-da-te: i controsoffitti in cemento devono essere fabbricati e installati da professionisti. 
  • La riparazione di solito non è un’opzione: se si verificano crepe, l’unica opzione è una sostituzione.
  • I controsoffitti richiedono un appaltatore specializzato che abbia familiarità con la loro fabbricazione. 

I controsoffitti in cemento sono una delle opzioni più costose: aspettati di pagare da $ 75 a $ 150 per piede quadrato, fabbricati e installati. Sono una buona scelta dove vuoi fare una dichiarazione di design speciale e possono anche essere utili per i bagni familiari ad uso intenso. 

Vetro schiacciato

I piani di lavoro in vetro frantumato sono un’introduzione relativamente nuova, ma stanno diventando sempre più popolari. Questi controsoffitti sono realizzati con vetro frantumato riciclato incorporato in acrilico trasparente o cemento. Questi controsoffitti straordinariamente belli sono sorprendenti da guardare e conferiscono a un bagno un fascino di design alla moda. Poiché sono tipicamente fabbricati su misura, non ci sono due controsoffitti in vetro frantumato hanno lo stesso aspetto. Possono essere di aspetto tradizionale o estremamente moderni, a seconda del vetro utilizzato Professionisti

  • Questi sono controsoffitti duri e resistenti, specialmente quelli formulati con acrilico. 
  • I tipi a base acrilica sono molto facili da pulire.
  • È disponibile un’ampia varietà di look.

Contro

  • I tipi che usano il cemento possono essere fragili.
  • Dove compaiono crepe (più probabilmente con il cemento), i controsoffitti non possono essere riparati.
  • I tipi di calcestruzzo possono essere facilmente macchiati se non vengono periodicamente sigillati.

I controsoffitti in vetro schiacciato in genere costano da $ 50 a $ 100 per piede quadrato, installati. Sono riservati al meglio per i bagni di fascia alta in cui lo stile è importante.

Quarzo

I controsoffitti in quarzo non sono quarzo solido, ma sono invece un prodotto in pietra ingegnerizzata composto da circa il 90% di quarzo macinato e altri minerali di pietra, miscelato con resine e pigmenti e modellato in lastre di controsoffitto. È disponibile una varietà di stili, alcuni dei quali sono quasi indistinguibili dalle lastre di pietra naturale. Questi controsoffitti sono spesso venduti con lavandini integrati incorporati. I principali produttori di controsoffitti in quarzo includono Dupont Zodiaq e Cambria.  Professionisti

  • Il quarzo ingegnerizzato può essere modellato in molte forme, come i controsoffitti con lavelli integrati. 
  • Sono disponibili molti colori e stili.
  • La colorazione è più uniforme rispetto alla pietra naturale. 
  • Questi controsoffitti sono più resistenti e meno fragili dei controsoffitti in lastre di pietra naturale.
  • Poiché sono meno porosi della pietra naturale, i controsoffitti in quarzo sono più resistenti alle macchie.

Contro

  • Questi sono tra i controsoffitti più costosi.
  • A volte sono visibili cuciture.
  • Il quarzo ingegnerizzato non è resistente al calore come la pietra naturale. 

I controsoffitti al quarzo in genere costano tra $ 115 e $ 200 per piede quadrato. Sono utilizzati al meglio nei bagni in cui si desidera uno stile contemporaneo, ma possono funzionare bene anche nei bagni familiari ad uso intenso. 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

15 idee per rimodellare il bagno economico

Come costruire una doccia all’aperto